Toghe cinabro

C’erano altri due componenti del Consiglio superiore della magistratura agli incontri con i politici per scegliere il nuovo procuratore di Roma. Quando Luca Palamara discuteva con i parlamentari del Pd Luca Lotti e Cosimo Ferri (entrambi sottosegretari del governo Renzi) la successione a Giuseppe Pignatone, erano presenti i due esponenti di Magistratura Indipendente: il capogruppo al Csm Corrado Cartoni e il collega Antonio Lepre. Con loro, almeno in un’occasione, c’era l’altro «togato» Luigi Spina, ora indagato per aver rivelato proprio a Palamara l’avvio dell’inchiesta per corruzione a Perugia che aveva appreso grazie alla comunicazione trasmessa al Csm e per questo ha deciso di autosospendersi.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Propongo il capitone come nuovo procuratore. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma la Magistratura non era un potere indipendente?

BODIDSAT

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, ilsauro24ore ha scritto:

Ma la Magistratura non era un potere indipendente?

BODIDSAT

Ricorda bene che le toghe sono tutte rosse. O come diceva Cappezzone, al limite, rossonere. 

Da lì non si scappa.

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963