sconto di pena per il picconatore assassino

Condanna confermata per il romeno Nutu Florin che, nel novembre 2016, uccise a picconate Vincenzo Caruso.

 


Ieri i giudici della Corte di assise di appello di Salerno hanno confermato, a carico del cittadino romeno, la condanna a soli 14 anni di reclusione, inflittagli in abbreviato a dicembre 2017 dal gup del Tribunale di Vallo della Lucania.

 

Ridicolo. Ora l’abbreviato, che accorcia in modo automatico di 1/3 la pena è stato abrogato per questo tipo di reati.

 

Confermate anche tutte le statuizioni civili, provvisionale e pagamento delle spese processuali, alle costituite parti civili (i congiunti più prossimi della vittima attraverso gli avvocati Paradiso e Speranza).

Il pensionato fu trovato, in fin di vita, la mattina dopo l’aggressione: fu un passante ad accorgersi del corpo dell’anziano, che giaceva in una pozza di sangue con una profonda ferita alla testa. Nonostante i soccorsi e il ricovero in ospedale, per il 67enne non ci fu nulla da fare: spirò poche ore dopo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, director12 ha scritto:

e quindi?? che vorresti dire e/o insinuare??

secondo lei signor ippodirector, cosa vorrà insinuare il sig cortomaltese?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

secondo lei signor ippodirector, cosa vorrà insinuare il sig cortomaltese?

Malignamente insinuo che la maestra di sostegno non ha spiegato al nostro ippodirector che le notizie di CRONACA NERA sono tali anche se i criminali hanno la pelle bianca e sono nostri concittadini. Secondo me dovrebbe andare a ripetizione......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La notizia è che la maestra di sostegno del sig ippodirector è di colore scuro. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il Kompagno è messo davvero male perché tra i tanti immigrati da rispedire e aiutare a casa loro, l'unica persona nera che il Capitano è riuscito a rispedire in Senegal é stata la sua insegnante di sostegno.

Solo che, coi recenti tagli alla (d)Istruzione, al povero Kompagno non hanno più concesso l'insegnante di sostegno. 

Forse, visto che pare ci sia stato il personale interessamento del Capitano (particolarmente affezionato al Kompagno fin dai tempi della sua militanza fra i comunisti padani), potrebbe esserci uno spiraglio, ma, in ogni caso, si tratterebbe comunque di poche ore settimanali. E sempre di una maestra di nero colorata, anche se non per forza senegalese.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
38 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

La notizia è che la maestra di sostegno del sig ippodirector è di colore scuro. 

Nooooooooooooooo ! ! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora