Ah ecco !! Ora ho capito perché il Cazzaro Napoletano si e’ invaghito ed innamorato di Fico!!

Inviata (modificato)

De Magistris chiama Fico: “Lascia Salvini e candidati a Napoli”

Il sindaco campano immagina un ticket col presidente delle Camera

Fico_De_Magistris_012-1024x683-441x294.j

“Per Fico in questo momento è più semplice, da presidente della Camera è più libero di smarcarsi da un’alleanza che non condivide e sa non essere condivisa da molti militanti. Bisogna vedere fino a che punto Fico possa cambiare i loro equilibri interni. E poi anche noi dovremo fare le nostre valutazioni”. E’ l’invito che in un’intervista al Fatto quotidiano, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris rivolge a Roberot Fico: “Io non riuscirei a fare una coalizione regionale con i Cinque Stelle ma poi fare un comizio con Di Maio che nel frattempo è alleato di Salvini”. “Penso – spiega quindi – che debbano rompere il contratto con Salvini e allearsi con forze politiche coerenti e credibili. E non sto parlando certo del Pd”. Con Fico, fa sapere, “ci siamo visti diverse volte in contesti istituzionali. Ritengo che nelle prossime settimane un incontro con lui sia nell’ordine delle cose. Siamo tutti e due napoletani, abbiamo espresso posizioni molto spesso simili su questioni locali e nazionali. Le prossime settimane saranno decisive per il governo nazionale. E poi c’e’ la Campania, dove si vota tra un anno. Le destre in autunno probabilmente vinceranno in Calabria ed Emilia Romagna. La Campania potrebbe essere l’ultimo baluardo ( Ahahahaha , nda) , come la linea del Piave o le quattro giornate di Napoli ( che non so mai esistite , nda).  Potremmo sconfiggere Salvini e De Luca, costruire un modello politico diverso”. Insomma, si fa strada lo scenario con Fico sindaco di Napoli e De Magistris presidente della Campania. Commento : mi viene da ridere ...!! 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

3 minuti fa, mark222220 ha scritto:

De Magistris chiama Fico: “Lascia Salvini e candidati a Napoli”

Il sindaco campano immagina un ticket col presidente delle Camera

Fico_De_Magistris_012-1024x683-441x294.j

“Per Fico in questo momento è più semplice, da presidente della Camera è più libero di smarcarsi da un’alleanza che non condivide e sa non essere condivisa da molti militanti. Bisogna vedere fino a che punto Fico possa cambiare i loro equilibri interni. E poi anche noi dovremo fare le nostre valutazioni”. E’ l’invito che in un’intervista al Fatto quotidiano, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris rivolge a Roberot Fico: “Io non riuscirei a fare una coalizione regionale con i Cinque Stelle ma poi fare un comizio con Di Maio che nel frattempo è alleato di Salvini”. “Penso – spiega quindi – che debbano rompere il contratto con Salvini e allearsi con forze politiche coerenti e credibili. E non sto parlando certo del Pd”. Con Fico, fa sapere, “ci siamo visti diverse volte in contesti istituzionali. Ritengo che nelle prossime settimane un incontro con lui sia nell’ordine delle cose. Siamo tutti e due napoletani, abbiamo espresso posizioni molto spesso simili su questioni locali e nazionali. Le prossime settimane saranno decisive per il governo nazionale. E poi c’e’ la Campania, dove si vota tra un anno. Le destre in autunno probabilmente vinceranno in Calabria ed Emilia Romagna. La Campania potrebbe essere l’ultimo baluardo ( Ahahahaha , nda) , come la linea del Piave o le quattro giornate di Napoli ( che non so mai esistite , nda).  Potremmo sconfiggere Salvini e De Luca, costruire un modello politico diverso”. Insomma, si fa strada lo scenario con Fico sindaco di Napoli e De Magistris presidente della Campania. Commento : mi viene da ridere ...!! 

puoi anche ridere ma sei proprio sicuro che De luca venga confermato ? Allora mi sa che dovrai consolarti solo con una frittura di pesce !

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

7 minuti fa, monello.07 ha scritto:

puoi anche ridere ma sei proprio sicuro che De luca venga confermato ? Allora mi sa che dovrai consolarti solo con una frittura di pesce !

 

Ma te pensi sempre alle fritture ?? Ahahahaha .  Guarda che De Magistris , fuori da Napule , non lo caga nessuno , sai ??  

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Ma te pensi sempre alle fritture ?? Ahahahaha .  Guarda che De Magistris , fuori da Napule , non lo caga nessuno , sai ??  

certo come de luca fuori da salerno nessuno lo caga mi sa chela popolazione di Napoli è maggiore di quella di Salerno quindi !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, monello.07 ha scritto:

certo come de luca fuori da salerno nessuno lo caga mi sa chela popolazione di Napoli è maggiore di quella di Salerno quindi !

Ahahahaha , si !! Ma tutta la Campania ha più abitanti di Napule . Credo !! E comunque beccate questa, ebe te + Monello

 
L’INTERVISTA
4 maggio 2019 - 20:18

Luigi Di Maio: «Mai con de Magistris. Con lui Napoli è una città zavorra»

di Simona Brandolini

«Non c’è e mai ci sarà alcuna forma di convergenza con un uomo che in quasi otto anni di governo della terza città d’Italia ha sostituito più assessori che lampioni in bilico, ha fatto guadagnare a Napoli il titolo di “città zavorra” della Campania per una differenziata ancora ferma di poco sopra la soglia del 30%, e ha fatto della capitale del Sud un unico eterno cantiere. Ma non solo: sta portando al fallimento l’azienda dei trasporti e continua a sottrarre fondi alle politiche sociali. Stiamo anche parlando dello stesso sindaco che nell’ultima campagna elettorale firmò una delibera per un facsimile di reddito di cittadinanza e prese in giro i disoccupati napoletani promettendo loro 600 euro mensili. Di quel provvedimento, appena eletto, se ne sono perse le tracce».
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, mark222220 ha scritto:

Ahahahaha , si !! Ma tutta la Campania ha più abitanti di Napule . Credo !! E comunque beccate questa, ebe te + Monello

 
L’INTERVISTA
4 maggio 2019 - 20:18

Luigi Di Maio: «Mai con de Magistris. Con lui Napoli è una città zavorra»

di Simona Brandolini

«Non c’è e mai ci sarà alcuna forma di convergenza con un uomo che in quasi otto anni di governo della terza città d’Italia ha sostituito più assessori che lampioni in bilico, ha fatto guadagnare a Napoli il titolo di “città zavorra” della Campania per una differenziata ancora ferma di poco sopra la soglia del 30%, e ha fatto della capitale del Sud un unico eterno cantiere. Ma non solo: sta portando al fallimento l’azienda dei trasporti e continua a sottrarre fondi alle politiche sociali. Stiamo anche parlando dello stesso sindaco che nell’ultima campagna elettorale firmò una delibera per un facsimile di reddito di cittadinanza e prese in giro i disoccupati napoletani promettendo loro 600 euro mensili. Di quel provvedimento, appena eletto, se ne sono perse le tracce».
 

si dai accontentati della frittura che poi ci rimani male e anche senza frittura, poi cogli+one di maio da come si è visto è un perdente quindi farebbe meglio a tacere ogni volta che parla il M5S perde voti per adesso siamo a 6 milioni ma dagli ultimi sondaggi mi sa che i 6 milioni continuano a crescere.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

37 minuti fa, monello.07 ha scritto:

puoi anche ridere ma sei proprio sicuro che De luca venga confermato ? Allora mi sa che dovrai consolarti solo con una frittura di pesce !

 

Francamente non capisco Luigi (parlo di de Magistris). Tira aria di elezioni anticipate e lui, che giustamente ha rinunciato alle europee, dovrebbe stare in campana per proporsi sulla scena nazionale, altro che candidarsi alla Regione! L'asse DeMa-M5S, che dopo tante incomprensioni va assolutamente ricostruito per rifondare una nuova e autentica Sinistra, comunitarista, pacifista, ambientalista e legalitaria, ma soprattutto una Sinistra di governo per organizzare la resistenza e la prima, credibile e adeguata risposta del Paese alla becera e pericolosa deriva conservatrice, retrograda e fascioleghista, a partire da Napoli e dal Sud per contagiare di entusiasmo e voglia di riscatto l'intera penisola, è una opzione oggi irrinunciabile, direi forse l'ultima speranza per l'Italia onesta, civile, democratica e progressista. Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare. DeMa, con il Dibba, ha i mezzi per ridimensionare il "pompato" Salvini riportandolo a quello che è: un piccolo mestierante della politica, un abile arruffapopolo senza cultura e senza idee. Fico potrebbe essere un ottimo sindaco di Napoli, ma anche lui non è stato ancora valorizzato a dovere. Io lo vedrei bene anche al Viminale. Un de Magistris non può abbassarsi a competere con un De Luca qualsiasi, uno che passerà alla storia, ma solo a quella dello spettacolo comico grazie alle fritture di pesce e al grande Crozza. A meno che a Luigi non gli piaccia vincere facile. 

Saluti

Modificato da fosforo41

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

Francamente non capisco Luigi (parlo di de Magistris). Tira aria di elezioni anticipate e lui, che giustamente ha rinunciato alle europee, dovrebbe stare in campana per proporsi sulla scena nazionale, altro che candidarsi alla Regione! L'asse DeMa-M5S, che va assolutamente ricostruito per rifondare una nuova e autentica Sinistra, comunitarista, pacifista, ambientalista e legalitaria, ma soprattutto una Sinistra di governo per organizzare la resistenza e la prima, credibile e adeguata risposta del Paese alla becera e pericolosa deriva conservatrice, retrograda e fascioleghista, a partire da Napoli e dal Sud per contagiare di entusiasmo e voglia di riscatto l'intera penisola, è una opzione oggi irrinunciabile, direi forse l'ultima speranza per l'Italia onesta, civile, democratica e progressista. Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare. DeMa, con il Dibba, ha i mezzi per ridimensionare il "pompato" Salvini riportandolo a quello che è: un piccolo mestierante della politica, un abile arruffapopolo senza cultura e senza idee. Fico potrebbe essere un ottimo sindaco di Napoli, ma anche lui non è stato ancora valorizzato a dovere. Io lo vedrei bene anche al Viminale. Un de Magistris non può abbassarsi a competere con un De Luca qualsiasi, uno che passerà alla storia, ma solo a quella dello spettacolo comico grazie alle fritture di pesce e al grande Crozza. A meno che a Luigi non gli piaccia vincere facile. 

Saluti

Ahahahahahahahahahahahahahahaha hahahahaha hahahahahaha  !! In una botta sola , il Cazzaro di Napoli , ha “seccato” i due Luigi ed il Dibba ...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

Francamente non capisco Luigi (parlo di de Magistris). Tira aria di elezioni anticipate e lui, che giustamente ha rinunciato alle europee, dovrebbe stare in campana per proporsi sulla scena nazionale, altro che candidarsi alla Regione! L'asse DeMa-M5S, che dopo tante incomprensioni va assolutamente ricostruito per rifondare una nuova e autentica Sinistra, comunitarista, pacifista, ambientalista e legalitaria, ma soprattutto una Sinistra di governo per organizzare la resistenza e la prima, credibile e adeguata risposta del Paese alla becera e pericolosa deriva conservatrice, retrograda e fascioleghista, a partire da Napoli e dal Sud per contagiare di entusiasmo e voglia di riscatto l'intera penisola, è una opzione oggi irrinunciabile, direi forse l'ultima speranza per l'Italia onesta, civile, democratica e progressista. Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare. DeMa, con il Dibba, ha i mezzi per ridimensionare il "pompato" Salvini riportandolo a quello che è: un piccolo mestierante della politica, un abile arruffapopolo senza cultura e senza idee. Fico potrebbe essere un ottimo sindaco di Napoli, ma anche lui non è stato ancora valorizzato a dovere. Io lo vedrei bene anche al Viminale. Un de Magistris non può abbassarsi a competere con un De Luca qualsiasi, uno che passerà alla storia, ma solo a quella dello spettacolo comico grazie alle fritture di pesce e al grande Crozza. A meno che a Luigi non gli piaccia vincere facile. 

Saluti

certo ma mi sa che i vertici del M5S vogliono ad ogni costo di maio non capisco il perchè forse un giorno lo capiremo anche se sarà troppo tardi visti i sondaggi ormai il M5S di Grillo, Di maio e Casaleggio è in caduta libera poi non riesco neanche a spiegarmi Casalino alla comunicazione bho forse hanno deciso di cambiare mestiere !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, monello.07 ha scritto:

certo ma mi sa che i vertici del M5S vogliono ad ogni costo di maio non capisco il perchè forse un giorno lo capiremo anche se sarà troppo tardi visti i sondaggi ormai il M5S di Grillo, Di maio e Casaleggio è in caduta libera poi non riesco neanche a spiegarmi Casalino alla comunicazione bho forse hanno deciso di cambiare mestiere !

Bravo Monellebete !! Monellebete for President ... per Monellebete hip hip hurra’ !! 😂😂😂

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora