So che mi tradisce, come posso provarlo?

Ho capito che mio marito mi tradisce, ne sono certa, non ho più alcun dubbio. Riunioni di lavoro serali che non finiscono mai, arriva a casa tardi quando io già dormo. E se non dormo si inalbera perché l'ho aspettato. Al mattino passa una vita in bagno tra barba, dopo barba e crema per il viso. Per non parlare della doccia di ore, profumato, lindo e tutto preparato va in ufficio con un'aria in realtà molto felice, io la indovino. Ma con me veste un'aria scura da vittima (segnale della colpa) e prima di uscire mi dice: che noia, non ne posso più cara, il lavoro mi distrugge e anche questa sera farò tardi. Ma cosa crede che sono cretina?

Il week end passa il tempo a chattare e quando mi avvicino spegne subito il cell, come i ragazzini di 18 anni, lo strozzerei.

Ma non riesco a beccarlo, nasconde sempre il cellulare, e sono certa che cancella tutte le chat, i messaggini e le telefonate.

Ma io sono stanca di essere presa in giro, cosa posso fare per smascherarlo? Lo seguo, spio nel cellulare quando dorme, ma ha un codice, gli metto l'investigatore privato? Voi cosa fareste?

Grazie Fed

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

14 messaggi in questa discussione

cara FEDORAF, cercati un investigaore privato, un segugio che gli stia dietro e lo becchi agli incontri calndestini, vedrai che così chiarirai i tuoi dubbi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non serve un investigatore privato, quando un uomo tradisce la sua donna lo capisce e basta. si comporta in modo strano, riceve msg o chiamate strane, basta guardare nel suo telefono per capire se ci sono nomi strani nella sua rubrica

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'investigatore serve solo per raccogliere le prove e sbattergliele in faccia. Dopodiché, si ritrova le sue cose sul pianerottolo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Purtroppo il cambio di abitudini rientra fra i primi segnali di tradimento.

Te lo posso assicurare perchè ci sono passata.

Noi poi facciamo finta di non vedere per non soffrire troppo, ma noi donne capiamo subito quando qualcosa non torna.

Sai che ti dico, mettilo alle strette, seguilo, prendigli il cellulare e leggi i messaggi, se c'è qualcosa, salterà fuori sicuramente.

Prima affronti la questione, prima riuscirai a superarla.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Alcuni ‘sintomi’ tipici del tradimento, che non significano tradimento sicuro, ma sicuramente dovrebbero far alzare il livello di attenzione. L'ho letto in un articolo e mi sembra rispecchi la mia esperienza personale...

  1. La tua vita intima è cambiata... non necessariamente in peggio ma è diversa
  2. È molto più sexy e sensuale di prima... È diventato molto attento al proprio aspetto esteriore... Si è messo a dieta. Ha nuovi vestiti, ci mette più tempo a scegliere l'outfit... oppure ha cambiato profumo o lo usa mentre prima no.  Se portava gli occhiali adesso è passato alle lenti a contatto
  3. È diventato inspiegabilmente dolce e disponibile con te, in maniera a volte addirittura eccessiva?
  4. È spesso irritato, ha lo sguardo assente, è al vostro fianco fisicamente, ma sentite chiaramente che vorrebbe essere altrove, e forse con qualcun’altra…
  5. Non sa bene come spiegare le proprie assenze, i ritardi, addirittura qualche notte trascorsa fuori per motivi confusi e non chiari…
  6. Cerca di ritagliarsi in ogni modo dei momenti di libertà, e non lo aveva mai fatto in precedenza
  7. Il suo cellulare è da qualche tempo in funzione ‘silent’, tu senti che arrivano dei messaggini, ma lui fa finta di niente o si scusa dicendo qualcosa del tipo “…è la posta elettronica, tutta questa spam… controllo più tardi…”

 

Questi sono segnali inequivocabili secondo me. Non serve l'investigatore... parlaci....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Prima di diventare compagna di mio marito, sono stata sua amante per 2 anni.

Lui aveva una storia da 7 anni con un'altra persona. La sua ex sapeva di noi, ma faceva finta di non vedere e ha lottato in ogni modo per tenerlo con sè..

Lui non riusciva a lasciarla perchè si doveva sposare, per 2 lunghissimi anni abbiamo sofferto in 3.

Il loro matrimonio era poi saltato, ma si era messo contro tutta la famiglia che vedeva in lei la donna della sua vita.

Un giorno la situazione esplose, ci beccò in giro mano nella mano insieme e non potè più fare finta di niente. E' brutto dirlo, ma nella loro disperazione io ero felicissima. Sapevo che le cose si sarebbero sistemate da sole e finalmente saremmo potuti stare felici insieme.

Dopo un anno ci sposammo e da amante sono passata a donna tradita. Ora siamo praticamente separati in casa.

Il gatto perde il pelo, ma non il vizio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono convinta di una cosa,

gli uomini che hanno lunghe, lunghissime, eterne relazione extraconiugali ma non si schiodano dalle mogli sono egoisti, certo, e immaturi, ma tengono alle madri dei loro figli molto più di quanto se ne rendano conto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mogli sappiate che le amanti al loro fianco non sono disposte a farsi umiliare da farle promesse o regalini. Alcune durano di più, altre di meno, ma una cosa è certa: alla fine tutte mollano il colpo!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@bollaciao mi spiace dirtelo, ma non tutte le amanti mollano il colpo, e non tutti i mariti NON lasciano le mogli!
Un uomo che ama davvero non tradisce, non bisogna incitare le donne a stare con uomini che non le amano. Molte moglii si accontentano di avere vicino uomini durante le vacanze, le festività e nel letto la sera dopo che magari ha appena finito chattare con l'amante lamentandosi della moglie.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Desidero raccontare a tutte quello che mi è successo e che non mi fa più dormire.

Ho appena scoperto che l'uomo che amo si è innamorato di un'altra persona. E' successo circa un mese fa quando una ho visto una cosa che non avrei mai voluto vedere. Vado al pc e inavvertitamente aveva dimenticato aperta la chat di Skype e ho letto tutta una conversazione con questa persona che mi ha fatto gelare il sangue nelle vene.

Faccio fatica solo a ripetere le cose che si dicevano e che dicevano contro di me..

Lui ovviamente non sa nulla, fino ad oggi sono riuscita a fare finta di niente, come se volessi negare anche a me quello che ho visto. Non mi sono mai sentita così..
Sono una persona molto sola, per amore ho sempre interrotto bruscamente i rapporti d'amicizia perchè tutto quello che volevo era stare con il mio lui, questa mia solitudine mi è sempre piaciuta, ma ora mi rendo conto che da sola non ce la posso fare.
Mi chiedo perchè lui non me l'ha detto e ho dovuto capirlo da sola e nonostante i fatti ancora non lo ammette,quindi mi trovo in una situazione paradossale in cui sento che mi faccio molto male e magari ho solo travisato certe cose.

Che devo fare, dovrei dirglielo o aspettare che le cose si aggiustino da sole?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Leggere le chat o gli sms dei proprio mariti è la cosa più sbagliata al mondo perchè da un semplice messaggio di poche righe si possono trarre conclusioni del tutto approssimative e affrettate e si rischia davvero di fasciarsi la testa per niente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

@senzalenza come ti capisco..

Per tanti anni ho sofferto in silenzio, fino a quando lui non mi ha lasciato per un'altra.

Mai tacere, urlate più che potete!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963