COME SI DISTRUGGE UNA CITTA'

Topi,  cinghiali, stadi,  monezza, buche e  ora   si  scoprono  anche  le  vipere ( nel  parco incurato ...sia  mai )  tutti  problemi  risolti peggiorandoli... anche   i  cittadini  volontari che  cercano  di far  qualcosa  ovvero  preservazione  del verde,  tappare  le  buche  illegalmente   etc  etc   poco  possono fare...

ANCORA UN ANNETTO DI QUESTA GIUNTA E DI ROMA RESTERÀ SOLO CENERE!

safe_image.php?d=AQBTjo8uwYzTFM25&w=476&
La scure grillina non fa sconti neppure al monumento più visitato d'Italia. Franceschini: "E' incredibile"
UNITA.TV

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Una provocazione, una proposta, un'idea suggestiva. E se la Capitale non fosse più Roma, ma Milano?

La sparata parte da Acer, l'associazione dei costruttori romani che ha dedicato un intero numero della sua rivista interna a capire cosa è successo a Roma negli ultimi anni. Come riporta Il Tempo, si parla di una città addormentata, quasi morta, incapace di reagire agli eventi e, soprattutto, in capace di immaginare il suo futuro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'incompetenza e il ridicolo insieme.....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e  Torino  non  sta  meglio...  purtroppo  sapeva  solo  contestare  Fassino  un  ottimo  sindaco a   cui  lei  manco  la sua  passacarte  sarebbe  in  grado  di fare

“Il bilancio di previsione 2017 del Comune di Torino, il primo interamente frutto della Giunta Appendino senza scuse ed alibi, è un aborto amministrativo in grado di far drizzare i capelli in testa a qualunque giudice contabile: costruito sulla moltiplicazione dei centri commerciali per incassare oneri di urbanizzazione e sull’esponenziale aumento programmato di multe a carico degli automobilisti, fa dipendere da queste entrate aleatorie ed eticamente discutibili spese vitali per la Città come i contratti di servizio, la manutenzione degli spazi pubblici e le politiche culturali e turistiche, senza contare che il probabile aumento di residui attivi per la difficile riscossione faràa sballare il ricorso già eccessivo alle anticipazioni di tesoreria.

safe_image.php?d=AQAVoapHo7Os6Kac&w=476&
torna ad aumentare il debito record del Comune di Torino con nuovi mutui stipulati con le banche per decine di milioni di euro versati dai contribuenti
IMOLAOGGI.IT

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963