QUESTO E' IL PLENIPOTENZIARIO E I SUOI VICE ( DI MEJO E CONTE ) ZITTI ZITTO

Già le  leggi  vanno rispettate , vale  anche  per  casapound  o  quando  lo stesso   capitanfracassa  incitava  i  suoi  camerati a  disubbidire   ?

 

Due notizie, così distanti ma così vicine, scuotono la giornata di oggi.
Da un lato, a Torino, un vero e proprio arsenale militare - in cui vi era persino un missile terra/aria - è stato sequestrato ad un gruppo di estremisti di destra. Una roba incredibile e assurda, allucinante per un Paese civile e democratico.

Dall'altro lato, invece, Primavalle. Cardinal Capranica. Roma, la nostra città.
Dove nella notte un incredibile dispiegamento di forze - immagini di guerriglia urbana, praticamente - ha sgomberato 300 persone, fra cui 80 bambini.

Eventi distanti, apparentemente.
Ma legati dalle reazioni di un Governo sempre più truce, specialmente nella persona del Ministro dell’Interno.
Che come al solito ha mostrato la faccia più feroce, nella sua compulsione da live social, solamente nei riguardi dei poveri cristi di Primavalle. Mettendo invece la testa sotto la sabbia per quanto riguarda i fatti di Torino.

Un Esecutivo che, anziché alla povertà, continua a far la lotta solo ai poveri e ai disperati. Novelli Don Abbondio, vasi di cristallo fra vasi di cemento armato dall'odio. Deboli con i forti, silenti coi potenti.

Una vergogna. Sempre più profonda.

(In foto, le “armi” sequestrate. E in alto quelle più temute da Salvini: i libri.
Perché causano dipendenza. E libertà).

L'immagine può contenere: 2 persone
Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963