Leonardo-Finmeccanica

Leonardo-Finmeccanica e quello sconto all’impresa che ora va ai Renzi boys  Leonardo-Finmeccanica ha venduto per 100 mila euro un’azienda redditizia ad Ads, di cui è vicepresidente Chicco Testa (ora si capisce anche il perchè di Milano Firenze e Bologna e Napoli, Bari e Cagliari) , senza considerare un’offerta da 700.000-

 

di Marco Lillo | 8 dicembre 2016
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
 | 94

Un socio della famiglia Renzi, Luigi Dagostino, un quasi ministro del governo Renzi, Chicco Testa, e i figli di un amico di Licio Gelli: Andrea e Amedeo Moretti. Ecco da chi è composta la cordata che oltre a comprare in questi giorni Ads (120 milioni di fatturato nell’informatica) e oltre a puntare domani a Vitrociset (fattura 160 milioni controllando il traffico aereo e le reti delle forze di polizia) beneficerà ora dei profitti di un ramo d’azienda venduto alla Ads nel 2015, quando loro non erano nella Ads, a un prezzo stracciato da Finmeccanica.

E nonostante ciò il PdR vuole un renzi bis ma, veramente vogliono portarci alla rivoluzione il 60% non è bastato ?.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora