gli honesti certificati!!

Dalle luminarie di Natale alla fornitura di fotocopiatrici negli uffici del Municipio. Sono solo alcuni degli affidamenti “manipolati” agli atti dell’ordinanza che, questa mattina, ha travolto uno dei principali comuni della provincia di Caserta. 

Il sindaco del Comune di Trentola Ducenta, Andrea Sagliocco, è stato arrestato dai carabinieri di Aversa nell’ambito di un‘inchiesta sulla gestione illecita degli appalti. Oltre al primo cittadino del Comune già commissariato più volte per camorra, la procura di Napoli nord, diretta da Francesco Greco, ha ottenuto altre 14 misure cautelari tra cui otto obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria e sei divieti di dimora.I reati contestati vanno dal falso in atto pubblico alla turbata libertà nel procedimento di scelta del contraente, fino al peculato e al favoreggiamento. Secondo il gip, da un lato c’erano le pressioni sugli imprenditori che non si piegavano al “sistema”, ai quali sarebbero state negate autorizzazioni per procedere a lavori sul territorio comunale, dall’altra una rete di imprese compiacenti che pur di ottenere i lavori pubblici accettavano di assumere persone indicate da funzionari e politici o di corrispondere altre “utilità”.
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora