finanza italiana

L'unione europea conta circa 28 paesi membri , mi domando questi commissari europei prendono di mira sempre l'Italia , possibile che l'Italia sia l'unico stato ad essere in perdita e ad essere sempre in difficoltà? ma questi commissari come fanno a trovare il tempo materiale per fare questi controlli? Premesso questo mosco-wc è un uomo molto ambizioso , la poltrona dell' Eliseo è ambita anche da lui; perciò quale occasione migliore di questa per mettersi in mostra? lui apparirebbe come l'uomo di ferro intransigente che grazie ai risultati ottenuti (a spese dell'Italia) è in grado di rappresentare al meglio la Francia … Soluzione? si può sempre chiedere democraticamente la sfiducia da parte dell' Italia e magari da altri partiti europei al parlamento . Cmq con le privatizzazioni gli europei si sono MANGIATI tutte le imprese e aziende pubbliche italiane che producevano guadagni lasciando allo stato italiano e a noi italiani quelle società in perdita …. obbligandoci a finanziarle continuamente con denaro pubblico proveniente da tasse e tagli … vedasi Alitalia ; società che è stata smembrata in altre aziende, sono state vendute le rotte redditizie, i servizi redditizi, gli aerei migliori, ci hanno lasciato i debiti e i rottami!! debiti che essendo Alitalia azienda di stato, e lo stato socio dell'azienda deve pagare questo discorso è stato fatto anche per le banche e molte altre aziende ora visto che siamo stati costretti a privatizzare perché l'Europa del mosco-wc non si prende questi rottami?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora