Tremila euro al mese: ecco quanto dovrebbe guadagnare una mamma. Siete d'accordo?

Quanto vale il lavoro di mamma? Stando ai calcoli di ProntoPro.it, resi noti tramite Repubblica, si parlerebbe di circa 3000 euro netti al mese

a determinare la somma le svariate attività che riempiono la vita delle madre: autista, chef, insegnante privata, disngora delle pulizie, personale stopper, lavanderia e stiro... non è stato aggiunto il ruolo di life coach solo quello, sostiene pronto.it, varrebbe 8.000 euro al mese

ora... io non sono madre, pulisco casa anche io, ma mi chiedo ... tutte queste madri così efficienti e senza aiuti io non le conosco... 

sinceramente il tutto mi lascia un po' perplessa... 

forse dare dei soldi ci sta, scontare scuole e quantìaltro... ma 3000 al mese mi sembra un po' tanto xD

voi che ne pensatE?

http://www.repubblica.it/economia/miojob/2017/05/11/news/mamma_lavoro-165156145/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

e io che pensavo a 10000 euro al mese

e poi?

la mamma è una scelta mica un curriculum

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la giornata lavorativa di una donna di casa con marito e prole la vedo pressapoco così: donna delle pulizie, chef, autista A/R x vari sports figli, maestrina,  baby sitter, amante x sollazzare marito, stanco dal lavoro ke, all'ora del riposo, vorrebbe una moglie pimpante, sexy e piena di fantasie. tralasciato pranzi extra con suoceri e cognati a tavola.  tempo x parrukkiere, estetista, giro x negozi, quando?

pertanto penso ke lo stipendio, meritato e mai pagato, x una donna di casa, madre e moglie, valga ben oltre 3000€ anke se la suddetta madre e moglie continua il suo compito con tanto amore x la famiglia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Che l'intera giornata di una mamma - laddove remunerata - valga quei soldi non c'è alcun dubbio. Ma pagare una mamma.... che significa? E i nonni, allora? e le casalinghe non mamme?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
58 minuti fa, piccolina907 ha scritto:

Che l'intera giornata di una mamma - laddove remunerata - valga quei soldi non c'è alcun dubbio. Ma pagare una mamma.... che significa? E i nonni, allora? e le casalinghe non mamme?

sì ma chi le dovrebbe pagare?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, ozu1980 ha scritto:

sì ma chi le dovrebbe pagare?

secondo me nessuno, almeno non quella cifra. altra cosa sarebbe contribuire al mantenimento di famiglie o nuclei in difficoltà... ma quello è un discorso assai più articolato

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, piccolina907 ha scritto:

Che l'intera giornata di una mamma - laddove remunerata - valga quei soldi non c'è alcun dubbio. Ma pagare una mamma.... che significa? E i nonni, allora? e le casalinghe non mamme?

quotone!! soprattutto per esserti ricordato delle donne non mamme... la categoria in assoluto più maltrattata

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Secondo me dipende. Per quello che fanno quasi tutte le mamme 3000 euro al mese sarebbero pochi o molto pochi. Per altre, una piccola minoranza, quelle che lasciano i figli alla baby sitter o li parcheggiano in un istituto privato e si vanno a divertire grazie al marito facoltoso, andrebbero tagliati anche gli assegni familiari.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963