a proposito di leggittima difesa:

Un noto imprenditore di Civitanova Marche (Macerata), è stato ferito la notte scorsa alla testa da un colpo di pistola esploso da uno dei tre banditi che avevano appena tentato di rapinare la sua villa, alla periferia della città.

L’uomo era appena tornato a casa, in contrada San Savino, in una zona piuttosto isolata e all’interno ha sorpreso i rapinatori che stavano rubando oggetti preziosi. Ne è nata una colluttazione, finita con lo sparo che ha centrato l’imprenditore alla nuca. I malfattori sono poi riusciti a fuggire.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963