Anoressia: in Italia 3000 decessi l'anno, Noa purtroppo non è la sola

L'anoressia è un problema sempre più diffuso, portato alla ribalta per la tragica fine di Noa, la ragazza Olandese che si è lasciata morire di fame e di sete, ma quante fanno altrettanto in Italia?  Nel nostro paese nel 2016 ci sono stati oltre 3.000 decessi tra i giovani. 
"Online si trovano oltre 300.000 siti 'pro Ana' e 'pro Mia', che danno consigli pratici su come perdere peso ricorrendo a pratiche di restrizione alimentare prolungata e ossessiva", ha spiegato Maria Rizzotti (FI), promotrice del ddl adottato come testo base del provvedimento all'esame della Commissione Igiene Sanità del Senato. Si tratta, ha sottolineato la senatrice, "di veri e propri manuali di istruzione per eliminare l'appetito o procurarsi il vomito. Ma anche strategie per ingannare i familiari, evitare di attirare l'attenzione sulla propria magrezza, o fingere intolleranze per motivare il rifiuto del cibo". Ogni anno si registrano 8500 nuovi casi, un fenomeno in aumento. A fronte di questo problema, che riguarda ragazzi e ragazze sempre più giovani, anche di 9 o 10 anni, scarseggiano sul territorio i percorsi di cura. "Mia figlia era anoressica - ha ricordato Stefano Tavilla, presidente dell'associazione 'Mi nutro di vita' - ed è morta 7 anni fa mentre era in lista d'attesa per essere ricoverata in struttura. Pochi mesi fa è stata la volta di una ragazza deceduta dopo che le era stata rifiutata la proroga del ricovero. Questo mostra che c'è ancora molto da fare". 

E voi avete vissuto o state vivendo questa malattia?

http://www.ansa.it/canale_saluteebenessere/notizie/alimentazione/2018/12/05/lanoressia-viaggia-su-social-e-chat-3000-decessi-in-un-anno_ddb69db4-592e-4569-813f-546a78b5ed85.html

Immagine correlata   Immagine correlata

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963