economia italiana

Qualcuno sta facendo di tutto per fare una legge sul salario minimo, ci sono alcune considerazioni da fare però, siamo in Italia, è L'Italiano è una lingua molto ma molto difficile da capire, parlare ed interpretare, : supponiamo che questa legge venga approvata è naturale e logico che una volta ottenuto il salario minimo ,questo salario sarà sempre minimo per i decenni a venire anche quando il costo della vita sarà quadruplicato questo e chiaro e minimo per legge e resterà sempre minimo senza nessuna possibilità di progresso, si sta parlando di 8/9/10 € all'ora ma sono lorde , poi trovi ditte che per accaparrarsi gli sgravi fiscali sulle assunzioni ti fanno lavorare un'ora o due al giorno però tu risulti occupato io datore di lavoro mi prendo gli sgravi, il guadagno sulla tua fatica, ecc, e tu campa con 20€ al giorno è salario minimo! è legge vuoi sindacare? Poi consideriamo un 'altra cosa ; tutti questi bei clandestini che arrivano a frotte sulle nostre coste, e tutti quei bei clandestini che sono già nel nostro territorio, se trovano qualche impiego - lavoro  certamente saranno pagati meno della metà del salario minimo altrimenti il guadagno dov'è? Ora premesso questo rinnovare i contratti di lavoro con stipendi adeguati alla media europea ? è poco popolare ! , ai servi dei padroni serve un "minimo" ma rinnoviamo i contratti che sono fermi da secoli, le pensioni, alleggeriamo la pressione fiscale , il 75% di quello che un lavoratore percepisce tra tasse dirette ed indirette viene accaparrato dal fisco , ma è logico? ma ci siamo scordati gli 80€ di quel bel signore là si sono dovuti restituire che aumento c'è stato ' l'aumento della presa per i fondelli , quando ti propongono qualcosa minimo ti prendono in giro ….. questo è

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora