Povero Padre Pio.......

13 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

1 ora fa, fosforo41 ha scritto:

È un avido mestierante, un mercante di voti, il venditore di tappeti di turno. Farà la fine del morto di fama del Pd. Per ora però bisogna arginarlo alle Europee. Perché ha già messo le mani avanti: vuole Tav, altre opere inutili e flat tax, ma non vuole conflitto di interessi, carcere per gli evasori e acqua pubblica, che sono le sacrosante idee dei 5s per i prossimi mesi. Dipendesse da lui abolirebbe subito l'abu.so d'ufficio e la Spazzacorrotti appena varata. Se supera il 30% e se i 5s vanno male, potrebbe optare (50% circa di probabilità) per la crisi di governo, con due opzioni a valle. Se il cdx superasse quel 45% che con il Rosatellum dovrebbe bastare e avanzare, andremmo alle elezioni anticipate in autunno. In caso contrario e se Zingaretti non migliorasse il 19% delle politiche, il Pd subirebbe una ulteriore scissione (75% di probabilità), il morto di fama se ne andrebbe ad abbracciare i suoi partner naturali (abbraccio ovviamente mortale al 100% e per tutti) e potrebbe materializzarsi (10%) lo spettro di quel fantomatico (ma non troppo) Renzusconi enhanced che ho evocato in qualche post. Opzione ovviamente possibile (25%) anche a valle della prima diramazione (le elezioni anticipate). Non c'è niente da fare, similia similibus: il simile vuole stare con i suoi simili. 

 

Direi che potrebbe fare concorrenza al Mago Otelma, quanto a previsioni del futuro.

Poi che per "contenere" il Capitone bisogna votare per quelli che lo salvano dai processi.....

Mi pare la classica soluzione del marito pir.la per fare un dispetto alla moglie.

Modificato da cortomaltese-im

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

QUINDI se di Maio non è unpirla, nemmeno padre Pio può esserlo, perciò dovrebbe pensarci lui a far perdere il capitone. 

Non ci resta che attendere lunedì per sapere se in politica i santi valgono qualcosa. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, fosforo41 ha scritto:

Non ti offendere, ma qui la figura del pir.la la fai tu. Come spesso ti succede quando rispondi d'istinto, senza ragionare, pur avendo dato prova che sai ragionare. Se i 5stelle avessero mandato (con il Pd) Salvini davanti al Tribunale dei ministri (dopo che la Procura che aveva svolto le indagini aveva chiesto l'archiviazione), la probabilità di una condanna sarebbe stata prossima a zero. Mentre la probabilità di trasformare il ministro dell'Interno in un eroe, che difende i confini ma è perseguitato dalla giustizia, sarebbe stata prossima al 100%. Un'assoluzione sul caso Diciotti sarebbe stata un trionfo politico per Salvini e una legittimazione dei suoi metodi spicci da xenofobo autoritario. Mentre una improbabile condanna l'avrebbe trasformato in eroe e martire. In ogni caso, ben prima della sentenza e con tutta probabilità (99%), sarebbe caduto il governo Conte. Non subito (Salvini non è fesso) ma un mesetto o due DOPO l'autorizzazione a procedere contro di lui, il furbetto si sarebbe inventato un casus belli per rompere con l'alleato e per chiamarlo finalmente TRADITORE. E sulla scia di un trionfo alle europee la Lega avrebbe vinto a mani basse anche le politiche (tra giugno e settembre). Dopodiché ci saremmo divertiti tutti nel forum (eccetto director e pochi altri) nel bersagliare a colpi di tastiera, per un intero quinquennio, un altro governo di centrodestra, o meglio di destra-centro con Salvini a palazzo Chigi e Siri ministro. Si sarebbe divertita meno l'Italia. Anche perché a inizio 2022, se il Delinquente non fosse nel frattempo finito al fresco, cioè in un loculo del suo mausoleo privato, si sarebbe avverato con tutta probabilità (80-90%) il sogno proibito, perverso e osceno di Giovanni Toti:

https://www.panorama.it/news/politica/toti-intervista-berlusconi-quirinale-forza-italia-alleanza-salvini/

Meno male che Di Maio, pur non essendo uno scaltro mestierante della politica, ma solo un giovane e inesperto idealista, di certo non è un pir.la.

Ahahahaha , hai capito l’idio ta di Napoli . Et voila’ !! Volevi una stupenda giustificazione del perché Giggino O’Fischer non abbia spedito il Capitone davanti ai giudici ?? Eccalalla’ !! Cotta , pronta e servita . Ed allora ecco che il Cazzaro di Napoli si trasforma immediatamente nel Mago di Arcella , scruta il futuro e ...abracadabra!! Salvini e’ assolto !! Parola del Cazzaro Partenopeo Anzi , chiediamo scusa immediatamente a Giggino per averci impedito di fare una brutta figura in caso di assoluzione ( che secondo il mago di Arcella sarebbe stata certa ) del Capitone . E poi chi se ne frega della dignità e della moralità . Un sospettato di sequestro di persona va salvato !! Va salvato solo al pensiero che si possa sedere davanti ad un giudice per essere giudicato , Tse !! . Lo confermo : il Cazzaro di Napoli e’ una persona tra le più intellettualmente disoneste che abbia mai conosciuto . Gli andrebbe sputato in faccia ad un pezzodimmerda simile . 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Ahahahaha , hai capito l’idio ta di Napoli . Et voila’ !! Volevi una stupenda giustificazione del perché Giggino O’Fischer non abbia spedito il Capitone davanti ai giudici ?? Eccalalla’ !! Cotta , pronta e servita . Ed allora ecco che il Cazzaro di Napoli si trasforma immediatamente nel Mago di Arcella , scruta il futuro e ...abracadabra!! Salvini e’ assolto !! Parola del Cazzaro Partenopeo Anzi , chiediamo scusa immediatamente a Giggino per averci impedito di fare una brutta figura in caso di assoluzione ( che secondo il mago di Arcella sarebbe stata certa ) del Capitone . E poi chi se ne frega della dignità e della moralità . Un sospettato di sequestro di persona va salvato !! Va salvato solo al pensiero che si possa sedere davanti ad un giudice per essere giudicato , Tse !! . Lo confermo : il Cazzaro di Napoli e’ una persona tra le più intellettualmente disoneste che abbia mai conosciuto . Gli andrebbe sputato in faccia ad un pezzodimmerda simile . 

 

Invece secondo me il sig fosforo ha fatto un giusta analisi del mancato processo. 

Assolto diventava un eroe

Condannato un martire. 

Ricordiamoci che i capitone gira con rosario, santini in tasca. 

Rimane, questo è vero, l'amarezza di non poter ammirare la sua espressione facciale davanti ai giudici. 

Magari, solo quella, impagabile. 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Invece secondo me il sig fosforo ha fatto un giusta analisi del mancato processo. 

Assolto diventava un eroe

Condannato un martire. 

Ricordiamoci che i capitone gira con rosario, santini in tasca. 

Rimane, questo è vero, l'amarezza di non poter ammirare la sua espressione facciale davanti ai giudici. 

Magari, solo quella, impagabile. 

Obbravo sig. Ahaha.ha . Vuoi mettere ?? Vuoi mettere il divertimento per poter ammirare il Capitone che gira nel Paese con il rosario ed i santini in tasca ?? Vuoi mettere il divertimento di poter prendere per il Kulo il compagno Director ?? Ma stiamo scherzando ?? Non potevamo permetterci di non poter assistere a gags di tale comicità . Sa che le dico ?? Lei  ed il Cazzaro di Napoli mi avete convinto con le vostre dotte , intelligenti e soprattutto intellettualmente oneste analisi di mancati processi . E poi non sia mai di poter correre il rischio che questo splendido governo potesse cadere perché un fine e democratico pensatore potesse essere condannato per una bazzecola come il sequestro di persona , che , detto tra di noi , non di deve e non si può negare e far mancare a nessuno . E poi le conseguenze politiche dove le mettiamo ?? Signori miei , mancano le alternative e non possiamo permetterci che questo governo interrompa la sua splendida cavalcata verso il paradiso promesso e prossimo a venire . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, fosforo41 ha scritto:

Non ti offendere, ma qui la figura del pir.la la fai tu. Come spesso ti succede quando rispondi d'istinto, senza ragionare, pur avendo dato prova che sai ragionare. Se i 5stelle avessero mandato (con il Pd) Salvini davanti al Tribunale dei ministri (dopo che la Procura che aveva svolto le indagini aveva chiesto l'archiviazione), la probabilità di una condanna sarebbe stata prossima a zero. Mentre la probabilità di trasformare il ministro dell'Interno in un eroe, che difende i confini ma è perseguitato dalla giustizia, sarebbe stata prossima al 100%. Un'assoluzione sul caso Diciotti sarebbe stata un trionfo politico per Salvini e una legittimazione dei suoi metodi spicci da xenofobo autoritario. Mentre una improbabile condanna l'avrebbe trasformato in eroe e martire. In ogni caso, ben prima della sentenza e con tutta probabilità (99%), sarebbe caduto il governo Conte. Non subito (Salvini non è fesso) ma un mesetto o due DOPO l'autorizzazione a procedere contro di lui, il furbetto si sarebbe inventato un casus belli per rompere con l'alleato e per chiamarlo finalmente TRADITORE. E sulla scia di un trionfo alle europee la Lega avrebbe vinto a mani basse anche le politiche (tra giugno e settembre). Dopodiché ci saremmo divertiti tutti nel forum (eccetto director e pochi altri) nel bersagliare a colpi di tastiera, per un intero quinquennio, un altro governo di centrodestra, o meglio di destra-centro con Salvini a palazzo Chigi e Siri ministro. Si sarebbe divertita meno l'Italia. Anche perché a inizio 2022, se il Delinquente non fosse nel frattempo finito al fresco, cioè in un loculo del suo mausoleo privato, si sarebbe avverato con tutta probabilità (80-90%) il sogno proibito, perverso e osceno di Giovanni Toti:

https://www.panorama.it/news/politica/toti-intervista-berlusconi-quirinale-forza-italia-alleanza-salvini/

Meno male che Di Maio, pur non essendo uno scaltro mestierante della politica, ma solo un giovane e inesperto idealista, di certo non è un pir.la.

Ma non era una questione di principio (regolatrice dei rapporti tra poteri dello Stato !!) quella per cui ci si difende NEI PROCESSI e non DAI PROCESSI ?

E PER QUALE RAGIONE BISOGNAVA CONCEDERE AL MINISTRO SALVINI UNA GUARENTIGIA CHE NON SPETTA NÉ A LEI, NÉ A ME E NEPPURE AL FIGLIO DEL RE ?

Per "ragioni di opportunità politica" ?Per non farne un martire o un eroe ?

Voi avete scientemente sotterrato il mugnaio di Prussia. Quello che poteva rispondere al Kaiser: "Maestà, ci saranno pure dei giudici a Berlino".

Questa risposta voi avete negato ai migranti della nave Diciotti. Essi non hanno potuto dire: "Ministro Salvini, ci saranno pure dei Giudici in Italia".

Perché a quei giudici VOI avete impedito di fare il loro lavoro.

Vi siete ridotti a difendere Salvini, a fargli da ruota di scorta, fatto salvo il teatrino elettorale delle ultime settimane.

Vi siete kakati addosso davanti ad un immondo Capitone.

Vergognatevi. 

 

 

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mark222220 ha scritto:

Obbravo sig. Ahaha.ha . Vuoi mettere ?? Vuoi mettere il divertimento per poter ammirare il Capitone che gira nel Paese con il rosario ed i santini in tasca ?? No in questo caso non mi diverto e piuttosto mincazzo anche se non sono un credente.

Vuoi mettere il divertimento di poter prendere per il Kulo il compagno Director ?? Con il signor ippodirector mi diverto comunque, indipendentemente se il capitone espone santini e rosari.

Ma stiamo scherzando ?? Non potevamo permetterci di non poter assistere a gags di tale comicità . Fa piacere che anche lei si diverta

Sa che le dico ?? Lei  ed il Cazzaro di Napoli mi avete convinto con le vostre dotte , intelligenti e soprattutto intellettualmente oneste analisi di mancati processi . Impossibile convincerla. Lei ha delle fissazioni che spesso offuscano i suoi ragionamenti. In effetti  un capitone assolto nel processo, quando mai avrebbe potuto esaltarsi e cantare vittori? Un capitone condannato nel processo, quando mai sarebbe passato per martire agli occhi dei suoi ammiratori?

E poi non sia mai di poter correre il rischio che questo splendido governo potesse cadere perché un fine e democratico pensatore potesse essere condannato per una bazzecola come il sequestro di persona , che , detto tra di noi , non di deve e non si può negare e far mancare a nessuno . E come mai la magistratura non ha corso il rischio di incriminare anche di Maio e Conti per aver sostenuto di aver avallato la decisione del capitone, visto che nessuno è al di sopra della legge?

E poi le conseguenze politiche dove le mettiamo ?? Signori miei , mancano le alternative e non possiamo permetterci che questo governo interrompa la sua splendida cavalcata verso il paradiso promesso e prossimo a venire . Dice bene finalmente, mancano le alternative a questo meraviglioso governo. La mia alternativa non coincide con la sua e la sua non coincide con la mia, eppure ci dichiariamo di sx. Figurarsi se coincidono con chi è di dx o di centro. Perchè lei non è di centro vero signor mark?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, fosforo41 ha scritto:

Non ti offendere, ma qui la figura del pir.la la fai tu. Come spesso ti succede quando rispondi d'istinto, senza ragionare, pur avendo dato prova che sai ragionare. Se i 5stelle avessero mandato (con il Pd) Salvini davanti al Tribunale dei ministri (dopo che la Procura che aveva svolto le indagini aveva chiesto l'archiviazione), la probabilità di una condanna sarebbe stata prossima a zero. Mentre la probabilità di trasformare il ministro dell'Interno in un eroe, che difende i confini ma è perseguitato dalla giustizia, sarebbe stata prossima al 100%. Un'assoluzione sul caso Diciotti sarebbe stata un trionfo politico per Salvini e una legittimazione dei suoi metodi spicci da xenofobo autoritario. Mentre una improbabile condanna l'avrebbe trasformato in eroe e martire. In ogni caso, ben prima della sentenza e con tutta probabilità (99%), sarebbe caduto il governo Conte. Non subito (Salvini non è fesso) ma un mesetto o due DOPO l'autorizzazione a procedere contro di lui, il furbetto si sarebbe inventato un casus belli per rompere con l'alleato e per chiamarlo finalmente TRADITORE. E sulla scia di un trionfo alle europee la Lega avrebbe vinto a mani basse anche le politiche (tra giugno e settembre). Dopodiché ci saremmo divertiti tutti nel forum (eccetto director e pochi altri) nel bersagliare a colpi di tastiera, per un intero quinquennio, un altro governo di centrodestra, o meglio di destra-centro con Salvini a palazzo Chigi e Siri ministro. Si sarebbe divertita meno l'Italia. Anche perché a inizio 2022, se il Delinquente non fosse nel frattempo finito al fresco, cioè in un loculo del suo mausoleo privato, si sarebbe avverato con tutta probabilità (80-90%) il sogno proibito, perverso e osceno di Giovanni Toti:

https://www.panorama.it/news/politica/toti-intervista-berlusconi-quirinale-forza-italia-alleanza-salvini/

Meno male che Di Maio, pur non essendo uno scaltro mestierante della politica, ma solo un giovane e inesperto idealista, di certo non è un pir.la.

Ringrazio il Cazzaro di Napoli per avermi informato che , da ora in poi , il nostro ordinamento giuridico celebra , o meno, i processi , solo se convenienti , o meno , per una qualsivoglia  convenienza politica per una o più parti politiche interessate . Se poi una delle due parti e’ guidata da un grande stratega con un fiuto politico superiore , addirittura , a quello di un cane da tartufi , un noto idealista con il sorriso che piace agli italiani onesti , proprio per la sua onestà si deve impedire che un sospettato di di sequestro di persona debba essere giudicato da quella casta di disonesti che sono i Magistrati e sedersi in quelle case di perdizione che sono i Tribunali . Ed allora ecco che prevale la teoria manzoniana “questo “processo “ non sa da fare . E non si fa !! Chiaro ?? E chi non e’ d’accordo può pure andare a prenderlo nel Kulo e , al limite, divertirsi un po’ con il Kompagno Director . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, fosforo41 ha scritto:

Nessuna vergogna e nessuna sudditanza dei 5stelle. Sei poco informato o hai poca memoria. Ma soprattutto sei prevenuto e non obbiettivo. Per quella faccenda infinitamente più di Salvini dovrebbe vergognarsi il premier maltese (amicone di un nostro tappetaro). I naufraghi raccolti dalla Diciotti erano in zona SAR maltese. Malta violò il trattato SAR e si rifiutò DELIBERATAMENTE di soccorrerli. Il nostro ministro dell'Interno negò per 6 giorni lo sbarco dei migranti nel porto di Catania in attesa di concreta collaborazione dei paesi UE nel dividere con noi il dovere di ospitarli. Dovere assolutamente non spettante alla sola Italia in quanto diretta conseguenza di gravissimo inadempimento (omissione volontaria di soccorso in mare) di altro paese membro. La decisione del nostro ministro era di natura strettamente politica, contestabile quanto si vuole ma del tutto legittima e del tutto insindacabile dalla magistratura, nel rispetto del principio della separazione dei  poteri, come riconobbe lo stesso procuratore di Catania (tutt'altro che un simpatizzante di Salvini) nella sua richiesta di archiviazione. Mentre nella richiesta del Tribunale dei ministri di procedere contro il ministro dell'Interno si configurava con tutta evidenza una grave invasione di campo. Se il Parlamento l'avesse autorizzata, Salvini avrebbe potuto vantarsi (a torto) di essere il difensore dei nostri confini e (a ragione) di essere l'unico difensore delle prerogative del governo. Peraltro il premier Conte aveva affermato la completa condivisione della decisione politica di Salvini e si era autodenunciato con i ministri Di Maio e Toninelli (infatti fu aperto un fascicolo anche contro di loro). A quel punto era già ovvio che la maggioranza negasse l'autorizzazione a procedere, ma il M5S volle ugualmente sentire il parere (vincolante) del!a base. Votarono oltre 52.000 iscritti alla piattaforma Rousseau, il 59% a favore del no. Nulla ma proprio nulla di cui vergognarsi e, in concreto, evitato il probabile disastro di cui al mio post precedente. 

 

Le auguro 6 giorni chiuso in caserma da un poliziotto che non rispetta il termine di 48 ore per il fermo di polizia.

La legge Bossi-Fini prevedeva, essendo vigente all'epoca dei fatti, che lo straniero entrato in Italia senza documenti dovesse essere avviato ad un CIE.

Non prevedeva affatto l'arresto a bordo della nave.

I migranti della Diciotti erano in quella condizione. Stranieri in Italia e senza documenti.

Ma, se sbarcati ed avviati al CIE come da legge Bossi-Fini, avrebbero avuto un diritto, che ogni sceriffo d'America deve recitare a qualsiasi essere umano arrestato:

"Lei ha diritto a nominare un Avvocato".

Per SEI giorni questo diritto è stato negato ad esseri umani. Quattro giorni oltre il limite di legge del fermo di polizia.

Vede, alla fine ci poteva ben essere materiale per tribunali. E Malta e la Ragion di Stato e tutte le valutazioni di opportunità politica cadono quando esiste il fondato sospetto di lesione di diritti umani.

Altrimenti Nave Diciotti diventa il primo passo verso politiche forcaiole.

Le suona strano ? Dai tempi del G8 a Genova non si spezzavano dita e costole a un giornalista. Roba che Scajola si sarebbe vergognato.

E i pastori sardi che per aver versato latte in strada rischiano fino a 12 anni di condanna, grazie al redivivo reato di blocco stradale ? Voi lo avete votato. Col Capitone !!

Vede, il M5stelle è partito pieno di buone intenzioni (ad esempio : meglio soli che mal accompagnati, vogliamo ripristinare l'art.18 etc. etc.).

Ma di buone intenzioni, dicono i preti, è lastricata la strada per l'inferno. 

E così ha percorso la parabola di molti sessantottini modello: rivoluzionario prima, radicale poi e forcaiolo infine.

Arrivederci a Pontida, dove presto verrete tutti invitati, dopo il teatrino elettorale, si torna a lingua in bocca col Capitone.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
27 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

lui fa le porcherie, i suoi quotidiani e i suoi fan lo esaltano, la stampa di opposizione e voi poveri ingenui ve la prendete con Di Maio. 

Mi perdoni sig fosforo, è vero nel forum sembra proprio che se la prendano più con M5S che col capitone, ma non dimentichi che l'alleanza col capitone l'hanno fatta proprio loro, giusta o sbagliata che sia, quindi  se critiche ci devono essere, loro ne devono rispondere al pari del capitone.

Se ritengono di non doverle condividere, c'è una sola strada: far cadere il governo.

Io non vedo una buona soluzione neppure questa in quanto non riesco ad immaginarmi un governo meno caotico di questo.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
54 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

Fermo di polizia? Arresto a bordo?? Ma di cosa cavolo blateri? Mi spieghi cortesemente la differenza tra l'essere trattenuti 6 giorni su una nave ancorata in porto (con tutta l'assi.stenza per chi era in grado di starci, gli altri furono sbarcati prima) e l'essere trattenuti 180 giorni, volenti o nolenti, in un CIE (ma in passato erano fino a 18 mesi!) per poi magari essere messi di forza su un aereo e rispediti a casa? Cosa lede di più i diritti umani? Ecco come funziona uno dei CIE più efficienti e "confortevoli" d'Italia:

 https://www.lastampa.it/2017/03/30/italia/dentro-al-cie-di-torino-tra-sbarre-e-psicofarmaci-perch-ci-tengono-qui-tkSX2V6ueOczapn34yK2XK/pagina.html 

La scelta di Salvini, criticabile quanto si vuole come ho scritto (e io la criticai duramente), fu politica, dunque insindacabile dai magistrati, così come politiche, faziose e strumentali sono le critiche, inclusa la tua, al comportamento dei 5Stelle. In base al tuo "ragionamento" i magistrati dovrebbero non solo processare Salvini ma anche chiudere i CIE di tutta Italia, eccetto quelli che trattengono i migranti e i profughi meno di 6 giorni (cioè nessuno). Io sarei d'accordo ma il 98% degli italiani (quelli cioè che il 4 marzo non votarono Potere al Popolo e simili) non lo sono. Poi mi spieghi cortesemente perché mai Mattarella, che "ha il comando delle Forze armate" (art.87 Cost.) ed è il garante della Costituzione, non ordinò al comandante della Diciotti (nave militare) di far sbarcare immediatamente tutti i profughi se era loro negato qualche diritto costituzionale? Diciamola tutta: la decisione di Salvini fu avallata, di fatto, dal silenzio assordante di Mattarella molto più che dalle autodenunce di Conte e Di Maio. Salvini recitò, come sempre, la parte del duro e dello xenofobo, ma lo votano proprio per questo. Mentre io domani voterò 5Stelle perché al momento restano l'unico argine concreto e credibile al dilagare di quel cattofascistoide pompato dai media (di maggioranza e di opposizione). Nel caso Diciotti in realtà Salvini una figuraccia di letame la fece, ma tu non la citi neppure. Fu quando, con una lettera al Corriere, si rimangiò la sua strombazzata sfida iniziale: autorizzate il processo, processatemi pure. Poi è scappato come un coniglio. O come un furbo che voleva mettere in imbarazzo l'alleato scomodo. Che in effetti dal caso Diciotti ha ricevuto un danno d'immagine molto maggiore del suo. Anche grazie a te. In fondo anche tu sei uno dei milioni di ingenui che cadono ogni giorno nel trappolone mediatico organizzato dal capitano dei miei stivali: lui fa le porcherie, i suoi quotidiani e i suoi fan lo esaltano, la stampa di opposizione e voi poveri ingenui ve la prendete con Di Maio. 

 

Ormai siamo al ribaltamento completo della verità . Non solo menzogne e bufale , ma pure verità completamente rovesciate ed il puzzo di Mer da che emana per tutto il forum e’ superiore a quello che si sente a Scampia. Questo Cazzaro mascherato da uomo di sinistra e’ , in verità , un personaggio infimo . Ora attacca pure il Magistrato che aveva chiesto la disponibilità di portare in Tribunale Salvini per una messe di reati da far impallidire . Chi glielo ha impedito sono stati i suoi amici a 5 stelle che pur di non far cadere il governo hanno sotterrato uno dei principi cardine della loro politica ovvero quella che dai processi non si scappa ma ci si fa giudicare . Cosa c’entrino i Cie con la vicenda Diciotti solo un ebete in mala fede può accostare i due casi . Nel caso Diciotti e’ stato impedito a delle persone allo stremo delle forze , a donne e bambini che già erano in territorio italiano perché la Diciotti e’ una nave della M. Militare di scendere per essere rifocillate e curate . E’ stato compiuto un sopruso ed una limitazione talmente enorme impensabile per uno stato di diritto . Provi un cittadino qualsiasi a tenere sottosequestro , per qualsiasi motivo e per 6 giorni , limitandone la possibilita’ e la luberta’ individuale e vedere se , dopo ,non viene arrestato , giudicato ed infine condannato . Ed invece , tuttocio’ , e’ accaduto sotto gli occhi di un pdc inetto e burattino e dei ministri a 5 stelle che , oltretutto , avevano loro si e non il Capitone la forza politica , legale e morale per fargli scendere . Non lo hanno fatto perché paurosi come coniglietti delle conseguenze politiche che cio’ avrebbe comportato ed in più hanno fornito l’alibi al razzista per evitare il giudizio ed una molto  probabile condanna. Ma la chicca finale del Cazzaro di Napoli e’ quella in cui accusa , pur di difendere gli scappati da casa capitanati dal semi analfabeta Giggino , il presidente Mattarella . Il Cazzaro di Napoli afferma che la decisione di Salvini fu avallata , con il suo silenzio assordante , proprio da Mattarella . Addirittura ritiene il PDR complice del compirtamento del capitano al cui cospetto le “marachelle “ dei vari Conte , Di Maio , Toninelli e Trenta e’ roba da educande svizzere. Il Cazzaro Napoletano e’ da vomito e meriterebbe che la gente seria del forum gli vomitasse addosso . Fu proprio grazie a Mattarella se la vicenda Diciotti si sblocco ‘ in modo positivo e senza nessun incidente istituzionale. Ma il Cazzaro di Napoli conta sul tempo passato e la labile memoria di tanti forumisti . Peccato , Cazzaro !! Finché frequenterò questo forum non avrai scampo con le tue menzogne e bufale . 

 

Nave Diciotti, interviene Mattarella: Sbarcati i 67 migranti. Salvini: “Sono rammaricato”

I primi a scendere al porto di Trapani sono stati i due migranti indagati dalla Procura per violenza privata continuata ed aggravata. I profughi erano stati soccorsi dal rimorchiatore Vos Thalassa e poi trasferiti sulla nave della Guardia Costiera. La polizia li interrogherà per chiarire la storia sulle presunte minacce nei confronti dell'equipaggio. 

  • Biagio Chiariello 
  •  13 luglio 2018, 7:35 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
56 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Mi perdoni sig fosforo, è vero nel forum sembra proprio che se la prendano più con M5S che col capitone, ma non dimentichi che l'alleanza col capitone l'hanno fatta proprio loro, giusta o sbagliata che sia, quindi  se critiche ci devono essere, loro ne devono rispondere al pari del capitone.

Se ritengono di non doverle condividere, c'è una sola strada: far cadere il governo.

Io non vedo una buona soluzione neppure questa in quanto non riesco ad immaginarmi un governo meno caotico di questo.

E pensare che il 4 marzo dello scorso anno avevano il vento in poppa e 1 elettore su 3 li votava. Senza fare il Ministro degli Interni, Salvini avrebbe al massimo i voti della Le Pen.

È diventato un fenomeno grazie ai donatori di sangue a cinque stelle, che se avessero preteso nuove elezioni, avrebbero sicuramente conquistato i voti e il diritto per governare da soli.

Mi spiace per il fosforapanello ed il suo patetico appello al "voto utile".

Io sono di sinistra. E sono stato iscritto al PCI.

Per questo non ho mai risposto all'appello al "voto utile contro la destra"  quando arrivava dal PD postprodiano, figurarsi se rispondo all'appello al voto "inutile contro la destra (perché c'inciuciamo noi).

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Ma non era una questione di principio (regolatrice dei rapporti tra poteri dello Stato !!) quella per cui ci si difende NEI PROCESSI e non DAI PROCESSI ?

E PER QUALE RAGIONE BISOGNAVA CONCEDERE AL MINISTRO SALVINI UNA GUARENTIGIA CHE NON SPETTA NÉ A LEI, NÉ A ME E NEPPURE AL FIGLIO DEL RE ?

Per "ragioni di opportunità politica" ?Per non farne un martire o un eroe ?

Voi avete scientemente sotterrato il mugnaio di Prussia. Quello che poteva rispondere al Kaiser: "Maestà, ci saranno pure dei giudici a Berlino".

Questa risposta voi avete negato ai migranti della nave Diciotti. Essi non hanno potuto dire: "Ministro Salvini, ci saranno pure dei Giudici in Italia".

Perché a quei giudici VOI avete impedito di fare il loro lavoro.

Vi siete ridotti a difendere Salvini, a fargli da ruota di scorta, fatto salvo il teatrino elettorale delle ultime settimane.

Vi siete kakati addosso davanti ad un immondo Capitone.

Vergognatevi. 

 

 

Se  mandavano  al processo  capitanfracassa  saltavano le  poltrone   ...  altro  che  casta   questi  sono il peggio.

cialtroni ma  poi  stanno  in un governo  con  il maggior  numero  di  inquisiti e/o condannati  ivi  compreso  capitanfracassa

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora