È strano.

.....vedere l'intrepido capitano immerso nel suo tour fra le migliori spiagge del sud e delle isole (pardon...) e tralasciare proprio quelle sarde che, fino a poco tempo fa considerava le più belle e accoglienti del mondo e dintorni.

È vero che il Capitano ha tanti impegni ma cosa lo trattiene? Dimenticato il sapore della bottarga? E, soprattutto, dimenticata la dolce fragranza del latte appena munto?

Tra l'altro, potrebbe farsi promotore di una grande iniziativa: l'integrazione fra mare e zone interne, scoprire l'ospitalità del mondo agropastorale 

Venga tranquillo, un boccale di latte fresco non glielo nega nessuno.

Il periodo è torrido, l'umidità da fastidio. Perché non privilegiare questa volta le zone interne?

Per esempio, il Capitano troverebbe pace e refrigerio in località note per la loro ospitalità, seppure meno famose della Costa Smeralda.

Perché non prende in considerazione la pace e la tranquillità di paesini ameni quali, ad esempio, Orune, Arzana, Mamoiada oppure anche Orgosolo? 

Lo stanno aspettando tutti per i nuovi selfie e lui fa il prezioso? Non va bene, vorrebbero ringraziarlo e festeggiare assieme a lui.

 

 

 

 

 

Modificato da ildi_vino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963