Panzironi e la sua dieta “Life120” pericolosa per la salute, voi ci credete?

Filippo Anelli (Ordine dei medici): "Il Ministero fermi la dieta di Panzironi". Il presidente della FNOMCeO commenta "Life 120", il regime alimentare che promette 120 anni di vita

Filippo Anelli è preoccupato per il metodo “Life120”  un regime alimentare a scarso contenuto di carboidrati basato su integratori alimentari ideato dal giornalista  Panzironi.
Ieri c'è stato un evento con migliaia di persone arrivate a Roma da tutta Italia. 

Panzironi promette centoventi anni di vita senza alcuna prova scientifica, per cui c’è un problema etico e di informazione.

Questo giornalista, che quindi non ha alcuna formazione medica,  propone l’assunzione di cibi consumati nell’epoca paleolitica,  a base di proteine vegetali e animali derivate da carne, pesce, verdura, bacche e frutta: ogni tipo di cereale, legume e tubero deve essere evitato e sostituito con specifici integratori a base di vitamine, spezie, olio di pesce e aminoacidi.

Da abolire, secondo lui sono il pane, la pasta e il riso, ritenuti responsabili di causare un netto accumulo del grasso corporeo e di aumentare il rischio di sviluppare una serie di malattie. La Dieta Life 120 prevede un consumo molto limitato di latte e di suoi derivati, puntando il dito contro la dieta mediterranea, ritenuta fonte di infiammazioni e disturbi di varia natura.

La Dieta Life 120, è  lontana dai principi base dell’alimentazione salutare ribaditi in un documento siglato dal CNSA (Comitato Nazionale per la Sicurezza Alimentare), incentrata sulla valutazione della possibile cancerogenicità della carne rossa: a essere raccomandata come fattore preventivo relativo sia ai tumori sia alle patologie cardiovascolari è un’alimentazione proprio  ispirata alla dieta mediterranea che eviti il consumo eccessivo di carne rossa riducendo l’apporto di grassi e proteine animali a favore dell’assunzione di cibi ricchi di vitamine e fibre.

Il presidente dell'ordine dei medici consiglia prudenza, gli errori sulla salute si pagano!
E voi ci credete? Qualcuno è seguace del metodo?

Risultati immagini per panzironi al palasport seguaci

 


 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Per seguire i cantastorie occorre avere una predisposizione. Chi segue il pifferaio di turno che lo porta al burrone è disposto a credere a molto altro. Sono gli stessi che credono alla dannosità dei vaccini, alla Terra piatta, al motore ad acqua, alla cura dei tumori con il bicarbonato, al veganismo, ecc ecc.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora