Vediamo se qualcuno sta attento ...

E va bene , lo ammetto !! Secondo me il problema più pericoliso per un paese come l’Italia e l’ignoranza , la bassa scolarizzazione . Molteplici individui , provvisti aihme’ di tessera elettorale , possono e determinano le linee guida politiche di un Paese . Prendiamo per esempio questo forum : Qua , e’ innegabile , circola una miriade di semianalfabeti con allegati tanti e tante eminenti testediminkia. Quando gli analfabeti sono pure testediminkia , il vaso e’ colmo è si salvi chi può . E’ sempre antipatico fare dei nomi , ma qua si sprecano Compagni Direttoretti , Testedisuperminkia Cecate , Cazzaro di Napoli e zone limitrofe , guidatori di Dune Buggy , Monellebeti , Ekettrauto ritardati bolognesi , Furmidabili Testadikazzogalileiane , Razzoetruschi e magari mi dinentico qualcuno. Il loro problema come dicevo e’ l’ignoranza ( nel senso che ignorano ) . Lo capisci dal tipo di domande che fanno e dalle conclusioni a cui arrivano . Io ce la metto tutta per cercare di migliorarli appena un po’ , ma mi rendo conto che tuttocio’ e’ improbo . Ci voglio provare pure questa sera . Cercherò di dare alcune risposte a cio’ che gli angustia. Non garantisco il risultato ma almeno possono , almeno , dire di essere informati :  1) Perché le ONG vengono in Italia?
Perché le leggi internazionali chiedono di portare i migranti nel primo porto sicuro . 
2) Perché non li riportano in Libia?
Perché la Libia non è un porto sicuro: c'è la guerra e ci sono i campi di concentramento.
3) Perché non li portano in Tunisia?
Perché la Tunisia non ha firmato la Convenzione di Ginevra e perché dopo un mese i tunisini riportano i migranti in Libia.
4) Perché non li portano a Malta?
Li portano eccome a Malta! Malta ha accolto in proporzione molti più immigrati di noi e continua ad accoglierli. Però Malta non è sempre il porto più vicino, dipende dove viene effettuato il salvataggio (e bisogna guardare anche le condizioni del mare).
In questo caso il porto sicuro più vicino era Lampedusa (ci piaccia o no).
5) Perché l'Olanda e la Germania non se ne prendono un po'?
Ci sono 10 città tedesche che in realtà si sono dichiarate disponibili a farlo. Il problema è che mancano gli accordi internazionali. Salvini in questo anno di governo avrebbe dovuto fare questo tipo di accordi, ma è stato assente 6 volte su 7 alle riunioni. Se è sempre assente è difficile che riesca a fare accordi.
6) E quindi dobbiamo accoglierli tutti?
No, noi dobbiamo salvarli, perché i diritti umani vengono prima di ogni altra cosa. Il salvataggio si conclude quando le persone a bordo sbarcano in un porto sicuro. Il fatto dell'accoglienza poi dipende dagli accordi che i Paesi riescono a fare.
7) Ma la Sea Watch ha violato le leggi italiane?
La Sea Watch ha violato il decreto di Salvini, ma ha agito secondo il diritto del mare e l'articolo 10 della nostra Costituzione.
 I siamo ragazzi ?? Ora vi controllo e scoprirò se avete capito e se siete stati attenti . Saluti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

Pensi  che  abbiano  capito  ?  Ops   prima  bisogna saper  leggere...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine può contenere: testo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi sembra di capire che la zona limitrofa al cazzaro di Napoli sono io.

Allora , da analfabeta testadiminkia, vorrei aggiungere un ulteriore quesito:

Se a Malta e in Italia non li possono portare, per i motivi che tutti conosciamo, perché non fare rotta verso le coste francesi o spagnole invece  che rimanere fermi per 15 giorni davanti Lampedusa?

Qualche litro di gasolio per il viaggio lo avrebbe fornito perfino il sig ippodirector.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

Mi sembra di capire che la zona limitrofa al cazzaro di Napoli sono io.

Allora , da analfabeta testadiminkia, vorrei aggiungere un ulteriore quesito:

Se a Malta e in Italia non li possono portare, per i motivi che tutti conosciamo, perché non fare rotta verso le coste francesi o spagnole invece  che rimanere fermi per 15 giorni davanti Lampedusa?

Qualche litro di gasolio per il viaggio lo avrebbe fornito perfino il sig ippodirector.

Lei , Sig. Ahaha.ha , sbaglia totalmente ad identificarsi tra le zone limitrofe del Cazzaro . Non l’ho manco pensato anche se certe sue posizioni mi lasciano , talvolta , perplesso . Mi creda Sig. Ahaha.ha , se Questa fosse stata la mia convinzione lo avrei messo in quella lista . Ma così non e’ e la prego di credermi . Per rispondere alla sua domanda le dico che affrontare viaggi più lunghi di centinaia di miglia in più con un carico di individui già segnati da giorni e giorni di vita in mare con il rischio della vita non e’ proprio il costo del carburante in più il problema principale e di fondo . Basta eseguire le indicazioni del Codice della Navigazione e quelli ancora piu’ stringenti della cosiddetta “ Legge del mare “ per convincersi che il porto più sicuro e più conforme anche dallo stato prettamente logistico era quello di Lampedusa . Se poi li’ si trova un  Capitone non ancora grigliato nemmeno dal suo alleato principale che avrebbe pure tutti gli strumenti di legge per metterlo sulla griglia , e’ tutt’altro problema . D’altra parte , la volta scorsa , il Capitone era già sulla griglia per essere cotto ma grazie all’intervento del “ grigliatore” , e’ stato dichiarato ...” non commestibile “. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Veramente i grigliatori dovevamo essere noi sinistri, i grillini erano e sono come quei pesci pilota che puliscono il Q.lo del capitone.

Rimango convinto che la "zona limitrofa" era indirizzata a me, altrimenti non c'era bisogno di congiungerla al cazzaro di Napoli.

Da ignorante, se fossi stato il capitano della Sea, piuttosto che stare 15 alla rada difronte Lampedusa, avrei alzato le ancore e fatto rotta verso Marsiglia. In questo caso avremmo fatto scoprire le carte anche alla Francia.

I migranti invece che soffrire il caldo stando fermi, avrebbero goduto della brezza marina creata dalla velocità della nave 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

In realtà è l'asino pisano ad essere poco attento. Sono due anni

https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/05/04/migranti-frontex-i-trafficanti-di-uomini-chiamano-direttamente-le-navi-delle-ong/3561864/

che è palese che qualcosa di strano accade nel Mediterraneo centrale.

Detto questo, nel caso della Sea Watch 3 nessuno capisce perché non dovrebbe valere il principio del primo Paese, come disposto dal vigente Trattato di Dublino.

L'ingresso dei presunti richiedenti asilo è avvenuto in territorio olandese (Sea Watch 3 batte bandiera olandese , NdA) , quindi è la civilissima Olanda che deve procedere con l'esame delle domande di protezione internazionale.

Ma la civilissima Olanda non ne vuole sapere

https://www.corriere.it/cronache/19_giugno_27/sea-watch-notte-mare-al-porto-lampedusa-salvini-in-paese-normale-ti-arrestano-3b1f5d10-989b-11e9-a7fc-0829f3644f7a.shtml

Vale appena il caso di sottolineare che la linea Salvini ha prodotto questi risultati

http://www.interno.gov.it/sites/default/files/cruscotto_statistico_giornaliero_28-06-2019.pdf

Quasi dimenticavo: come certifica il Ministero dell'Interno, uno sbarcato su quattro dichiara nazionalità tunisina. Da quale guerra fugga lo sa solo il perissodattilo pisano mark525.

POSA IL FIASCO

Buona lunga opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Modificato da ilsauro24ore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Te , di sicuro , formidabile testadiminkia , non stai attento e non e’ una novità !! Fila subito all’ultimo banco , asino , senza fare storie e lunedì torna accomoagnato da un genitore o da chi ne fa le veci . 😂😂😂

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora