Salvatore Girone , Massimiliano Latorre

Tra breve ci sarà il processo al tribunale internazionale dei due fucilieri di marina … accusati di omicidio volontario, questi due fucilieri erano in servizio di scorta su un mercantile che difendendolo sono stati accusati di omicidio accusa a mio avviso grottesca e ingiuriosa . Come al solito chi fa il proprio dovere in Italia viene sempre accusato, condannato, ostacolato … il Partito del Matteo che ora grida tanto allo scandalo e fa il diavolo a quattro perché non si agita un pochino in favore di quei marinai che hanno difeso un mercantile? Se non ricordo male anni fa successe la tragedia del Cernis un aereo militare americano urtò i cavi di una funivia provocando la morte di trentaquattro persone , L'america fece rientrare in patria i due piloti li processò trattandosi di 34 persone ed un anno dopo il processo li liberò per buona condotta …. questa è la storia del Cernis , i nostri due marinai invece devono essere processati in India perché Matteo decise così , dimenticandosi che in India c'è la pena di morte … dimenticandosi che quelle due persone stavano facendo il loro lavoro, dimenticandosi per esempio che in Italia Davide Bifulco per non essersi fermato ad un posto di blocco è finito sparato dall'arma, … Al posto di sventolare ed agitare fotografie fatte da don Camillo in visita al cremlino perché questi parlametari non occupano il loro tempo per cose più utili , come le relazioni diplomatiche, sanzioni e reazioni in risposta alla politica indiana, sul caso dei fanti di marina lotta ai clandestini, conta degli zigaretti nei campi rom, sicurezza delle turiste americane (ultimamente ne sono state violentate un paio) nelle discoteche italiane rimpatrio dei clandestini, lotta agli sprechi, agli abusi , al falso in ideologico, alle notizie false e tendenziose, ai pregiudizi creati  creati dai media, ….

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

25 minuti fa, mylord611 ha scritto:

Tra breve ci sarà il processo al tribunale internazionale dei due fucilieri di marina … accusati di omicidio volontario, questi due fucilieri erano in servizio di scorta su un mercantile che difendendolo sono stati accusati di omicidio accusa a mio avviso grottesca e ingiuriosa . Come al solito chi fa il proprio dovere in Italia viene sempre accusato, condannato, ostacolato … il Partito del Matteo che ora grida tanto allo scandalo e fa il diavolo a quattro perché non si agita un pochino in favore di quei marinai che hanno difeso un mercantile? Se non ricordo male anni fa successe la tragedia del Cernis un aereo militare americano urtò i cavi di una funivia provocando la morte di trentaquattro persone , L'america fece rientrare in patria i due piloti li processò trattandosi di 34 persone ed un anno dopo il processo li liberò per buona condotta …. questa è la storia del Cernis , i nostri due marinai invece devono essere processati in India perché Matteo decise così , dimenticandosi che in India c'è la pena di morte … dimenticandosi che quelle due persone stavano facendo il loro lavoro, dimenticandosi per esempio che in Italia Davide Bifulco per non essersi fermato ad un posto di blocco è finito sparato dall'arma, … Al posto di sventolare ed agitare fotografie fatte da don Camillo in visita al cremlino perché questi parlametari non occupano il loro tempo per cose più utili , come le relazioni diplomatiche, sanzioni e reazioni in risposta alla politica indiana, sul caso dei fanti di marina lotta ai clandestini, conta degli zigaretti nei campi rom, sicurezza delle turiste americane (ultimamente ne sono state violentate un paio) nelle discoteche italiane rimpatrio dei clandestini, lotta agli sprechi, agli abusi , al falso in ideologico, alle notizie false e tendenziose, ai pregiudizi creati  creati dai media, ….

Ah ecco !! Questi militari di servizio su una nave mercantile per difenderla da eventuali attacchi di pirati , sparano ed uccidono 2 poveri cristi pescatori intenti a fare il proprio lavoro quando non c’era avvisaglia alcuna di nessun tipo di pericolo reale e/o presunto ma solo per avergli scambiati per irati . E secondo il certo più che presunto fascistoide mylordino bisognerebbe pure dargli una medaglia al valor militare e già che ci siamo al valor civile . Io lo mando a *** e chi si e’ visto si e’ visto . Dopodiché ho fiducia nella Giustizia e nel verdetto che emetterà ...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io NON li manderei in India a subire un processo con colpevolezza già decisa ergo pilotato il cui fulcro é solo la quantità di denaro. (evidentem nn abbastanza quanto già munto x concedere ai nostri militari x tornare in ItaGlia).

ricordo ke circolarono interviste e video delle famiglie dei 2 defunti i cui visi rappresentavano espressioni tutt'altro ke rattristate x quanto ricevuto onde affrontare serenamente il futuro con spese ke altrimenti mai si sarebbero potuti permettere, tipo studio dei figli.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mylord611 ha scritto:

Tra breve ci sarà il processo al tribunale internazionale dei due fucilieri di marina … accusati di omicidio volontario, questi due fucilieri erano in servizio di scorta su un mercantile che difendendolo sono stati accusati di omicidio accusa a mio avviso grottesca e ingiuriosa . Come al solito chi fa il proprio dovere in Italia viene sempre accusato, condannato, ostacolato … il Partito del Matteo che ora grida tanto allo scandalo e fa il diavolo a quattro perché non si agita un pochino in favore di quei marinai che hanno difeso un mercantile? Se non ricordo male anni fa successe la tragedia del Cernis un aereo militare americano urtò i cavi di una funivia provocando la morte di trentaquattro persone , L'america fece rientrare in patria i due piloti li processò trattandosi di 34 persone ed un anno dopo il processo li liberò per buona condotta …. questa è la storia del Cernis , i nostri due marinai invece devono essere processati in India perché Matteo decise così , dimenticandosi che in India c'è la pena di morte … dimenticandosi che quelle due persone stavano facendo il loro lavoro, dimenticandosi per esempio che in Italia Davide Bifulco per non essersi fermato ad un posto di blocco è finito sparato dall'arma, … Al posto di sventolare ed agitare fotografie fatte da don Camillo in visita al cremlino perché questi parlametari non occupano il loro tempo per cose più utili , come le relazioni diplomatiche, sanzioni e reazioni in risposta alla politica indiana, sul caso dei fanti di marina lotta ai clandestini, conta degli zigaretti nei campi rom, sicurezza delle turiste americane (ultimamente ne sono state violentate un paio) nelle discoteche italiane rimpatrio dei clandestini, lotta agli sprechi, agli abusi , al falso in ideologico, alle notizie false e tendenziose, ai pregiudizi creati  creati dai media, ….

Solo un piccolo appunto sulle turiste americane violentate.......direi di consigliate alle studentesse statunitensi di tenersi alla larga dalle divise militari italiane !!

https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.ilmessaggero.it/AMP/italia/stupro_firenze_carabinieri-4032756.html&ved=2ahUKEwj5paLjl7zjAhWkSRUIHXe7AMMQFjAAegQIARAB&usg=AOvVaw1uKAK6EtCYLlC2Ef1cSCTh&ampcf=1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

io NON li manderei in India a subire un processo con colpevolezza già decisa ergo pilotato il cui fulcro é solo la quantità di denaro. (evidentem nn abbastanza quanto già munto x concedere ai nostri militari x tornare in ItaGlia).

ricordo ke circolarono interviste e video delle famiglie dei 2 defunti i cui visi rappresentavano espressioni tutt'altro ke rattristate x quanto ricevuto onde affrontare serenamente il futuro con spese ke altrimenti mai si sarebbero potuti permettere, tipo studio dei figli.

Intanto Gironi e Latorte sono in Italia. Bisognerà che l'India se li venga a prendere. Personalmente spero che la "giustizia" indiana li condanni a morte.

Sarebbe automatico il dovere di protezione:

Ulteriori limiti sono stati esplicitati dalla Corte costituzionale, che ha affermato come, ai sensi degli artt. 10 e 26, l'estradizione è vietata quando l'ordinamento straniero sanziona con la pena di morte il delitto commesso (o imputato) al soggetto presente sul territorio nazionale (sentenza n. 54 del 15 giugno 1979, confermata dalla sentenza 223 del 3 luglio 1996). 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Intanto Gironi e Latorte sono in Italia. Bisognerà che l'India se li venga a prendere. Personalmente spero che la "giustizia" indiana li condanni a morte.

Sarebbe automatico il dovere di protezione:

Ulteriori limiti sono stati esplicitati dalla Corte costituzionale, che ha affermato come, ai sensi degli artt. 10 e 26, l'estradizione è vietata quando l'ordinamento straniero sanziona con la pena di morte il delitto commesso (o imputato) al soggetto presente sul territorio nazionale (sentenza n. 54 del 15 giugno 1979, confermata dalla sentenza 223 del 3 luglio 1996). 

lo so ke sono in ItaGlia infatti scrivo ke nn li manderei etc etc...

x l'India, colpevoli o innocenti nn cambia nulla anzi, son + contenti ke nn si muovano dall'ItaGlia poiké x loro rappresentano moneta sonante e provar a batter cassa potrebbe portare acqua dal cielo ke nn nuoce anzi, attualmente nn é periodo di monsoni?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mark222220 ha scritto:

Ah ecco !! Questi militari di servizio su una nave mercantile per difenderla da eventuali attacchi di pirati , sparano ed uccidono 2 poveri cristi pescatori intenti a fare il proprio lavoro quando non c’era avvisaglia alcuna di nessun tipo di pericolo reale e/o presunto ma solo per avergli scambiati per irati . E secondo il certo più che presunto fascistoide mylordino bisognerebbe pure dargli una medaglia al valor militare e già che ci siamo al valor civile . Io lo mando a *** e chi si e’ visto si e’ visto . Dopodiché ho fiducia nella Giustizia e nel verdetto che emetterà ...!! 

Preferivo prendere un tè però mi sono preso del fascista , anche in India come in molte altre parti del mondo le piccole  imbarcazioni devono rispettare i limiti di navigazione devono lasciare un corridoio alle navi più grandi anche per non essere risucchiate dalle eliche, mi risulta che sia proibito pescare dietro la scia delle navi perché i pesci rimangono "storditi" è quindi è più facile pescarli  molte specie di pesci pregiati seguono le scie delle navi  perciò è vietato, l'imbarcazione ha risposto alla radio? aveva i distintivi di identificazione?... erano presumibilmente anche pescatori di frodo, il 99% dei commerci illeciti avvengono proprio in questo modo in acque internazionali si avvicinano barche che scambiano merce di qualunque tipo con gli equipaggi …. sveglia… i nostri militari non devono andare in India per nessun motivo il processo si può fare anche in video conferenza … Se tu credi di dare fiducia ad un tribunale che ha già espresso un suo verdetto , un tribunale che si basa su pregiudizi libero di farlo così se quei due rimarranno in prigione a vita, o moriranno perché hanno il loro dovere sarai contento ...  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

lo so ke sono in ItaGlia infatti scrivo ke nn li manderei etc etc...

x l'India, colpevoli o innocenti nn cambia nulla anzi, son + contenti ke nn si muovano dall'ItaGlia poiké x loro rappresentano moneta sonante e provar a batter cassa potrebbe portare acqua dal cielo ke nn nuoce anzi, attualmente nn é periodo di monsoni?

Si, si sono in Italia attualmente , ma li vogliono in India … però anche se le leggi vietano l'estradizione sono le nostre leggi gli indiani applicano quelle loro .. e mungono noi e chi ha fatto il proprio lavoro … 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, mylord611 ha scritto:

Si, si sono in Italia attualmente , ma li vogliono in India … però anche se le leggi vietano l'estradizione sono le nostre leggi gli indiani applicano quelle loro .. e mungono noi e chi ha fatto il proprio lavoro … 

li vogliono in India così aumenta la posta....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963