SI DUE RISATE VA

1 messaggio in questa discussione

Quel macigno gettato tre settimane fa che ostruisce la strada del dialogo M5s-Pd

Ma cosa disse il capo politico del M5s di così grave? Testualmente:
«Io col partito di Bibbiano non ci voglio avere niente a che fare, col partito che in Emilia Romagna toglieva alle famiglie i bambini con l’elettroshock per venderseli, io non voglio avere nulla a che fare».

Un attacco obiettivamente fuori misura: e forse oggi è Di Maio il primo a rimpiangere di non esser stato zitto quel 18 luglio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963