a proposito del 2 giugno dedicato ai rom

In occasione delle celebrazioni della Festa della Repubblica, che hanno richiamato nella Capitale migliaia di persone, i carabinieri hanno messo in campo un servizio di controllo ad hoc finalizzato a scongiurare qualsiasi fenomeno di illegalità.

I carabinieri della stazione Roma Quirinale hanno fatto scattare le manette ai polsi di 5 donne rom di origini bosniache, di età compresa tra i 25 e i 33 anni, sorprese nei pressi del Circo Massimo mentre borseggiavano una turista indiana di 54 anni del portafogli. Le ladre, tutte con precedenti, sono state trattenute in caserma in attesa del rito direttissimo e dovranno rispondere di concorso in furto aggravato.  www.ilmessaggero.it

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

nel dettaglio:

Sono sette in totale, cinque donne rom, un cittadino peruviano ed un tunisino, gli stranieri fermati dai carabinieri mentre tentavano di mettere a segno furti e borseggi durante la parata per la festa della Repubblica

1559565802-lapresse-20190602131546-29525434.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, director12 ha scritto:

nel dettaglio:

Sono sette in totale, cinque donne rom, un cittadino peruviano ed un tunisino, gli stranieri fermati dai carabinieri mentre tentavano di mettere a segno furti e borseggi durante la parata per la festa della Repubblica

1559565802-lapresse-20190602131546-29525434.jpg

Dei sette, cinque sono arrivate in pullman, uno in aereo e solo uno, forse, via mare.

Ecco dimostrato che Salvini è un collione e chiudere i porti non serve a un beato kazzo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963