succede ad arcade,TV,conoscenti di ah.ahahaha?

ARCADE - Ha cosparso la figlia 15enne con una tanica di benzina e ha tentato di darle fuoco. Ma per fortuna l’accendino non funzionava e la ragazzina è riuscita a salvarsi.

 

Una vicenda terribile quella raccontata oggi dal Gazzettino. I fatti si sono verificati nelle scorse settimane ad Arcade. Un padre di famiglia marocchino, che non accetta il modo di vestire della figlia 15enne, a suo dire "troppo occidentale", sarebbe passato alle maniere forti e, in casa, avrebbe tentato appunto di dare fuoco alla ragazzina. Ma l’accendino che avrebbe innescato le fiamme era scarico e così la 15enne è riuscita a fuggire alle grinfie del padre.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

invito ricevuto dal sig ippodirector

Apriamo il concorso da oggi fino al 30 settembre.

Per partecipare basta inviare una foto inerente la categoria.

Miss ***;
Miss Culetto;
Miss Patatina.

I voti saranno pubblici e la vincente  per ogni categoria sarà eletta il 1 ottobre.

Vediamo chi è la più bella, sarà una bella sfida.

 

indovinate che foto ha mandato il signor ippodirector?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

invito ricevuto dal sig ippodirector

Apriamo il concorso da oggi fino al 30 settembre.

Per partecipare basta inviare una foto inerente la categoria.

Miss ***;
Miss Culetto;
Miss Patatina.

I voti saranno pubblici e la vincente  per ogni categoria sarà eletta il 1 ottobre.

Vediamo chi è la più bella, sarà una bella sfida.

 

indovinate che foto ha mandato il signor ippodirector?

eh eh eh eh...ti vedo a corto di idee....non dici nulla sul dna dei tuoi amici?? magari sono anche tuoi vicini di casa.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, director12 ha scritto:

eh eh eh eh...ti vedo a corto di idee....non dici nulla sul dna dei tuoi amici?? magari sono anche tuoi vicini di casa.....

su su sig ippodirector ci faccia vedere la foto che ha mandato per il concorso. Scommetto che è quello con il piffero infilato nel Q.lo.

Le auguro di vincere, anzi sono sicuro che vincerà.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

su su sig ippodirector ci faccia vedere la foto che ha mandato per il concorso. Scommetto che è quello con il piffero infilato nel Q.lo.

Le auguro di vincere, anzi sono sicuro che vincerà.

sembra invece,che il DNA ti smentisca...se non sai i lturko,cosa che me sembra strana,adopera google translate ..cmq parla di cetrioli....non mangiati da parte dei tuoi amici

https://www.khaama.com/turkish-imam-suspended-after-allegedly-inserting-cucumber-in-his-anus-01396

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, director12 ha scritto:

sembra invece,che il DNA ti smentisca...se non sai i lturko,cosa che me sembra strana,adopera google translate ..cmq parla di cetrioli....non mangiati da parte dei tuoi amici

https://www.khaama.com/turkish-imam-suspended-after-allegedly-inserting-cucumber-in-his-anus-01396

capisco la sua delusione sig ippodirector, a lei non piaciono ne le zucchine  ne i cetrioli, lei preferisce il beccuccio di un piffero.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, diretti dal cap. Mennato Malgieri, hanno tratto in arresto S.A. di 35 anni, originario del Darfour ma residente a Ceraso, richiedente asilo politico, perché accusato di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate.

Come scrive il giornale locale stiletv.it, nella mattinata odierna, i militari della Stazione di Vallo della Lucania congiuntamente a quelli della Sezione Radiomobile, diretti dal ten. Serafino Palumbo, hanno arrestato il S.A., in flagranza di reato, in quanto lo stesso dapprima aggrediva la sua compagna cagionandole ferite guaribili in giorni 30 e poi tentava di lanciare la figlia di 4 mesi dal terzo piano della propria abitazione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Neanche questo è stato rimpatriato dal capitone a tempo debito. Troppo occupato a chiacchierare in tv.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Troppo grave l' intento del "troppo marocchino"per vivere qui da noi,non se lo merita..

mandatelo nei lager TURCHI a marcire...

gli mancherà sicuramente il ns paese dopo la cura//

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, robyrossa236 ha scritto:

Troppo grave l' intento del "troppo marocchino"per vivere qui da noi,non se lo merita..

mandatelo nei lager TURCHI a marcire...

gli mancherà sicuramente il ns paese dopo la cura//

e continuano a dire che era integrato bene in italia!! scordando il loro DNA!!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963