La cintura di sicurezza compie 60 anni, una invenzione salvavita, tu la usi?

Sembra incredibile ma ci sono ancora tante persone che non usano la cintura di sicurezza eppure è stata una invenzione per la nostra sicurezza che non ha uguali.
Dobbiamo ringraziare la Volvo per questo, perchè la cintura fu inventata  nel 1959, dall'ingegnere Volvo Nils Bohlin. Il progetto venne brevettato, ma la società decise che il brevetto doveva essere lasciato aperto, rendendolo disponibile gratuitamente a tutti i produttori di veicoli.

Questa decisione certo non convenzionale, fu presa nel maggiore interesse della sicurezza pubblica, per garantire che tutti, indipendentemente dal fatto che guidassero o meno un veicolo Volvo, potessero essere sicuri nel traffico.

Spesso io vedo automobilisti senza cintura o peggio ancora bambini non assicurati ai seggiolini di sicurezza, che sono i primi che volano fuori dall'auto in caso di incidente, ma soprattutto le persone sedute dietro non la mettono.

Attenzione perchè in Italia solo il 10% di chi occupa l'auto fa uso delle cinture posteriori. Un numero bassissimo, se si pensa all'importanza che hanno per l'incolumità in caso di incidente. Purtroppo è pensiero diffuso che in realtà servano a poco e siano spesso inutili. Non solo: quasi nessuno sa che l'utilizzo delle cinture di sicurezza posteriori è obbligatorio, in casi di incidenti gravi, oltre il 20% delle morti è causato da passeggeri che vengono sbalzati fuori dall'abitacolo perché non indossano le cinture di sicurezza. E in molti casi si tratta di persone sedute sul sedile posteriore che non avevano inserito le cinture di sicurezza.

Secondo l'articolo 172 del Codice della Strada c'è l'obbligo non solo per il conducente, ma anche per i passeggeri, di indossare le cinture di sicurezza pena il pagamento di una sanzione amministrativa che va dai 74 ai 299 euro in caso di sua inosservanza. Tale sanzione verrà pagata dal conducente terzo che viene "beccato" senza la cintura. Ma il Codice dà istruzioni anche al conducente: è lui infatti che deve obbligare, imporre, l'uso delle cinture a tutti i passeggeri, sia quelli che siedono sul sedile anteriore sia per chi siede su quello posteriore. Se qualcuno dei passeggeri si oppone, il conducente può anche rifiutarsi di continuare la marcia o farlo scendere dall'auto. Questa "libertà" deriva dal fatto che, in caso di incidente mortale, è chi guida l'auto che risponde di omicidio colposo e che ha quindi una enorme responsabilità.

Tu la usi? La fai mettere alle persone che porti in auto?

Risultati immagini per donna bella cintura di sicurezza

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Uso le cinture da almeno 2 anni prima che diventassero obbligatorie in Italia. E obbligo i passeggeri che salgono nella mia macchina a indossare le cinture, anche se non ho mai avuto necessità di dover insistere più di tanto.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora