sbarca con due moglie e 8 figli.li dobbiamo mantenere??

Ora i musulmani vengono a farsi mantenere la famigliola poligamica.

Un clandestini, le sue due mogli e gli otto figli. Il barchino – con 11 clandestini a bordo, tutti tunisini, – è approdato direttamente al porticciolo a Cala Palme, davanti alla brigata della Guardia di finanza a Lampedusa.

Anche questa “famiglia” è stata portata all’hotspot di contrada Imbriacola che, dopo i ripetuti approdi dei giorni scorsi, continua ad essere sovraffollato.

Si spera che gli 11 vengano messi sul primo aereo, ma viste le nostre demenziali leggi, ne dubitiamo. 

sulla barca valigie ricolme di effetti personali: vestiti e una anguria per la gita. Su quel barcone, lungo 7 metri, in vetroresina e con il doppio motore, avevano sistemato di tutto.

Tutti – soprattutto le due donne, che indossavano due lunghe tuniche, – sono risultati essere molto curati. Benestanti I figli hanno dai due ai 14 anni. Forse soltanto l’adolescente potrebbe aver aiutato il papà durante la navigazione, oppure l’uomo potrebbe aver fatto tutto da solo.

Una delle due donne, incinta al nono mese, è stata trasferita con l’elisoccorso, in via precauzionale, all’ospedale di Agrigento. Il tempo della gestazione sarebbe stato concluso da un po’ e il parto poteva avvenire, dunque, da un momento all’altro. Tutto a spese nostre.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

23 messaggi in questa discussione

che bella famigliola....pensate:vitto,alloggio,pulmini,mnse,sanita',luce,gas,cure dentali, TUTTO GRATIS!! questi si che pagheranno le pensioni..si a losoio e ad ah.ahahahaha

poligamo-profugo-672x372.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si spera che gli 11 vengano messi sul primo aereo, ma viste le nostre demenziali leggi, ne dubitiamo. 

********

Cosa dicono le ultime leggi del kapitone?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Si spera che gli 11 vengano messi sul primo aereo, ma viste le nostre demenziali leggi, ne dubitiamo. 

********

Cosa dicono le ultime leggi del kapitone?

dicono che se a treviso ci fosse rimasto il sindaco sceriffo, queste por- cate non succederebbero!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi ammette di non avere alcuna nozione delle leggi del kapitone.

Mi perdoni però, il barchino con due motori è sbarcato a Treviso?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Quindi ammette di non avere alcuna nozione delle leggi del kapitone.

Mi perdoni però, il barchino con due motori è sbarcato a Treviso?

era riferito al post dell'iman bastonatore.qualche volta posso sbagliare,no??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Qualche volta? Spesso dovrebbe dire, per colpa del frizzantino

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, director12 ha scritto:

che bella famigliola....pensate:vitto,alloggio,pulmini,mnse,sanita',luce,gas,cure dentali, TUTTO GRATIS!! questi si che pagheranno le pensioni..si a losoio e ad ah.ahahahaha

poligamo-profugo-672x372.jpg

Ma era una di quelle cose che sarebbero finite con l'avvento della dx salviniana al Gov., è dà più di un anno che siete al Gov. e ancora vi lamentate? ma fate qualcosa......non limitatevi a dire la solitra pu.tta.na.ta del....la sx ne ha fatto troppe per metterle a posto....è più di un anno che siete là....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, director12 ha scritto:

Ora i musulmani vengono a farsi mantenere la famigliola poligamica.

Un clandestini, le sue due mogli e gli otto figli. Il barchino – con 11 clandestini a bordo, tutti tunisini, – è approdato direttamente al porticciolo a Cala Palme, davanti alla brigata della Guardia di finanza a Lampedusa.

Anche questa “famiglia” è stata portata all’hotspot di contrada Imbriacola che, dopo i ripetuti approdi dei giorni scorsi, continua ad essere sovraffollato.

Si spera che gli 11 vengano messi sul primo aereo, ma viste le nostre demenziali leggi, ne dubitiamo. 

sulla barca valigie ricolme di effetti personali: vestiti e una anguria per la gita. Su quel barcone, lungo 7 metri, in vetroresina e con il doppio motore, avevano sistemato di tutto.

Tutti – soprattutto le due donne, che indossavano due lunghe tuniche, – sono risultati essere molto curati. Benestanti I figli hanno dai due ai 14 anni. Forse soltanto l’adolescente potrebbe aver aiutato il papà durante la navigazione, oppure l’uomo potrebbe aver fatto tutto da solo.

Una delle due donne, incinta al nono mese, è stata trasferita con l’elisoccorso, in via precauzionale, all’ospedale di Agrigento. Il tempo della gestazione sarebbe stato concluso da un po’ e il parto poteva avvenire, dunque, da un momento all’altro. Tutto a spese nostre.

Pensi se sbarcava con 8 mogli e due figli !!

Riferisca al Capitone che mentre lui si faceva un raspone con la Karola, a Lampedusa sono sbarcati 463 migranti.

Soccorsi in mare dalla NOSTRA MARINA MILITARE e dalla NOSTRA GUARDIA DI FINANZA.

Dica al Capitone di procedere all'arresto dei nostri Militari per favoreggiamento della immigrazione clandestina.

Solo così ci salverà dall'invasione islamica.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
45 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

 

Solo così ci salverà dall'invasione islamica.

Il buffone.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vado al supermercato e un famigliola indiana parcheggia la sua Multipla di fianco alla mia auto..scendono in

4 ..madre ,padre figlio e figlia .Mi hanno SQUADRATO dalla testa ai piedi e non mollavano finchè non sono sparita !

Incredibile,mi hanno scambiata per un extracomunitaria..visto la mia pelle chiara e il capello BIONDO?????:ph34r:?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine può contenere: 6 persone, persone che sorridono, barba e testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Letta tra gli ominicchi? Naaaaaa!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, fosforo41 ha scritto:

Certamente tra gli ominicchi (ma anche e soprattutto tra i quaquaraquà) si nota l'assenza di un noto parolaio toscano. Però mi spiace dire che Enrico Letta (politico serio, intelligente, onesto) mostrò a suo tempo di non possedere il coraggio e la personalità che necessitano a un leader, a un politico di spessore. Il parolaio gli aveva dato lo "stai sereno", lo aveva assicurato pubblicamente sul continuo e leale sostegno del partito a un governo che aveva operato in condizioni molto difficili e che cominciava a intravedere una ripresa economica. Poi dopo pochi giorni lo pugnalò alle spalle. Ma Letta oppose meno resistenza dell'agnello al macellaio. Avrebbe potuto (e a mio avviso dovuto) portare il suo governo davanti al Parlamento. Quella è la sede dove cadono i governi in democrazia! Le  pugnalate e le congiure di palazzo, o di un direttorio di partito asservito al ducetto ultimo arrivato, appartengono ad altri regimi. E francamente non sono sicuro che un partito di ominicchi avrebbe avuto il coraggio di sfiduciare in Parlamento il suo presidente del Consiglio e i suoi ministri. La storia poteva forse imboccare un altro percorso. Certo non peggiore dei tre anni buttati nel cesso dietro le fantasiose, pasticciate e inconcludenti riformacce di un quaquaraquà assetato di poltrone e di potere.

Ignomignoso Cazzaro di Napoli , lei continua ad infestare il forum di bufale perché e’ un pezzodimmerda !! Letta non fu disarcionato da Renzi bensì dalla Direzione Nazionale del PD che , a grande maggioranza , voto’ per la sua sostituzione in quanto il Paese aveva bisogno di un cambio di passo visto che la situazione economica stava peggiorando rapidamente . Le do un’altra notizia , Cazzaro di Napoli : Renzi non poteva nemmeno condizionare il voto in Direzione essendo la sua componente , all’epoca , tra quelle che esprimevano minori consensi in termini di numero . Lei si conferma uno squallido individuo propenso alla bufala ripetuta e continuata !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

vero "er bomba nel PD noncontavaunkazzo.

 «È un bivio» dice Renzi alla direzione del Pd, quello davanti al quale si trova il partito: «e io vi propongo di percorrere la strada meno battuta». La metafora si traduce semplicemente. Letta deve andare a casa, perché serve un «cambiamento radicale». Con 136 sì e 16 contrari, il Pd approva la fine del governo Letta. Lo spirito è quello di chi non riesce ad intravedere un'alternativa valida. Le elezioni sarebbero sì «piene di fascino», ma senza aver fatto la riforma elettorale, ha detto Renzi, «non garantiscono la vittoria». Quindi tanti ringraziamenti a Enrico «per il lavoro svolto in un momento particolare», e arrivederci. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
57 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

vero "er bomba nel PD noncontavaunkazzo.

 «È un bivio» dice Renzi alla direzione del Pd, quello davanti al quale si trova il partito: «e io vi propongo di percorrere la strada meno battuta». La metafora si traduce semplicemente. Letta deve andare a casa, perché serve un «cambiamento radicale». Con 136 sì e 16 contrari, il Pd approva la fine del governo Letta. Lo spirito è quello di chi non riesce ad intravedere un'alternativa valida. Le elezioni sarebbero sì «piene di fascino», ma senza aver fatto la riforma elettorale, ha detto Renzi, «non garantiscono la vittoria». Quindi tanti ringraziamenti a Enrico «per il lavoro svolto in un momento particolare», e arrivederci. 

Visto che ho ragione ??  136 a 16 . I Renziani erano 42 !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lei signor Mark dimentica una cosa.

Basta un cerino per scatenare un incendio.

Secondo lei chi nel PD ha fatto da cerino?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
27 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Lei signor Mark dimentica una cosa.

Basta un cerino per scatenare un incendio.

Secondo lei chi nel PD ha fatto da cerino?

Un cerino contro i secchi colmi di acqua fa poco ...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Un cerino contro i secchi colmi di acqua fa poco ...!! 

Fatto sta che nei secchi non c'era acqua ma sterpaglia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Fatto sta che nei secchi non c'era acqua ma sterpaglia.

Ah vabbè !! Ma così vince sempre lei , sig. ahaha.ha . E poi lei ha una vista miracolosa !! Vede sterpaglia al posto dell’acqua. Mi arrendo e mi accontento delle parole di un che invece i secchi gli aveva in mano e di sterpaglia non ne parlava proprio ...

7 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

e chi sollecitò la Direzione Nazionale del PD?

 «È un bivio» dice Renzi alla direzione del Pd, quello davanti al quale si trova il partito: «e io vi propongo di percorrere la strada meno battuta». La metafora si traduce semplicemente. Letta deve andare a casa, perché serve un «cambiamento radicale». Con 136 sì e 16 contrari, il Pd approva la fine del governo Letta. Lo spirito è quello di chi non riesce ad intravedere un'alternativa valida. Le elezioni sarebbero sì «piene di fascino», ma senza aver fatto la riforma elettorale, ha detto Renzi, «non garantiscono la vittoria». Quindi tanti ringraziamenti a Enrico «per il lavoro svolto in un momento particolare», e arrivederci. 

La Direzione fu convocata da Renzi che dal dicembre era il nuovo Segretario . Il documento per rimuovere Letta fu predisposto da Speranza e Cuperlo . 

Il voto contro Letta, Speranza ammette: “Ha ragione Renzi”

Pd
an image

In un’intervista rilasciata oggi al Corriere della Sera Roberto Speranza ammette che la ricostruzione sul perché il Pd decise di chiudere l’esperienza dell’esecutivo guidato da Enrico Letta, fatta da Renzi nel suo libro “Avanti”, è assolutamente veritiera. Per il segretario del Pd non fu un complotto ma un’operazione politica alla luce del sole. In questi giorni le versioni su quanto accaduto e le letture si sono sovrapposte sollevando dei leciti dubbi. Ecco cosa chiede Monica Guerzoni e cosa risponde Speranza:

Fu lei, Roberto Speranza, a chiedere a Renzi di soffiare la poltrona di Palazzo Chigi a Letta? 
«Ebbene sì, noi della allora minoranza del Pd lo costringemmo con tutte le nostre energie, perché lui proprio non ci voleva andare. La cosa buffa è che ancora mi accusino di essere anti-renziano!».

 Renzi rifarebbe quella staffetta domani. E lei, voterebbe di nuovo contro Letta in direzione? 
«All’inizio del 2014 Renzi aveva una carica innovativa che offriva al Pd la possibilità di essere una diga più alta rispetto ai partiti anti-sistema. Poi le scelte di merito hanno rovesciato quell’energia, al punto che oggi Renzi non è più la diga, ma la garanzia per lo sfondamento delle forze antisistema e delle destre».

Dichiarazione che di certo non faranno piacere a Bersani .  Il passaggio politico, per gli appassionati del genere, che viene ben spiegato qui: Quando Speranza e Cuperlo chiusero l’éra Letta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mettiamola così sig ahaha.ha :  lei crede solo a quello che le fa comodo credere e nel contempo non crede affatto a tuttocio’ che potrebbe ostacolare qualche sua certezza maturata nel tempo . Immagino che sarà d’accordo se le dico che questo e’ il solo ed unico modo per perdere  entrambi tempo , dal momento che lei pone delle domande a cui ha già dato delle risposte . Quindi chiedo e mi chiedo :” ma a che caz.z.o di pro le pone visto che dimostra di sapere già l’andamento dei fatti “ ?? 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi chiedo e mi chiedo :” ma a che caz.z.o di pro le pone visto che dimostra di sapere già l’andamento dei fatti “ ?? 

*******

Semplice! Che una storia si può raccontare in mille maniere e che un vaso cambia aspetto cambiando il punto di vista.

Una cosa è certa: non si può più dare credito a chi è un bugiardo matricolato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Quindi chiedo e mi chiedo :” ma a che caz.z.o di pro le pone visto che dimostra di sapere già l’andamento dei fatti “ ?? 

*******

Semplice! Che una storia si può raccontare in mille maniere e che un vaso cambia aspetto cambiando il punto di vista.

Una cosa è certa: non si può più dare credito a chi è un bugiardo matricolato.

Vede che ho ragione !! Possiamo guardare mille oggetti cambiando altrettanti punti di vista ma lei rimane fermo ed inflessibile sul suo e niente e nessuno potrà smuoverla dalle sue più che tetragone convinzioni. Quindi : lei rimanga fortemente convinto che siamo di fronte ad un bugiardo matricolato ed io , a questo punto e con altrettanta ragione , rimango convinto che siamo di fronte al miglior uomo politico di sx degli ultimi 20 anni e che solo in Italia , una sinistra estrema superata nel mondo dalla storia , capace di fare solo danni incalcolabili e non contare una cippa  , poteva “allearsi” con la destra per mandarlo a casa . Vuoi mettere ora con il Capitone come possiamo divertirci ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora