Queste cose non si possono vedere.

7 messaggi in questa discussione

queste immagini non si possono vedere Ok!!! queste immagini vengono da un altro continente, certamente ci stiamo scordando delle immagini degli cmer rossi, ci stiamo scordando delle immagi di piazza Tien, ci stiamo scordando delle purghe staliniane, ci stiamo scordando dei campi di sterminio nazisti , ci stiamo scordando l'olio di ricino che gli ITALIANI  hanno dovuto bere durante il periodo fascista …. ci stiamo scordando dei morti della prima e seconda guerra mondiale per effetto dei gas e varie per cui che vuoi? mi dispiace, sono contrario , ma che vuoi?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ci stiamo scordando che le superpotenze per far vedere che avevano la bomba atomica schieravano le loro truppe ad assistere all'esplosione …. sai mai che un'po' di radioattività fosse fuggita, AH, scordavo vedi HIROSIMA

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
34 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

PENSARE PRIMA A CASA NOSTRA . IL PENSIERO LEGITTIMO DI OGNI NAZIONE SERIA

5 MILIONI DI ITALIANI IN POVERTA' ASSOLUTA E C'E' CHI PENSA AGLI AFRICANI E MESSICANI 

 

th.jpg

bbb.jpg

mmm.jpg

nnnn.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scordavo Queste immagini non si possono vedere ; d'accordo !! sono il simbolo di tragedie Americane ed Europee d'accordo!!!! ma visto che Tu sei un italiano come me e sei informato di che cosa accade nei vari comuni italiani allora saprai che cosa accade nei cimiteri comunali ITALIANI come nel comune di Roma che : migliaia di salme non possono essere sepolte nei loculi che hanno acquistato sono in una camera" in attesa di sepoltura" per lavori in corso … parliamo di decine e decine di salme che hanno acquistato al prezzo di 5/10 mila € il loro loculo e non possono essere sepolte non ti dico l'odore in quella camera non possono essere sepolte per ; udite udite : Lavori in corso!!! e tu mi fai vedere l'immagine del clandestino annegato ! sai cosa ti dico : non offenderti! MA VATTI A SCIACQUARE LE PALLE NELL'ACQUA FREDDA VA!! tu e i clandestini . Ma tu lo sai che quando io sarò morto, quando tu sarai morto, quando pinco pallino sarà morto, finiamo tutti nella spazzatura come rifiuti speciali …. lo sai? e tu mi fai vedere il clandestino … scusa se te lo dico ma vai a c..... e va.!!!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Queste cose non si possono vedere.

Né in Messico e da nessuna parte del mondo. Neanche in Italia neppure a Bologna.

Per un motivo molto banale: non è una questione di nazionalità.

E, se non è una questione di nazionalità ma di principi unanimemente riconosciuti, può essere tante cose e tante altre cose, sulle quali ciascuno può liberamente esprimersi.  Ovviamente (oppure anche indignarsi). Ma neppure questo è obbligatorio perché attiene più semplicemente alla sensibilità delle persone e ci sono persone più sensibili e persone meno sensibili. Tra l'altro, in casi come questi è carente anche la legislazione e il diritto: non esiste la sensibilità per legge, per cui non si rischia nessuna pena e/o nessuna sanzione sia che una persona sia sensibile oppure se non lo è. Da quel punto di vista, si può stare estremamente tranquilli.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, mylord611 ha scritto:

Scordavo Queste immagini non si possono vedere ; d'accordo !! sono il simbolo di tragedie Americane ed Europee d'accordo!!!! ma visto che Tu sei un italiano come me e sei informato di che cosa accade nei vari comuni italiani allora saprai che cosa accade nei cimiteri comunali ITALIANI come nel comune di Roma che : migliaia di salme non possono essere sepolte nei loculi che hanno acquistato sono in una camera" in attesa di sepoltura" per lavori in corso … parliamo di decine e decine di salme che hanno acquistato al prezzo di 5/10 mila € il loro loculo e non possono essere sepolte non ti dico l'odore in quella camera non possono essere sepolte per ; udite udite : Lavori in corso!!! e tu mi fai vedere l'immagine del clandestino annegato ! sai cosa ti dico : non offenderti! MA VATTI A SCIACQUARE LE PALLE NELL'ACQUA FREDDA VA!! tu e i clandestini . Ma tu lo sai che quando io sarò morto, quando tu sarai morto, quando pinco pallino sarà morto, finiamo tutti nella spazzatura come rifiuti speciali …. lo sai? e tu mi fai vedere il clandestino … scusa se te lo dico ma vai a c..... e va.!!!! 

Non ci siamo. Sono due cose molto diverse. 

L'indignazione non si riferisce a quello che succederà al padre e alla bambina dopo la loro morte ma alla necessità che ha avuto il padre di mettere a repentaglio la sua vitae quella della sua bambina. Ad essere costretto a fare quel che ha fatto, addirittura mettendola dentro la sua maglietta per  proteggerla.

Tutto quello che hai detto tu ha la sua validità ma prova a immaginare quanto é più importante fare in modo di non perdere la vita (sua e di una bambina di 2 anni).

Per il semplice fatto che, dopo che uno è morto.....

Domanda: come milioni di Americani e di tanti altri abitanti di questa terra, posso avere il diritto di indignarmi e di essere sensibile? 

O devo chiedere il permesso? E,se così è, a chi?

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963