Doppie Morali d’accatto Napoletane ...

8 ore fa, fosforo41 ha scritto:

Intanto stasera su La7 ennesimo collegamento con Facebook per l'ennesima, squallida diretta del Capitone. Che sull'affare Russia la butta sul ridicolo prendendo in giro i magistrati che indagano. Ormai la tattica della tv di Cairo è chiara ed è analoga a quella dei giornaloni della ex sinistra. Fingono di parlare male del pifferaio leghista ma in realtà gli regalano tonnellate di pubblicità gratuita. E oscurano i 5stelle e tutte le cose buone che fanno. Il Capitone ormai ci ha fatto il callo e non ringrazia nemmeno. Ogni sera verso le 9 lancia la sua diretta FB, qualche servo che gliela rilancia in tv, in prima serata, lo trova sempre.

Ci vuole proprio una faccia come il kulo per scrivere un post come questo. Ci vuole non solo una inesistente dignità che oramai il Cazzaro di Napoli ha appalesato ed appalesa in tutto quel che scrive , ma anche un infimo livello di intelligenza e di onestà intellettuale . Allora sarà bene ricordargli che i suoi amici a 5 stelle , quelli che lo mandarono a fare lo sguattero in una sezione di Napoli come rappresentante di lista per poi ripagarlo con lauti buffet che il Cazzaro e Signora tanto gradirono ingurgitando a pieni palmenti , sono gli stessi che hanno impedito con la “forza” che il , come lo chiama lui , Capitone , fosse messo davanti ad un giudice per rispondere di alcuni gravi reati che la Magistratura stessa aveva ipotizzato . Chiarooo sig Cazzaro ?? E lei non ha aperto bocca!! Ancora chiaro , Cazzaro ?? Quindi , Pulcinella partenopeo , te sei l’ultimo che deve intervenire su certi argomenti. Anzi, nemmeno l’ultimo . Te devi tacere e basta !! Capito ....Cazzaro?? 


 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora