Homo poco sapiens

Questo essere nato dall'evoluzione dei batteri primordiali e, per varie fasi, arrivato fino allo sviluppo della coscienza di se e del pensiero, ha imboccato una strada sbagliata, o meglio, una
piccola percentuale di individui dominanti, hanno condotto le masse alla situazione attuale, cioè sulla strada dell'estinzione della specie. I “dominanti” , da sempre, hanno esercitato il controllo assoluto sui dominati, attraverso la legislatura, (da essi sistematicamente violata) il diritto dinastico, le religioni e i sistemi totalitari. La loro sete di potere e di possesso (delle cose e delle persone) ha creato le differenze abissali tra i popoli della terra ; coloro che hanno troppo e quelli che non hanno nulla. Ora, quelli che non hanno nulla, si stanno affacciando alla mensa di coloro che hanno troppo, ma questi li cacciano infastiditi dalla loro miseria, dal loro colore e dal loro idioma. Mai come in questi tempi è valida l'espressione “homo homini lupus”, anche perchè l'homo
si è dimostrato poco sapiens e molto lupus

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963