Scarcerato il corrotto Formigoni, VERGOGNA!

Inviata (modificato)

Condannato a 5 anni e 10 mesi in Cassazione, il corrotto Formigoni esce dal carcere dopo appena 5 mesi e va ai domiciliari. Senza la legge Spazzacorrotti del M5S (che limita le misure alternative al carcere per i corrotti) questo delinquente col colletto bianco in galera non ci avrebbe nemmeno messo piede. Una tipica vicenda da paese di Pulcinella. Il 4 volte governatore della Lombardia (mi spiace per i lombardi seri e onesti che non lo hanno mai votato, ma prima o poi se lo ritroveranno su qualche altra poltrona) era finito sotto inchiesta come il fulcro politico di un sistema corruttivo che aveva distratto ben 100 milioni di fondi pubblici complessivi verso due ospedali privati (San Raffaele e Maugeri, prescritto il primo caso). Non ci sono particolari motivi di salute, il condannato non aveva mai minimamente collaborato con la giustizia, ma secondo il Tribunale di Sorveglianza di Milano aveva iniziato un percorso di recupero: "Comprendo il disvalore dei miei comportamenti" aveva ammesso il detenuto eccellente per guadagnare clemenza. E l'ha ottenuta! Ora io posso capire un atto di clemenza verso un detenuto anziano che ha scontato i 3/4 della pena mantenendo una buona condotta. Ma Formigoni non aveva scontato nemmeno il 7% della sua pena. In questi casi, come già accadde per il frodatore Berlusconi, la decisione del giudice di sorveglianza si configura, di fatto, come un quarto grado di giudizio. Un paese dove non c'è la minima certezza della pena, dove le sentenze cosiddette definitive restano sulla carta e dove i condannati eccellenti se la cavano con poco (Formigoni, Berlusconi) o nulla (vedasi per esempio le 8 prescrizioni di Berlusconi) a dispetto della gravità dei reati commessi, è un paese poco serio, un paese destinato a fare una brutta fine, un paese che istiga i disonesti a delinquere e dove non c'è futuro né speranza per i cittadini onesti. VERGOGNA!

Modificato da fosforo41

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

10 messaggi in questa discussione

8 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

Condannato a 5 anni e 10 mesi in Cassazione, il corrotto Formigoni esce dal carcere dopo appena 5 mesi e va ai domiciliari. Senza la legge Spazzacorrotti del M5S (che limita le misure alternative al carcere per i corrotti) questo delinquente col colletto bianco in galera non ci avrebbe nemmeno messo piede. Una tipica vicenda da paese di Pulcinella. Il 4 volte governatore della Lombardia (mi spiace per i lombardi seri e onesti che non lo hanno mai votato, ma prima o poi se lo ritroveranno su qualche altra poltrona) era finito sotto inchiesta come il fulcro politico di un sistema corruttivo che aveva distratto ben 100 milioni di fondi pubblici complessivi verso due ospedali privati (San Raffaele e Maugeri, prescritto il primo caso). Non ci sono particolari motivi di salute, il condannato non aveva mai minimamente collaborato con la giustizia, ma secondo il Tribunale di Sorveglianza di Milano aveva iniziato un percorso di recupero: "Comprendo il disvalore dei miei comportamenti" aveva ammesso il detenuto eccellente per guadagnare clemenza. E l'ha ottenuta! Ora io posso capire un atto di clemenza verso un detenuto anziano che ha scontato i 3/4 della pena mantenendo una buona condotta. Ma Formigoni non aveva scontato nemmeno il 7% della sua pena. In questi casi, come già accadde per il frodatore Berlusconi, la decisione del giudice di sorveglianza si configura, di fatto, come un quarto grado di giudizio. Un paese dove non c'è la minima certezza della pena, dove le sentenze cosiddette definitive restano sulla carta e dove i condannati eccellenti se la cavano con poco (Formigoni, Berlusconi) o nulla (vedasi per esempio le 8 prescrizioni di Berlusconi) a dispetto della gravità dei reati commessi, è un paese poco serio, un paese destinato a fare una brutta fine, un paese che istiga i disonesti a delinquere e dove non c'è futuro né speranza per i cittadini onesti. VERGOGNA!

Il peggio è che vecchio e brutto com'è, in carcere neppure lo avranno vestito da femminiello !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Il peggio è che vecchio e brutto com'è ...

Vecchio? Non lo era quando si tuffava dallo yacht del suo amico e coimputato. Vedrai che il vecchio ciellino di Corruzione e Liberazione ritornerà giovane e forte quando si ritufferà in una nuova campagna elettorale. Vecchi, morti, mummificati, saranno solo quelli che lo voteranno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se permettete, vorrei ricordare che il celeste aveva espresso i voti di castità.

E se in galera non lo hanno vestito da femminiello, vuol dire che, in galera, la religione conta ancora qualcosa.😄

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Marco Travaglio è uno dei pochissimi giornalisti in Italia (gli altri sono quasi tutti al FQ) che possono permettersi di ridicolizzare un Tribunale, o meglio una sua decisione, senza generare dubbi sul suo rispetto per la Magistratura (provato e indiscutibile) e senza difendere padroni o interessi particolari ma una superiore (al Tribunale) idea di giustizia. Francamente concordo con Marco: la scarcerazione del corrotto Formigoni dopo appena 5 dei 70 mesi che doveva scontare dietro le sbarre, e che avrebbe certamente scontato in un paese serio, ha sfiorato se non superato i limiti del ridicolo. Questo a voler essere buoni e a buttarla sull'ironia, arte in cui Travaglio è maestro. Perché su questa decisione del Tribunale di Sorveglianza di Milano, che fa il paio con i ridicoli servizi sociali di Berlusconi (4 anni di carcere convertiti in 9 mesi di barzellette e cioccolatini, un'ora la settimana, in un istituto per anziani, accompagnato sotto scorta a nostre spese) ci sarebbe molto (ma molto) più da indignarsi che da ridere. E ci sarebbe forse anche da aprire un procedimento disciplinare per capire se questi generosi magistrati possono restare in quell'ufficio senza nuocere al prestigio della Magistratura e senza abbassare ulteriormente il livello di fiducia degli italiani onesti in questa istituzione.

https://infosannio.wordpress.com/2019/07/24/formigodi/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

Marco Travaglio è uno dei pochissimi giornalisti in Italia (gli altri sono quasi tutti al FQ) che possono permettersi di ridicolizzare un Tribunale, o meglio una sua decisione, senza generare dubbi sul suo rispetto per la Magistratura (provato e indiscutibile) e senza difendere padroni o interessi particolari ma una superiore (al Tribunale) idea di giustizia. Francamente concordo con Marco: la scarcerazione del corrotto Formigoni dopo appena 5 dei 70 mesi che doveva scontare dietro le sbarre, e che avrebbe certamente scontato in un paese serio, ha sfiorato se non superato i limiti del ridicolo. Questo a voler essere buoni e a buttarla sull'ironia, arte in cui Travaglio è maestro. Perché su questa decisione del Tribunale di Sorveglianza di Milano, che fa il paio con i ridicoli servizi sociali di Berlusconi (4 anni di carcere convertiti in 9 mesi di barzellette e cioccolatini, un'ora la settimana, in un istituto per anziani, accompagnato sotto scorta a nostre spese) ci sarebbe molto (ma molto) più da indignarsi che da ridere. E ci sarebbe forse anche da aprire un procedimento disciplinare per capire se questi generosi magistrati possono restare in quell'ufficio senza nuocere al prestigio della Magistratura e senza abbassare ulteriormente il livello di fiducia degli italiani onesti in questa istituzione.

https://infosannio.wordpress.com/2019/07/24/formigodi/

Ah beh , insomma , ma sei sicuro che Travaglio Calandrino Marco si possa permettere di ridicolizzare un Tribunale ?? Sicuro sicuro sicuro ?? Ah beh , allora vorrà dire che quelle 12 condanne definitive che i Tribunali da lui “ridicolizzati “ sono stati gli antesignani di Giggetto da Marignana ovvero : le prime 12 non contano . Il conteggio inizia dalla tredicesima in poi che sarebbe , allora , la prima . Un dubbio mi sorge ma probabilmente mi sbaglio . Non e’ che gli ha “ridicolizzati “ così bene che quei  quasi 300.000 euro pagati per le condanne ricevute sono solo falsità per screditare il ...”ridicolizzatore”. ??   Ahahahaha , che idio Tav più unico che raro !!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche lei sig Mark è maestro.

Cerca di ridicolizzare i personaggi che le stanno sulle corna.

È sicuro sicuro che se la caverebbe sempre a buon mercato se i personaggi ricorressero alla querela?

Marco Travaglio:

Ha ricevuto più condanne o più assoluzioni?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Anche lei sig Mark è maestro.

Cerca di ridicolizzare i personaggi che le stanno sulle corna.

È sicuro sicuro che se la caverebbe sempre a buon mercato se i personaggi ricorressero alla querela?

Marco Travaglio:

Ha ricevuto più condanne o più assoluzioni?

Sig ahaha.ha , la stupirò .  Ha ricevuto più assoluzioni che condanne persino ...Berlusconi !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 25/7/2019 in 08:00 , mark222220 ha scritto:

Sig ahaha.ha , la stupirò .  Ha ricevuto più assoluzioni che condanne persino ...Berlusconi !! 

mi sa dire anche la differenza delle imputazioni dei due, sig. mark?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 22/7/2019 in 16:03 , fosforo41 ha scritto:

Vecchio? Non lo era quando si tuffava dallo yacht del suo amico e coimputato. Vedrai che il vecchio ciellino di Corruzione e Liberazione ritornerà giovane e forte quando si ritufferà in una nuova campagna elettorale. Vecchi, morti, mummificati, saranno solo quelli che lo voteranno.

Chissà che il suo compare Salvini, nel silenzio pentagrullo, non lo nomini Commissario Straordinario della Val di Susa......:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bene    in  piazza a  manifestare  ma.. con  i voti dei grulli  ora  diventa  molto  pericoloso...spero  soltanto  che  in Senato si ravvedano  ma    se  penso  che  sono  incollati  alle  poltrone   passerà   anche  lì...

 
 
safe_image.php?d=AQAUbgzicJueEtHv&w=160&
OSSERVATORIOREPRESSIONE.***
 
La Camera ha approvato il Decreto Sicurezza bis. A favore hanno votato sia il M5S, che la Lega, Fi…

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora