Massima solidarietà al forumista Ahaha.ha

1 ora fa, fosforo41 ha scritto:

Ti assicuro che a Napoli c'erano famiglie che andavano avanti anche con meno di 560€/mese. Ma ignoro da dove deduci questa cifra. Oggi il rdc per una coppia di giovani in affitto prevede un'integrazione fino a 980€ e fino a 1280€ se hanno figli studenti. 280€ sono l'integrazione per l'affitto di un single, il quale, se non percepisce alcun reddito, avrà dunque 780€/mese.

Ti assicuro che basta acquistare un uovo per muovere l'economia. I soldi andranno in parte al commerciante in parte all'allevatore. Il primo con la sua quota ci pagherà (in minima parte ma tangibile) per es. un dipendente e un grossista. Questi a loro volta rimetteranno in circolo le somme, pur piccole, ricevute. La quota dell'allevatore di galline andrà in parte al fornitore di mangimi in parte al parrucchiere della moglie dell'allevatore, e così via. Se assimiliamo il sistema economico a un albero, i 30 centesimi dell'uovo iniziale si diffonderanno per li rami nei settori più impensati facendo in definitiva crescere l'albero. È un fenomeno studiato da Keynes che dimostrò un effetto moltiplicatore M sul reddito nazionale pari (in prima approssimazione) a 1/(1-C) dove C è la propensione marginale al consumo, ovvero la frazione di reddito aggiuntivo impiegata in consumi. Quanto più C è prossima a 1, come avviene per i poveri che spendono quasi tutto il loro reddito (e risparmiano poco o nulla) tanto maggiore è M cioè la crescita dell'albero. Per es. se C=0,9 allora M=10 e i 30 centesimi del nostro uovo iniziale acquistato col rdc si traducono in 3€ di crescita del reddito nazionale.

Mai scritto né pensato che Luigi Di Maio sia una ciofeca come leader politico. Il punto è che fin dai tempi di Berlusconi siamo abituati a giudicare i politici in base al consenso più che in base ai fatti. Ma non di rado i fatti buoni per il paese non sono buoni per il consenso. Es. il rdc ha tolto al M5S molti più voti di quanti ne abbia portati. Infatti, a fronte di pochi milioni di beneficiari ci sono decine di milioni di stupidi o superficiali o disinformati che lo interpretano come una mera e ingiusta remunerazione della pigrizia. Naturalmente gioca molto la rappresentazione mediatica di questi fatti. Il decreto Dignità fu dipinto dalla maggior parte dei media come una serie di norme sciagurate che avrebbero fatto scappare gli imprenditori dall'Italia. E invece ha portato nuovi posti di lavoro e più stabilità nel lavoro. Seguo la politica da oltre 40 anni e non ricordo un politico più maltrattato dai media di Di Maio. Ciò non toglie che abbia commesso i suoi errori, anche gravi, di cui ho scritto infinite volte. Ho scritto anche che l'ideale per il Movimento sarebbe forse stato Di Maio a fare la campagna elettorale (il 4 marzo vinse alla grande) e poi il Dibba a fare il ministro e il vicepremier. Penso che sarebbe stato, per il Capitone, un osso molto ma molto più duro di Luigi. Oggi penso che il miglior candidato premier per i 5S sarebbe senza dubbio Giuseppe Conte. I media lo descrivevano come un guitto senza poteri, oggi è uno dei politici più stimati in Europa. Ci ha portati rapidamente fuori da una procedura d'infrazione dovuta in buona parte alle spese allegre dei suoi incapaci predecessori, è stato decisivo nella scelta di tutte le cariche importanti (due donne ai vertici dell'UE fanno ben sperare), ha ottenuto la presidenza del Parlamento europeo (auguri e buon lavoro presidente Sassoli), otterrà almeno un'altra carica importante, convince i partner a dividere con noi gli immigrati. Per uno alla primissima esperienza politica davvero niente male. In una eventuale sfida elettorale Salvini-Conte io credo che un elettore serio, onesto e informato non possa avere dubbi: sceglierà Conte tutta la vita

Saluti

Vorrei esprimere la massima solidarietà al forumista Ahaha.ha !! Questo forumista ha fatto solo un clamoroso errore : quello di aver pronunciato parole sensate . Ed allora si alza in piedi il Cazzaro di Napoli che , punto sul vivo , impartisce una lezione di economia al sopracitato forumista ed addirittura , al culmine di una eccezionale eccitazione di natura sessual/orgasmica , per spiegare quanto il consumo di un (1) uovo pro capite , incida in maniera decisiva nell’economia italiana , cita nientepopodimenoche’ ...Keynes !! Al malcapitato forumista non può che prendere le sembianze dell’alunno svogliato e poco studioso mentre il Prof. Cazzaro di Napoli lo fustiga a colpi di effetti moltiplicatori e frazioni di redditi aggiuntivi pari a M , sempre che C e’ 0,9 ed M e’ uguale a 10 in modo che il reddito nazionale sia almeno pari a 1/(1-C) e rispetto alla propensione marginale al consumo . Ora , immaginando lo sconcerto di Ahaha.ha , che in seguito ha risposto al Cazzaro che (giustamente ) non ha voglia di fare conteggi , onestamente,  Keynes mai si e’ azzardato all’esempio dell’uovo e pur dicendo qualcosina che lontaneamente , molto lontaneamente , somiglia all’esempio del Cazzaro , va detto che Keynes si riferiva ad una società di mercato a farla da padrone con regole di mercato ineludibili . Insomma , per mangiare anche un uovo , bisogna che l’uovo ...esista , senno’ avviene come in Venezuela dove te puoi fare tutta la filiera che vuoi ma nei supermercati, uova,  nun ce stanno e se ne trovi qualcuno sottobanco costano l’ira di Dio e siccome nun ce stanno pure lì soldi , i bankomat ti danno solo 50 pesos al mese . Quindi fai prima a morire di fame che a mangiare l’uovo nemmeno in Kulo alla gallina . Cosa che avverrebbe rapidamente pure in Italia se al Cazzaro fossero consegnate le chiavi dell’economia . Immaginando , almeno credo , lo sconcerto del forumista Ahaha.ha , le comiche continuano ed ora il Cazzaro ci assicura che a Napoli le famiglie (plurale ) vivono con 560 euro al mese . Ho richiamato il plurale perché “famiglie “ intese come minimo 2 persone senza figli oppure con figli che fanno alzare l’asticella del numero dei componenti . Lo dico chiaro e forte : E’ impossibile !! O meglio , e’ impossibile sè quella famiglia vive nella legalità . Se poi ci si “approvvigiona” di altre entrate naturalnente non dichiarate , fenomeno diffuso a Napoli che mantiene la maglia rosa dal dopoguerra , allora cambia . qualcosa (sic). Le comiche continuano quando il Cazzaro di Napoli capisce fischi per fiaschi su quel che dice Ahaha.ha su Di Maio . Qua mi viene il dubbio che  il Cazzaro non sappia che significhi Ciofeca . Non vorrei l’avesse preso per un complimento!! Cazzaro , sienti a me !! Nun sta accussi !! Ahaha.ha vuol dire che Di Maio e’ un povero Pellegrino e si augurerebbe fosse immantinente sostituito nonostante lo consideri persona educata . Chiarooo ?? Lo pensa il Sig. Ahaha.ha , che caz.z.o c’entri te ?? Lo sappiamo bene quel che ne pensi te . Ma le comiche non finiscono qui : il Cazzaro , dopo aver “seccato “ il Presidente zimbello Conte , ne caldeggia i meriti : e gli elenca pure :1) ci ha portato fuori dall’infeazine 2) La minaccia di infrazione era dovuta al precedente governo ed alle sue relative spese pazze 3)e’ stato decisivo per le nomine ai vertici dell’Ue. 4) Otterra’ un altra carica importante di personalità italiana. Bene !! Al punto 1 non ha ottenuto un caz.z.o ma si e’ solo reso latore del compitino che la commissione Ue gli aveva ordinato e che prevedeva un pagamento del conto per euro 7.600.000.000 . Al punto 2  . Il Cazzaro ci relazioni e ci documenti quali siano o sono state le allegre spese dei governi PD. Ci dica pure se dopo un anno di governo Conte esiste un parametro economico migliore di quelli raggiunti dai governi PD . Al punto 3 e’ stato talmente decisivo che si e’ schierato con i paesi di Visegrad e con Cipro contro grandi paesi come Germania e Francia. Prevedo che questa grandiosa mossa sarà pagata , molto presto , dalla comunità italiana. Al punto 4 il Cazzaro prenda atto che con i governi PD , in seno alla Ue c’erano 3 grandi personalità di spicco quali il Governatore della Banca centrale , il Presidente del Parlamento europeo e l’alto commissario affari esteri e cooperazione internazionale . Al momento risulta un numero appena inferiore e pari a ...0. Nell’esprimere nuovamente la mia sincera solidarietà al forumista Ahaha.ha , distintamente saluto. 

 
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

11 ore fa, mark222220 ha scritto:

Oggi il rdc per una coppia di giovani in affitto prevede un'integrazione fino a 980€ e fino a 1280€ se hanno figli studenti. 280€ sono l'integrazione per l'affitto di un single, il quale, se non percepisce alcun reddito, avrà dunque 780€/mese.

Poi dicono che il giggio non lo faranno santo.....:D.....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scusate, voi che siete informati, integrazione per una copia di giovani in affitto fino a 980 eu, che vor di?

Integrazione non si intende aggiunta?

E se il giovane percepisce 1000 eu e la giovane ne percepisce 800,  e sono in affitto che integrazione prendono?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963