Col fiato sospeso

Inviata (modificato)

È in corso la discussione al Tar con cui verrà deciso se in Sardegna verrà riconosciuta valida l'elezione di tutti i consiglieri regionali leghisti o se, in alternativa, non ne rimarrà neanche uno.

La questione, legata alla presentazione delle liste, non riguarda solo la lista celodura ma anche altre, comprese anche liste collegate alla sinistra.

Da un punto di vista numerico non cambierebbe nulla in quanto i celoduri sarebbero semplicemente sostituiti da altri consiglieri comunque maldestri e lo stesso vale per quelli di Sinistra.

Nel frattempo the gobernador (inviato nella colonia sarda dai leghisti) continua imperterrito a tenere il piede su due staffe rimanendo incollato contro legge e costituzione alla sua poltrona in Senato, facendosi forte del fatto che la pattuglia celodura non si decide mai a farlo "democraticamente per forza dimettere", guardandosi bene dal convocare l'apposita commissione. Lui, nel frattempo, oltre ad essere  in eterna "missione retribuita" si è ovviamente anche guardato bene dal nominare un sostituto. E intanto....la pacchia celodura continua alle spalle di tutti.

NB: il velista Mura che sicuramente andando in barca avrebbe fatto molto meno danni di Solinas fu costretto alle dimissioni per le assenze. Solinas invece è andato in Senato solo 7 volte, praticamente coincidenti con quelle necessarie alle votazioni pro Salvini e all'approvazione del decreto Sicurezza. Tutte le altre volte ovviamente desaparecido ma si sa che essere un desparecido celoduro è diverso da tutti gli altri desaparecidos perché, nel caso dei desaparecidos celoduri non vi sono mamme che vanno disperate nella Plaza a reclamarli e questo è anche normale.

Attesa febbrile comunque perché viene da chiedersi come sarebbe ridotto il mondo e la Sardegna senza neanche un celoduro o un celannomolle. Sarebbe davvero drammatico il mondo senza celoduri e celannomolli.

https://www.unionesarda.it/articolo/news-sardegna/cagliari/2019/06/12/al-tar-il-ricorso-sul-consiglio-regionale-a-rischio-tutti-i-consi-136-892146.html

Nel frattempo però non poteva mancare il presidente del Consiglio, naturalmente celo (duro o molle ancora non è dato sapere) che vuole reintrodurre i vitalizi, da lui considerato utilissimi ed essenziali.

https://www.sardiniapost.it/politica/vitalizi-agli-onorevoli-pai-li-ri-vuole-lopposizione-privilegio-scandaloso/

Modificato da ildi_vino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Ancora sui vitalizi, primo provvedimento proposto dalla giunta legomaldestra in Sardegna. Si, esattamente, proprio il primo. 

Si potrebbe dire ottima partenza. Il secondo in programma é quello relativo al ripristino di tutte le Province precedentemente eliminate.

https://www.unionesarda.it/articolo/politica/2019/06/12/vitalizi-ai-consiglieri-zedda-sbotta-su-facebook-pensano-sempre-a-1-892188.html

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora