ve la ricordate quella che ha infilato l'ombrello in un occhio ??

La romena era stata condannata in via definitiva nel 2010 dalla Cassazione a 16 anni di carcere per aver ucciso, piantandole un ombrello nell’occhio, la ragazza italiana Vanessa Russo, quel maledetto 26 aprile del 2007, su una banchina della metropolitana di Roma.

Ora, dopo appena nove anni, passati tra un permesso premio e l’altro, sarà libera.

Ieri mattina il magistrato di sorveglianza del Tribunale di Venezia ha firmato l’atto con cui ha certificato il fine pena». Una conclusione anticipata di quattro anni, precisa il quotidiano, «ottenuta grazie alla buona condotta che ha consentito alla donna di guadagnare 45 giorni ogni sei mesi dal momento dell’ingresso in carcere.

Modificato da director12
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

11 messaggi in questa discussione

sono personalmente contrario alla pena di morte; negli USA per un caso simile sarebbe stata condannata a morte, però non subito, prima le avrebbero fatto trascorrere una ventina di anni nel braccio della morte e poi l'avrebbero giustiziata, in Italia invece si trascorrono una ventina di anni in carcere (meno di venti) e poi si è liberi... evidentemente da un eccesso all'altro, dalla eccessiva durezza degli usa al lassismo e permissivismo dell'Italia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Direttore da d/b – (io sono sempre educato, diversamente dal polemico teverino che mi critica) – hai presente Cesare Battisti classe mille novecento cinquantaquattro – dopo pochi anni di carcere evade in circostanze strane, gira mezza Europa e poi si trasferisce nel sud Amarica. Qui trascorre circa quaranta anni in alberghi e ristoranti di lusso. Nessuno riesce a capire come e dove trovasse i soldi oppure con quali sistemi gli arrivassero mese dopo mese per circa quaranta anni. Ora è in carcere e gli amici di sinistra stanno organizzando una raccolta di firme per rimetterlo in libertà. Non ho parole.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

Ciao Direttore da d/b – (io sono sempre educato, diversamente dal polemico teverino che mi critica) – hai presente Cesare Battisti classe mille novecento cinquantaquattro – dopo pochi anni di carcere evade in circostanze strane, gira mezza Europa e poi si trasferisce nel sud Amarica. Qui trascorre circa quaranta anni in alberghi e ristoranti di lusso. Nessuno riesce a capire come e dove trovasse i soldi oppure con quali sistemi gli arrivassero mese dopo mese per circa quaranta anni. Ora è in carcere e gli amici di sinistra stanno organizzando una raccolta di firme per rimetterlo in libertà. Non ho parole.

 

Forse non e’ che ti mancano solo le parole ma pure il cervello  . Puoi darci notizie più accurate circa la raccolta di firme per rimetterlo in libertà ?? Aspetto pazientemente !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per avere ulteriori notizie su Cesare Battisti e sulle attività a lui collegate … rivolgersi alle sedi delle “vetrine poco illuminate”, non ricordo bene il nome ma negli ultimi trenta anni è cambiato più volte.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ricordate  chi  rubò  49 milioni agli  Italiani   ora  sta  al  governo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, pm610 ha scritto:

Ricordate  chi  rubò  49 milioni agli  Italiani   ora  sta  al  governo

Bisogna ricordare anche chi ha permesso la restituzione in 80 anni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, pm610 ha scritto:

Ricordate  chi  rubò  49 milioni agli  Italiani   ora  sta  al  governo

pm610   guarda che sei andato fuori tema, perché qui si sta discutendo di altro, temo che quando su un argomento non sai cosa rispondere tergiversi e sposti la discussione su altri argomenti   (ti risulta che la vicenda dei 49 milioni sia una sentenza passata in giudicato e riguardi  gli attuali partiti al governo o piuttosto altri partiti o altro partito che adesso non esiste più?) comunque guarda... voglio seguirti e andare fuori tema ... i 49 milioni sono uno dei tanti "misteri" Italiani come è un mistero Italiano la fine che fecero questi soldi https://www.focus.it/cultura/storia/che-fine-fece-loro-di-mussolini  anche la vicenda di chi si prese quei soldi riguarda un partito che adesso non esiste più ... non credi?.. o pensi che gli eredi attuali di quel partito di sinistra che a suo tempo si dice si prese quei soldi siano anch essi responsabili?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bravo Etrusco da d/b – hai risposto per le rime. Del resto è a parecchio tempo che scrivo di … “vetrine prive di illuminazione” oppure di “negozi al buio” … ma i sinistri non riescono a capire il gioco di parole. Ciao Etrusco ed a pesto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Una vicenda molto triste , un gesto incomprensibile, un atto fuori da ogni logica… dal punto di vista penale, l' ordinamento giuridico italiano  cerca sempre di recuperare la persona l'individuo responsabile del reato, cercando di restituire una persona migliore alla società . Probabilmente l'istituto di pena ne avrà ravvisato gli estremi ; resta però un altro fatto: ora la persona che ha compiuto il reato deve risarcire chi ha subito  il danno!!! e lo deve fare veramente ,.....!!!  purtroppo la realtà e peggio della fantasia, queste persone risultano nulla -tenti  e chi ha subito il danno , la perdita di un congiunto ora deve subire anche la beffa...

ma prima - prima  anni 60/70 c'erano i fondi neri dell' ENI  prima di mani pulite , prima , allora portare i soldi in svissera era una cosa normale e lì chi ti viene a controllare …. però tu italiano lavoratore cittadino onesto, se superi il limite di velocità meriti una bella stangata se ti dimentichi di pagre una bolletta della tari, imu, ici, tasi , tu cittadino italiano devi essere pignorato stangata le ditte devono avere i loro onesti conflitti di interesse stangata, multa , procedimento di infrazione …. italiano sei pieno di debiti devi dare i soldi all'europa ai tedeschi, ai francesi devi far arricchire i belgi i lussenburghesi i clandestini italiano se non ti fai stangare procedimento di infrazione tu italiano ti devi far invadere e zitto. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

BRAVO MYLORD - CONDIVIDO IN PIENO - A PRESTO DA D.B. -

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sempre per colpa delle leggi di sx, mentre la dx che è al Gov. da più di un anno continua a lamentarsi di cosa che non si sogna di cambiare...forse solo perchè gli vanno benissimo cosi come sono...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963