SETE DI LIBETA'

Andare a votare è importante, un importate segno di democrazia e libertà, votare per il proprio antagonista un segno di saggezza e lungimiranza, un sistema per impedire ad essi di creare danni e disagi per gli anni successivi. Niente pubblicità o allusioni. Silenzio sino alla pubblicazione definitiva dei risultati. Un saluto da d/b - 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

16 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

VOLEVO DIRE (( CONTRO )) IL PROPRIO ANTAGOISTA MA NESSUNO SI E' ACCORTO 

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Sono d'accordo, libertà è partecipazione diceva Gaber, votare è dovere civico dice la nostra Costituzione (art.48). Poi l'Europa è, sulla carta, una gran bella cosa, ma in pratica ci sono molte cose che non vanno e che ti indurrebbero a restare a casa (visto che è domenica e piove). Non è bello che si voti in giorni diversi nei vari paesi; non è bello che siano già noti gli exit poll per i paesi dove si è già votato; non è bello (anzi è una pagliacciata) che si voti nel Regno Unito, paese che non ieri ma tre anni fa ha deciso democraticamente di uscire dall'Unione Europea e che per misteriosi motivi non è ancora uscito; non è bello che si voti politicamente per una Unione che politica non è, ma solo monetaria e commerciale; non è bello che questa Unione sia vista, e non senza ragioni, come un corpo estraneo, quando non un inutile peso morto, da almeno un terzo dei suoi cittadini. Scrivo questo post da un seggio elettorale dove sono rappresentante di lista. È la prima volta in vita mia che partecipo a operazioni elettorali. Lo faccio ovviamente a titolo gratuito, più che altro per curiosità e anche per dare una mano a un movimento politico fatto di gente onesta che tuttora stenta a organizzarsi sul territorio e che era in grossa difficoltà per portare un rappresentante in ogni sezione del mio comune. Fino a questo momento, ore 16:00, nella mia sezione hanno votato in 79 su quasi 500 iscritti, cioè circa il 16%. Un dato ben magro e deludente. Speriamo nell'afflusso serale. Ma la cosa più deprimente è che tra questi 79 votanti non c'è nemmeno un nato in questo secolo e sono appena 6 i nati negli anni '90. Non va molto meglio nelle altre sezioni del seggio, mi dicono i colleghi. Sembra che da queste parti ai giovani l'Europa interessi poco o nulla. In compenso ieri pomeriggio, durante la fase di accredito, c'erano una trentina di persone, per lo più donne attempate, in fila davanti all'ingresso del seggio. Due scrutatori sorteggiati avevano dato forfait e i miseri 96 euro del compenso facevano gola a chi sperava di sostituirli (criterio di scelta l'anzianità). 

Modificato da fosforo41
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh , non e’ bello nemmeno che tu continui a fracassarci le palle con chilometrici post che non dicono e non rappresentano un Caz.z.o. Quindi le tue analisi falle rimanere circoscritte alle tue zone dove storicamente , e per tante ragioni compresa l’ignoranza atavica , e’ sempre stati minore abbondantemente il numero delle persone che manifestano il loro diritto di votare . Dalle mie parti , invece , alle 16,30 , il dato dei votanti sfiora il 40% . Ma guarda un po’ !! Interpretalo un po’ come credi questo dato. Sulla carta , ripeto sulla carta , non dovrebbe essere molto propizio ...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Un'altra considerazione a dir poco deprimente. Vista la scarsa affluenza di elettori (meno del 25% alle 17:30)  il presidente mi ha consigliato di apporre le firme richieste a ogni rappresentante di lista in modo da guadagnare tempo per andare subito a casa al termine dello scrutinio notturno (salvo contestazioni). Pensavo di cavarmela con tre o quattro firme e invece ce ne sono volute almeno trenta o quaranta!!! Ho perso il conto esatto, ma vi assicuro che ho dovuto firmare, pagina per pagina, ben quattro fascicoli di ripetitive scartoffie. La stessa cosa devono farla tutti i rappresentanti di lista di ciascuna sezione elettorale, cioè in teoria una quindicina di persone per sezione. Ma le sezioni in Italia sono circa 60.000! Che incredibile e assurdo spreco di tempo e di carta! Bisogna introdurre al più presto il voto elettronico. Si ridurranno gli sprechi, si abbatterà quasi a zero il rischio di brogli, si velocizzeranno enormemente le operazioni di voto e di spoglio. Aboliremo quella idiozia degli exit poll e delle proiezioni, e 10 minuti dopo la chiusura dei seggi avremo già i risultati nazionali completi e definitivi. 

 

Modificato da fosforo41
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

Un'altra considerazione a dir poco deprimente. Vista la scarsa affluenza di elettori (meno del 25% alle 17:30)  il presidente mi ha consigliato di apporre le firme richieste a ogni rappresentante di lista in modo da guadagnare tempo per andare subito a casa al termine dello scrutinio notturno (salvo contestazioni). Pensavo di cavarmela con tre o quattro firme e invece ce ne sono volute almeno trenta o quaranta!!! Ho perso il conto esatto, ma vi assicuro che ho dovuto firmare, pagina per pagina, ben quattro fascicoli di ripetitive scartoffie. La stessa cosa devono farla tutti i rappresentanti di lista di ciascuna sezione elettorale, cioè in teoria una quindicina di persone per sezione. Ma le sezioni in Italia sono circa 60.000! Che incredibile e assurdo spreco di tempo e di carta! Bisogna introdurre al più presto il voto elettronico. Si ridurranno gli sprechi, si abbatterà quasi a zero il rischio di brogli, si velocizzeranno enormemente le operazioni di voto e di spoglio. Aboliremo quella idiozia degli exit poll e delle proiezioni, e 10 minuti dopo la chiusura dei seggi avremo già i risultati nazionali completi e definitivi. 

 

Ahahaha , ma che fai ?? Propagandi le bufale pure al seggio ?? Ma che fai ?? Fai un comizietto per mostrarti capace pure come responsabile riorganizzativo delle procedure elettorali ?? Ahahahaha !! Guarda che come rappresentante di lista non devi apporre nessuna firma eccetto Quella , ma solo se ne fai richiesta , sulle strisce di chiusura delle urne e su quelle dei plichi contenenti le schede votate . Stop !! Ahahahaha , ho capito perché da Napoli arrivano i dati sempre per ultimo . Avete na capa tosta e stentate a ...capire . Poracci !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io sono alla prima esperienza, ma il fazioso pisano evidentemente è a zero. Confermo che ho dovuto firmare, pagina per pagina, ben 4 fascicoli, in appositi spazi, molto ristretti, riservati ai rappresentanti di lista. Dopo le firme (mi ci è voluto quasi un quarto d'ora) con il senno di poi ho chiesto se avrei potuto firmare con una sigla (le iniziali) invece che per esteso. Uno scrutatore mi ha risposto di sì, ma il presidente ha scosso la testa come per dire: meglio firmare per esteso. Così funziona il paese di Pulcinella. Per la cronaca: ho scoperto che il presidente di sezione è un toscano residente a Napoli.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

Io sono alla prima esperienza, ma il fazioso pisano evidentemente è a zero. Confermo che ho dovuto firmare, pagina per pagina, ben 4 fascicoli, in appositi spazi, molto ristretti, riservati ai rappresentanti di lista. Dopo le firme (mi ci è voluto quasi un quarto d'ora) con il senno di poi ho chiesto se avrei potuto firmare con una sigla (le iniziali) invece che per esteso. Uno scrutatore mi ha risposto di sì, ma il presidente ha scosso la testa come per dire: meglio firmare per esteso. Così funziona il paese di Pulcinella. Per la cronaca: ho scoperto che il presidente di sezione è un toscano residente a Napoli.

Hai firmato 4 fascicoli di pagine perché ti hanno visto in faccia ed hanno capito che sei un idio ta che ha accettato di fare il rappresentante di lista senza capire un caz.z.o delle procedure , chiarooo ?? E magari ti hanno fatto pure l’assenzoa firmare quello che non dovevi , per legge, firmare . Quel che hai firmato compete agli scrutatori e, ovviamente , al Presidente ed al Vice Presidente del seggio . Torna a casa Cazzaro !! La tua presenza, li , e’ inutile !! Ti informo che a differenza tua ho fatto parte dei seggi con varie mansioni almeno una quindicina di volte , quanto al fatto che il presidente del tuo seggio sia un Toscano residente a Napoli , sarei propenso a pensare che sia una delle tue proverbiali bufale in quanto inverificabile. Se fosse vero , c’è solo una spiegazione: l’aria di Napoli l’ha rincretinito e lo ha reso uguale e paro paro a voi . 😂😂😂

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ringrazio Fosforo per la partecipazione, per quel tizio dal giornale neppure lo considero. Manca circa una sola ora alla chiusura. Niente pubblicità, dico e ribadisco – votare è segno di democrazia e libertà come diceva Giorgio Gaber – far perdere il proprio antagonista è segno di saggezza e lungimiranza -

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, dune-buggi ha scritto:

Ringrazio Fosforo per la partecipazione, per quel tizio dal giornale neppure lo considero. Manca circa una sola ora alla chiusura. Niente pubblicità, dico e ribadisco – votare è segno di democrazia e libertà come diceva Giorgio Gaber – far perdere il proprio antagonista è segno di saggezza e lungimiranza -

 

Ciao DB e ben trovato. Ho seguito umilmente il tuo prezioso consiglio e ho chiesto e ottenuto l'annullamento di un bel po' di schede avverse, peraltro quasi tutte palesemente nulle.  Come pure ho chiesto e ottenuto, dopo dura battaglia con il presidente di sezione e con un testardo quanto insipiente rappresentante di altra lista, la convalida di un bel po' di schede della mia parte che si intendeva frettolosamente annullare. Ero alla mia primissima esperienza in un seggio elettorale, ma hanno trovato pane per i loro denti.  Ho dovuto appellarmi a ben due sentenze del Consiglio di Stato citate nei due manuali pdf del RdL di cui mi ero premunito. In un caso le fattispecie non erano direttamente sovrapponibili ma lo erano per modus tollens. In un caso poi, sportivamente, ho fatto convalidare una scheda di cui la gentile ma sprovveduta rappresentante pidina aveva in un primo tempo accettato l'annullamento. Superfluo precisare che la mia sezione è stata l'ultima (su una decina) a chiudere lo spoglio. Per la cronaca la lista da me rappresentata è risultata prima nella sezione con il 35% circa dei voti. Deprimente l'affluenza: 39%. Alla fine sono pervenuto a due conclusioni: i presidenti di sezione andrebbero selezionati in modo più serio, mentre la fantasia dei napoletani nel rendere nulla o contestabile la scheda è sorprendente.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bravo sig fosforo, ha fatto il suo dovere. 

Per la cronaca: lo spoglio è regolare anche se mancano le firme dei rappresentanti di lista, salvo non siano cambiate le regole. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Bravo sig fosforo, ha fatto il suo dovere. 

Per la cronaca: lo spoglio è regolare anche se mancano le firme dei rappresentanti di lista, salvo non siano cambiate le regole. 

Giusto, me lo ha detto anche il presidente di sezione a fine operazioni. Alla fine tra i rdl presenti ha firmato tutte le carte solo il sottoscritto. Nel paese di Pulcinella si introducono regole, le si fanno applicare, e poi si dice che non servono a nulla. D'altra parte, se fossimo un paese serio, non avremmo certo un Salvini al 34% e che, nel 2019, agita crocifissi e rosari in segno di ringraziamento. Se il cavaliere Brancaleone da Norcia, ai suoi tempi, avesse vinto le elezioni, avrebbe reagito in modo più laico, e... più serio. 

Saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

5 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

Giusto, me lo ha detto anche il presidente di sezione a fine operazioni. Alla fine tra i rdl presenti ha firmato tutte le carte solo il sottoscritto. Nel paese di Pulcinella si introducono regole, le si fanno applicare, e poi si dice che non servono a nulla. D'altra parte, se fossimo un paese serio, non avremmo certo un Salvini al 34% e che, nel 2019, agita crocifissi e rosari in segno di ringraziamento. Se il cavaliere Brancaleone da Norcia, ai suoi tempi, avesse vinto le elezioni, avrebbe reagito in modo più laico, e... più serio. 

Saluti

Ahahahah a , guarda che la figura del Pulcinella l’hai fatta solo te !! Ed io ti avevo avvertito . Però sei un co@lione tronfio e strompio e la regola non e’ quella che pensi te ma proprio l’opposto . Sai che ti dico : tra poco perderai anche quel pizzico di credibilità che conservi con Carmine Petruzziello e Sasa’ Esposito. Ahahahaha  

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, mark222220 ha scritto:

Ahahahah a , guarda che la figura del Pulcinella l’hai fatta solo te !! Ed io ti avevo avvertito . Però sei un co@lione tronfio e strompio !! Sai che ti dico : tra poco perderai anche quel pizzico di credibilità che conservi con Carmine Petruzziello e Sasa’ Esposito 

il signor fosforo ha fatto il suo dovere di buon cittadino, perchè definirlo tronfio e strompio?

Di tronfi e strompi ne abbiamo avuti anche nelle nostre file, mi sembra, signor mark.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

il signor fosforo ha fatto il suo dovere di buon cittadino, perchè definirlo tronfio e strompio?

Di tronfi e strompi ne abbiamo avuti anche nelle nostre file, mi sembra, signor mark.

Mi permetta, Sig Ahaha.ha  , di non essere d’accordo con lei . Il Sig. Cazzaro di Napoli ha fatto la figura del creti no . Un *** supponente e borioso che , essendo alla prima esperienza del compito di RDL ha ritenuto , proprio perche’ creti no , di presentarsi come un professore di regolamenti elettorali portandosi dietro  il manuale di “modus tollens” quando tutti sanno che quella mansione va svolta armati solo di buonsenso . Non solo , in meno di 24 di presenza al seggio , dall’alto della sua sapienza ha già capito come “rivoluzionare “ i metodi di conteggi , di rilevazione preferenze e percentuali . Una sorta di “ Fatemi fare a me e vedrete i risultati “. Sentendosi poi , solo con la sua presenza, come Dio che scende in terra presentandosi agli Apostoli , impone a tutti gli altri rdl e pure al Presidente del seggio , tutto il suo inarrivabile acume , facendo approvare , divinamente , le schede che interessano a lui e facendo annullate quelle di altri a lui sfavorevoli . Avevate dei dubbi in proposito ...?? Ue’ guaglio’ a ca ce sta nu *** , agge capito o no ??  In realtà il Cazzaro e’ un ebete !! Probabilmente un fallito che si ritiene in credito con il mondo perché convinto di aver ottenuto molto meno di quel che ritiene avesse meritato . In realtà e’ un ebe te perché poi alla fine , unico nel seggio , firma cose che non deve firmare !! Non solo , lo fa pure in anticipo attestando e sottoscrivendo verbali di aspetti che non si sa se si verificheranno . E di tuttocio’ si bea , si aspetta un “hohoho , ma che bravo e’ sto Fosforo . Ha ottenuto e preteso , dopo una lunga battaglia ( Ahahahaha ) con il presidente la soluzione extragiudiziale benché giusta dei diritti ( solo di quelli che gradisce ). Siamo alla apoteosi della demenzialita’ : gli altri sono tutti insipienti e duri di comprendonio ma meno male che c’è lui , Tse !! Quel povero Presidente ha trovato pane per i suoi denti !! Addirittura , il Cazzaro di Napoli , per far annullare 2 schede ( 1 degli animalisti ed una dei popolari per la vita ) ha sbattuto in faccia a quel malcapitato di Presidente , ben 2 sentenze del Consiglio di Stato . E lo ha fatto pure in faccia a quella rappresentante piddina ( l’unica che scappava what else ) E lo ha fatto ad alta voce affinché tutto il seggio sentisse e magari lo applaudisse , Tse !! “Ue guaglio’ , Mannaggia a la miseria ...mica solo Gesù Cristo e’ sceso in terra , pure il Cazzaro di Napoli e’ sceso .... al seggio n. 561 di via Toledo “ Egtegio Ahaha.ha le chiedo : ma lei un idio ta come il Cazzaro di Napoli lo vorrebbe come “rivale “ in una riunione condominiale?? Non crede che pur di “scappare” da questa tristissima evenienza , sarebbe meglio ricevere un paio di uppercut da parte di Joe Frazier ??  Quindi per me il Cazzaro di Napoli  non ha fatto la figura del buon cittadino ma ha fatto la parte del creti no patentato pur nella consapevolezza che quando si e’ trovato in piena notte davanti alle 4/5 polpette fredde si e’ compiaciuto di se stesso . Punto !! Ed ora veniamo alla sua domanda circa il ritenere se nelle nostre fila ci siano tronfi e stronfi. Per me e’ difficile rispondere se non mi fa qualche nome . Se si riferisce a qualche D’Alema , Bersani , Speranza e Gotor , la mia risposta e’ propensa al si !! Siccome però non ci vuole un Cazzaro 2 per “capire “ che su riferisce ad altro , le dirò che qualche perplessità la conservo . Sa perché ?? Perché comunque Er Bombarolo la campagna elettorale per il PD di Xingaretti l’ha fatta in maniera leale e sincera . Ed una cosa, sono certo , Er Bombetta non l’ha fatta : questa notte , al successo di Salvini , non ha brindato. Ne’ con Chianti ne’ con Teroldego. Nemmeno Rotaliano !! Saluti

 
.Fosforo 41 8 ore fa :     Ciao DB e ben trovato. Ho seguito umilmente il tuo prezioso consiglio e ho chiesto e ottenuto l'annullamento di un bel po' di schede avverse, peraltro quasi tutte palesemente nulle.  Come pure ho chiesto e ottenuto, dopo dura battaglia con il presidente di sezione e con un testardo quanto insipiente rappresentante di altra lista, la convalida di un bel po' di schede della mia parte che si intendeva frettolosamente annullare. Ero alla mia primissima esperienza in un seggio elettorale, ma hanno trovato pane per i loro denti.  Ho dovuto appellarmi a ben due sentenze del Consiglio di Stato citate nei due manuali pdf del RdL di cui mi ero premunito. In un caso le fattispecie non erano direttamente sovrapponibili ma lo erano per modus tollens. In un caso poi, sportivamente, ho fatto convalidare una scheda di cui la gentile ma sprovveduta rappresentante pidina aveva in un primo tempo accettato l'annullamento. Superfluo precisare che la mia sezione è stata l'ultima (su una decina) a chiudere lo spoglio. Per la cronaca la lista da me rappresentata è risultata prima nella sezione con il 35% circa dei voti. Deprimente l'affluenza: 39%. Alla fine sono pervenuto a due conclusioni: i presidenti di sezione andrebbero selezionati in modo più serio, mentre la fantasia dei napoletani nel rendere nulla o contestabile la scheda è sorprendente. 

Fosforo 41  104

  • fosforo41
  • 1229 messaggi

 

Inviata 17 ore fa (modificato) · 

Un'altra considerazione a dir poco deprimente. Vista la scarsa affluenza di elettori (meno del 25% alle 17:30)  il presidente mi ha consigliato di apporre le firme richieste a ogni rappresentante di lista in modo da guadagnare tempo per andare subito a casa al termine dello scrutinio notturno (salvo contestazioni). Pensavo di cavarmela con tre o quattro firme e invece ce ne sono volute almeno trenta o quaranta!!! Ho perso il conto esatto, ma vi assicuro che ho dovuto firmare, pagina per pagina, ben quattro fascicoli di ripetitive scartoffie. La stessa cosa devono farla tutti i rappresentanti di lista di ciascuna sezione elettorale, cioè in teoria una quindicina di persone per sezione. Ma le sezioni in Italia sono circa 60.000! Che incredibile e assurdo spreco di tempo e di carta! Bisogna introdurre al più presto il voto elettronico. Si ridurranno gli sprechi, si abbatterà quasi a zero il rischio di brogli, si velocizzeranno enormemente le operazioni di voto e di spoglio. Aboliremo quella idiozia degli exit poll e delle proiezioni, e 10 minuti dopo la chiusura dei seggi avremo già i risultati nazionali completi e definitivi. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

il signor fosforo ha fatto il suo dovere di buon cittadino, perchè definirlo tronfio e strompio?

Di tronfi e strompi ne abbiamo avuti anche nelle nostre file, mi sembra, signor mark.

Il derby Napoli-Pisa si giocherebbe anche col campo gelato e sotto mezzo metro di neve.......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Il derby Napoli-Pisa si giocherebbe anche col campo gelato e sotto mezzo metro di neve.......

Caro Cortomaltese , a me non sembra di giocare derby ma dire la verità . Che poi dimostro con le pezze di appoggio . E quasi sempre la dimostro con le parole stesse pronunciate dal “contraente”. Si può anche non essere d’accordo con la verità ma va detta !! Sempre e non rinnegarla quando fa comodo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora