Inaffidabilità e furbetti in action nella legge sulla legittima difesa.

Salvini e Meloni da destra definiscono la legge sulla legittima difesa della maggioranza, che è stata approvata ieri alla Camera, “una vergogna” perché non difende i cittadini aggrediti a casa. Saviano, Bersani e Fratoianni invece la definiscono una degenerazione di tipo fascista che fa gli interessi della lobby delle armi. La destra e Berlusconi accusano il Pd di essere dei veri comunisti mentre la sinistra e M5S accusano il Pd di essere di destra e la gazzarra dal Parlamento si trasferisce sui giornali di partito e non. Nel centro del ciclone il Pd che ha dovuto fare subito marcia indietro per la levata di scudi e ha promesso al Senato modifiche. Quali ancora non si sanno.
Questo il fatto che desideriamo commentare. Analizziamolo attentamente dal punto di vista logico....

http://zenoaleko.blogspot.it/2017/05/inaffidabilita-e-furbetti-in-action.html

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

Forse la strada giusta sarebbe quella di impedire che certe azioni avvengano;...... in che modo?  rendendo non conveniente compiere certi reati, se chi fa violazione di domicilio sapesse che se preso si fa venti anni CERTI  di prigione forse prima di entrare in casa altrui ci penserebbe due volte per valutare se "il gioco vale la candela" (modo simbolico di parlare)  se invece, come avviene adesso ,  sanno di non rischiare nulla, che se vengono presi il giudice a causa delle leggi esistenti li rimette subito fuori dopo poche ore è ovvio che queste cose continueranno a avvenire.

Manca evidentemente la volontà politica di risolvere il problema, manca la volontà politica di assumere agenti di custodia, manca la volontà politica di costruire nuove carceri......il motivo?  ..ovvio, con la scusa che le carceri sono sovraffollate si possono fare nuovi indulti e amnistie, la televisione ci ha mostrato il giorno di Pasqua la manifestazione di un partito "abituato a fare i digiuni"  che manifestava in favore di una nuova amnistia; ma se le cose stanno così non ci si deve meravigliare se c'è chi chiede di armarsi e difendersi da solo..... quelle che verranno prese sono solo scelte politiche...

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Salvini e Meloni si sentono scavalcati a destra e fanno il loro mestiere: l'opposizione populista. Non si rassegnano all'evidenza: con il ducetto di Rignano non c'è partita. Lui è solo leggermente più a destra di loro ma è molto più populista. Se poi vogliamo essere concreti, allora diciamo che per la sicurezza dei cittadini servirebbero ben altre provvedimenti che il tragicomico pasticcio impastato dal Pd e da Alfano sui giustizieri della notte. Anche senza incrementare le pene basterebbe garantire la letterale applicazione delle sentenze, cioè la certezza della pena. Naturalmente andrebbe bloccata la decorrenza della prescrizione al momento del rinvio a giudizio, come accade nei paesi seri, ma questo non piace Berlusconi, quindi il suo servo Renzi (che al momento ha pure qualche amico e qualche parente indagati) si adegua. E secondo me andrebbero aboliti due dei tre gradi giudizio, salvo casi eccezionali di revisione del processo per sopravvenuti nuovi elementi. E naturalmente, come dice Etrusco, andrebbero costruite nuove e spaziose carceri (o adattati all'uso immobili inutilizzati dello Stato), ma tutto questo non piace a... (idem come sopra). L'analisi logica del pasticcio uscito dalla Camera la fa oggi Marco Travaglio nel suo editoriale: preciso, illuminante, ironico, come sempre.

https://infosannio.wordpress.com/2017/05/06/il-pistola-con-la-pistola-di-marco-travaglio/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, fosforo31 ha scritto:

Salvini e Meloni si sentono scavalcati a destra e fanno il loro mestiere: l'opposizione populista. Non si rassegnano all'evidenza: con il ducetto di Rignano non c'è partita. Lui è solo leggermente più a destra di loro ma è molto più populista. Se poi vogliamo essere concreti, allora diciamo che per la sicurezza dei cittadini servirebbero ben altre provvedimenti che il tragicomico pasticcio impastato dal Pd e da Alfano sui giustizieri della notte. Anche senza incrementare le pene basterebbe garantire la letterale applicazione delle sentenze, cioè la certezza della pena. Naturalmente andrebbe bloccata la decorrenza della prescrizione al momento del rinvio a giudizio, come accade nei paesi seri, ma questo non piace Berlusconi, quindi il suo servo Renzi (che al momento ha pure qualche amico e qualche parente indagati) si adegua. E secondo me andrebbero aboliti due dei tre gradi giudizio, salvo casi eccezionali di revisione del processo per sopravvenuti nuovi elementi. E naturalmente, come dice Etrusco, andrebbero costruite nuove e spaziose carceri (o adattati all'uso immobili inutilizzati dello Stato), ma tutto questo non piace a... (idem come sopra). L'analisi logica del pasticcio uscito dalla Camera la fa oggi Marco Travaglio nel suo editoriale: preciso, illuminante, ironico, come sempre.

https://infosannio.wordpress.com/2017/05/06/il-pistola-con-la-pistola-di-marco-travaglio/

Per favore , salviamo senza indugio il Cazzaro Fosforo prima che sia troppo tardi . La famiglia ringrazierà . Oggi definisce Renzi più a destra di Salvini e della Meloni . Vi imploro , fate e facciamo qualcosa ... anche la nostra coscienza ci sarà riconoscente in eterno !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ah dimenticavo ...La leve sulla legittima difesa e' una nuova occasione per sparare decorazioni di caga te su Renzi . Poteva il bufalaro ed impostore Partenopeo lasciarsi sfuggire una occasione come questa ?? Certo che no !! Peccato per lui che Renzi e' stato il primo politico ad opporsi a questa riforma ed ad invocare il Senato affinché venga modificata nelle parti incomprensibili e non chiare . Ma questo , la testadiminkia nonché Cazzaro Fosforo , non ve lo dice facendovi passsre per ebe ti !!  Saluti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il somaro pisano si rassegni.

La figura del Partito Da ridere è la stessa in forma e sostanza che abbonda e straborda nei paninazzi ingollati avidamente, dalla straordinaria base coprofaga.

E credete a Shiny, in questo caso l'alternanza ciclica data dalla rotazione della terra, che determina il giorno e la notte, non fa differenza.

BaS

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, shinycage ha scritto:

Il somaro pisano si rassegni.

La figura del Partito Da ridere è la stessa in forma e sostanza che abbonda e straborda nei paninazzi ingollati avidamente, dalla straordinaria base coprofaga.

E credete a Shiny, in questo caso l'alternanza ciclica data dalla rotazione della terra, che determina il giorno e la notte, non fa differenza.

BaS

codardo  aaaaammmmmmmbecccille  somaro  spargitore  di  letame     perchè  non  ritorni  con  tuo  post  che  hai cancellato  IGNAVO  ***  maldestro   già   ti   piace  troppo  sguazzare  nelle   tue  deiezioni  finchè  non te   le  ritrovi tutte  in  bocca. SOMARO  DISONESTO  DISONESTO  DISONESTO  VOTANTE  DA  SEMPRE  PREGIUDICATI

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963