A chi giova e perché !!

Tutti noi abbiamo visto la foto del ragazzo americano bendato , curvo ed in manette. Nessuno sa però che senso abbia quella foto, voglio dire: perché è stata scattata? E per quale motivo è stata poi diffusa? Ma davvero i rappresentanti delle forze dell’ordine sono così ingenui? A memoria non ricordo un caso simile... certo, a Pinelli e a Cucchi non hanno fatto un servizio fotografico.  Insomma, di congetture se ne possono fare tante, per carità. Di una cosa potete stare certi: se io fossi l’Avvocato del ragazzo americano avrei già stappato lo champagne. Perché è certo che quella foto mi permette di insinuare, chiedere e ottenere tante cose che altrimenti non avrei potuto neanche osare sperare.  Questo è un dato di fatto !! Il teatrino sguaiato di certi politici-buffoni, invece, è solo la solita arma di distrazione di massa. Saluti 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

11 messaggi in questa discussione

3 ore fa, mark222220 ha scritto:

Tutti noi abbiamo visto la foto del ragazzo americano bendato , curvo ed in manette. Nessuno sa però che senso abbia quella foto, voglio dire: perché è stata scattata? E per quale motivo è stata poi diffusa? Ma davvero i rappresentanti delle forze dell’ordine sono così ingenui? A memoria non ricordo un caso simile... certo, a Pinelli e a Cucchi non hanno fatto un servizio fotografico.  Insomma, di congetture se ne possono fare tante, per carità. Di una cosa potete stare certi: se io fossi l’Avvocato del ragazzo americano avrei già stappato lo champagne. Perché è certo che quella foto mi permette di insinuare, chiedere e ottenere tante cose che altrimenti non avrei potuto neanche osare sperare.  Questo è un dato di fatto !! Il teatrino sguaiato di certi politici-buffoni, invece, è solo la solita arma di distrazione di massa. Saluti 

 

Sono d'accordo in tutto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

C'è qualcosa che non torna in tutta la faccenda.

Sembra addirittura qualcosa di programmato.

Perché e da chi non lo so, ma prevedo se ne parlerà a lungo.

Per quanto riguarda la bendatura, che mi fa pensare anch'essa alla programmazione degli avvenimenti futuri, non mi turba più di tanto se l'arrestato ha partecipato all'assassinio del povero carabiniere.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
45 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

C'è qualcosa che non torna in tutta la faccenda.

Sembra addirittura qualcosa di programmato.

Perché e da chi non lo so, ma prevedo se ne parlerà a lungo.

Per quanto riguarda la bendatura, che mi fa pensare anch'essa alla programmazione degli avvenimenti futuri, non mi turba più di tanto se l'arrestato ha partecipato all'assassinio del povero carabiniere.

Invece , sig ahaha.ha , la dovrebbe turbare . Primo perche’ nei Paesi civili non si possono usare questi metodi,  da paesi sudamericani, che non si riservano nemmeno ad assassini del calibro di Riina , secondo perche’ darà modo ad un avvocato di chiedere lo stralcio e la non menzione dell’interrogatorio fornito in caserma , adducendo motivi di natura di induzione psicologica dell’assistito e , cosa purtroppo importantissima , consentirà agli Americani , e per lo stesso motivo , di chiederne l’estradizione con conseguente giudizio negli Stati Uniti . Qualche volta,  per umiliare , si rimane umiliati noi stessi . 

Modificato da mark222220
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se posso fare una obiezione:

Poichè gli interrogatori vengono pure filmati come pm chiederei di vedere il filmato dell'interrogatorio.

La bendatura potrebbe aver servito per tenerlo buono.

Se fossi il padre del carabiniere, la bendatura gliela avrei stretta attorno al collo, fre-gandomene se il paese viene considerato civile o meno.

Come cittadino mi chiedo chi e per quale motivo ha messo la benda sugli occhi, per poi fotografare e mettere nel web tutta la scena.

Non penso che un semplice carabiniere si sia assunto questa responsabilità, ma mi potrei anche sbagliare.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, mark222220 ha scritto:

Tutti noi abbiamo visto la foto del ragazzo americano bendato , curvo ed in manette. Nessuno sa però che senso abbia quella foto, voglio dire: perché è stata scattata? E per quale motivo è stata poi diffusa? Ma davvero i rappresentanti delle forze dell’ordine sono così ingenui? A memoria non ricordo un caso simile... certo, a Pinelli e a Cucchi non hanno fatto un servizio fotografico.  Insomma, di congetture se ne possono fare tante, per carità. Di una cosa potete stare certi: se io fossi l’Avvocato del ragazzo americano avrei già stappato lo champagne. Perché è certo che quella foto mi permette di insinuare, chiedere e ottenere tante cose che altrimenti non avrei potuto neanche osare sperare.  Questo è un dato di fatto !! Il teatrino sguaiato di certi politici-buffoni, invece, è solo la solita arma di distrazione di massa. Saluti 

 

Condivido 100%

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Se posso fare una obiezione:

Poichè gli interrogatori vengono pure filmati come pm chiederei di vedere il filmato dell'interrogatorio.

La bendatura potrebbe aver servito per tenerlo buono.

Se fossi il padre del carabiniere, la bendatura gliela avrei stretta attorno al collo, fre-gandomene se il paese viene considerato civile o meno.

Come cittadino mi chiedo chi e per quale motivo ha messo la benda sugli occhi, per poi fotografare e mettere nel web tutta la scena.

Non penso che un semplice carabiniere si sia assunto questa responsabilità, ma mi potrei anche sbagliare.

 

Se fossi in lei, mi chiederei qualcosa sugli americani. Cermis docet.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I fatti del cermis purtroppo coinvolge l'esercito americano e sembra che ci siano una serie di regolamenti firmati da Italia e USA subito dopo la guerra che prevedeva giudizio ed eventuale pena da eseguire in America e non in Italia.

Regolamenti che c'è l'hanno messo nel Q.lo.

Dei due delinquenti americani, forse con DNA modificato, ho appena letto che a giudizio di loro "amici" erano dei violenti, e che il padre del assassino reo confesso ( con doppia nazionalità), è italiano.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Se fossi in lei, mi chiederei qualcosa sugli americani. Cermis docet.....

Lasci stare le vittime del Cermis.

Quelle sono una delle tante  vergogne della Sx, insieme all’incidente della Sibilla e al negazionismo degli infoibati.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, mark222220 ha scritto:

Tutti noi abbiamo visto la foto del ragazzo americano bendato , curvo ed in manette. Nessuno sa però che senso abbia quella foto, voglio dire: perché è stata scattata? E per quale motivo è stata poi diffusa? Ma davvero i rappresentanti delle forze dell’ordine sono così ingenui? A memoria non ricordo un caso simile... certo, a Pinelli e a Cucchi non hanno fatto un servizio fotografico.  Insomma, di congetture se ne possono fare tante, per carità. Di una cosa potete stare certi: se io fossi l’Avvocato del ragazzo americano avrei già stappato lo champagne. Perché è certo che quella foto mi permette di insinuare, chiedere e ottenere tante cose che altrimenti non avrei potuto neanche osare sperare.  Questo è un dato di fatto !! Il teatrino sguaiato di certi politici-buffoni, invece, è solo la solita arma di distrazione di massa. Saluti 

 

PIENAMENTE  D'ACCORDO 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
37 minuti fa, shinycage ha scritto:

Lasci stare le vittime del Cermis.

Quelle sono una delle tante  vergogne della Sx, insieme all’incidente della Sibilla e al negazionismo degli infoibati.

Non è stata la sx a firmare i regolamenti segreti con i "liberatori" americani.

La sx col Cermis conta come il due di coppe.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Non è stata la sx a firmare i regolamenti segreti con i "liberatori" americani.

La sx col Cermis conta come il due di coppe.

Come  non  centra  con  la  morte  del carabiniere  e  il  suo pensiero è strettamente  salviniano  e  GIUSTIZIALISTA   in  Italia   mi sembra  che  siamo  ancora  in  uno  stato  di  diritto.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963