Gli 80 euro ?? Una grande operazione di sinistra

 

Gli 80 euro sono stati la più grande operazione di sinistra mai fatta in Italia. Dal 2014 in poi, il PD ha recuperato circa 10 miliardi ogni anno e li ha distribuiti tra 11,3 milioni di italiani che con uno stipendio inferiore a 1.500 euro al mese avrebbero seriamente rischiato di essere risucchiati nella zona povertà. Dal maggio 2014 nelle buste paga dei lavoratori dipendenti che guadagnano meno di 1.500 euro ci sono 80 euro netti in più. Al mese e per sempre !! 960 euro all’anno che per chi percepisce redditi medio bassi fa la differenza. Un’entrata stabile, un sostegno concreto, checché ne dica chi non ha mai dovuto fare i conti a fine mese per far quadrare il bilancio di una famiglia. Se il Pd tornerà al governo l’intenzione è quella di estenderlo anche a tutti i figli minorenni: 80 euro per ciascun figlio minorenne. Perché aiutare il ceto medio non è una mancia, non è uno slogan come afferma il Cazzaro di Napoli . E’ semplicemente una cosa giusta. Nel precedente governo gli 80 euro sono stati il cuore e il punto di partenza di un’operazione molto più vasta di riduzione delle tasse e di aumento del potere d’acquisto degli italiani. Un’operazione di crescita ed equità sociale che il PD vuole portare avanti. Eppure , gli 80 euro , sono stati una delle misure per cui il Partito Democratico ha ricevuto più critiche. Hanno provato a far credere che si trattasse di una misura spot, di un bonus una tantum. Alla fine, visto che gli 80 euro continuavano ad arrivare mese dopo mese costituendo il più grande incremento di stipendio mai ottenuto dal ceto medio, taluni politici di una precisa parte politica e con cui mai e poi mai il PD si alleerà, si sono messi a insultare il Pd e oltre 11 milioni di italiani parlando di “mancia elettorale”. A un certo punto il M5S.tronzi ha addirittura accusato il Partito Democratico di aver dato gli 80 euro per farseli poi restituire. Ahahahaha Cos’era successo in realtà? Che chi aveva guadagnato di più di 1.500 euro, andando oltre la soglia annua dei 25 mila euro, ha dovuto restituire il bonus. Nel contempo , però , un milione e mezzo di lavoratori hanno scoperto di averne diritto e lo hanno incassato (ma questo Il Cazzaro di Napoli si e’ ben guardato dal dirlo) con l’effetto che i soldi restituiti ai cittadini (599 milioni) risultarono di più di quelli che i cittadini, senza requisiti, dovettero restituire allo Stato (507 milioni). Già con la legge di stabilità 2016 il bonus 80 euro fu allargato anche a  chi presta servizio nelle forze armate e dell’ordine e nei Vigili del fuoco. Lo hanno percepito anche  i lavoratori che hanno percepito la disoccupazione NASpI , la Dis-coll (indennità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati), l’indennità di mobilità ordinaria, disoccupazione edile, e pure la cassa integrazione guadagni, la malattia o la maternità hanno diritto al bonus 80 euro. L’Agenzia delle Entrate ha infatti spiegato che tra i beneficiari del bonus 80 euro rientra anche chi usufruisce di prestazioni a sostegno del reddito perché considerati redditi appartenenti alla stessa categoria di quelli sostituiti o perso. La prova che gli 80 euro hanno funzionato sta nei dati sui consumi. Dati prodotti dalla Banca d’Italia, non dal Pd , chiaro Cazzaro di Napoli ?? Questi dati ci dicono che il 90% del bonus è stato speso in consumi, che i consumi sono aumentati di circa 3,5 miliardi di euro, vale a dire che il 40% dell’aumento totale delle spese delle famiglie dal 2014, che gli italiani hanno speso il 20% in più in generi alimentari e il 30% in più per mezzi di trasporto, pari a circa il 50-60% del bonus totale. Infine, che l’incremento maggiore dei consumi si è registrato per le famiglie a basso reddito (80%). Una misura di sinistra, appunto. E chi la contesta , la aborre e non e’ d’accordo può pure dire di essere di sx ma in realtà di sx , al suo interno , ha veramente poco .  Saluti 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

15 messaggi in questa discussione

43 minuti fa, mark222220 ha scritto:
 

Gli 80 euro sono stati la più grande operazione di sinistra mai fatta in Italia. Dal 2014 in poi, il PD ha recuperato circa 10 miliardi ogni anno e li ha distribuiti tra 11,3 milioni di italiani che con uno stipendio inferiore a 1.500 euro al mese avrebbero seriamente rischiato di essere risucchiati nella zona povertà. Dal maggio 2014 nelle buste paga dei lavoratori dipendenti che guadagnano meno di 1.500 euro ci sono 80 euro netti in più. Al mese e per sempre !! 960 euro all’anno che per chi percepisce redditi medio bassi fa la differenza. Un’entrata stabile, un sostegno concreto, checché ne dica chi non ha mai dovuto fare i conti a fine mese per far quadrare il bilancio di una famiglia. Se il Pd tornerà al governo l’intenzione è quella di estenderlo anche a tutti i figli minorenni: 80 euro per ciascun figlio minorenne. Perché aiutare il ceto medio non è una mancia, non è uno slogan come afferma il Cazzaro di Napoli . E’ semplicemente una cosa giusta. Nel precedente governo gli 80 euro sono stati il cuore e il punto di partenza di un’operazione molto più vasta di riduzione delle tasse e di aumento del potere d’acquisto degli italiani. Un’operazione di crescita ed equità sociale che il PD vuole portare avanti. Eppure , gli 80 euro , sono stati una delle misure per cui il Partito Democratico ha ricevuto più critiche. Hanno provato a far credere che si trattasse di una misura spot, di un bonus una tantum. Alla fine, visto che gli 80 euro continuavano ad arrivare mese dopo mese costituendo il più grande incremento di stipendio mai ottenuto dal ceto medio, taluni politici di una precisa parte politica e con cui mai e poi mai il PD si alleerà, si sono messi a insultare il Pd e oltre 11 milioni di italiani parlando di “mancia elettorale”. A un certo punto il M5S.tronzi ha addirittura accusato il Partito Democratico di aver dato gli 80 euro per farseli poi restituire. Ahahahaha Cos’era successo in realtà? Che chi aveva guadagnato di più di 1.500 euro, andando oltre la soglia annua dei 25 mila euro, ha dovuto restituire il bonus. Nel contempo , però , un milione e mezzo di lavoratori hanno scoperto di averne diritto e lo hanno incassato (ma questo Il Cazzaro di Napoli si e’ ben guardato dal dirlo) con l’effetto che i soldi restituiti ai cittadini (599 milioni) risultarono di più di quelli che i cittadini, senza requisiti, dovettero restituire allo Stato (507 milioni). Già con la legge di stabilità 2016 il bonus 80 euro fu allargato anche a  chi presta servizio nelle forze armate e dell’ordine e nei Vigili del fuoco. Lo hanno percepito anche  i lavoratori che hanno percepito la disoccupazione NASpI , la Dis-coll (indennità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati), l’indennità di mobilità ordinaria, disoccupazione edile, e pure la cassa integrazione guadagni, la malattia o la maternità hanno diritto al bonus 80 euro. L’Agenzia delle Entrate ha infatti spiegato che tra i beneficiari del bonus 80 euro rientra anche chi usufruisce di prestazioni a sostegno del reddito perché considerati redditi appartenenti alla stessa categoria di quelli sostituiti o perso. La prova che gli 80 euro hanno funzionato sta nei dati sui consumi. Dati prodotti dalla Banca d’Italia, non dal Pd , chiaro Cazzaro di Napoli ?? Questi dati ci dicono che il 90% del bonus è stato speso in consumi, che i consumi sono aumentati di circa 3,5 miliardi di euro, vale a dire che il 40% dell’aumento totale delle spese delle famiglie dal 2014, che gli italiani hanno speso il 20% in più in generi alimentari e il 30% in più per mezzi di trasporto, pari a circa il 50-60% del bonus totale. Infine, che l’incremento maggiore dei consumi si è registrato per le famiglie a basso reddito (80%). Una misura di sinistra, appunto. E chi la contesta , la aborre e non e’ d’accordo può pure dire di essere di sx ma in realtà di sx , al suo interno , ha veramente poco .  Saluti 

SEMPRE PIU' GROSSE LE SCRIvACCHINATE DEL SISTER MARK

PS. quanto ci costarono ci costa quell'accordo ????????

immigrazione-italia-venduta-per-80-euro-chissa-se-al-cambio-sono-30-denari.htm

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
42 minuti fa, mark222220 ha scritto:
 

Gli 80 euro sono stati la più grande operazione di sinistra mai fatta in Italia. Dal 2014 in poi, il PD ha recuperato circa 10 miliardi ogni anno e li ha distribuiti tra 11,3 milioni di italiani che con uno stipendio inferiore a 1.500 euro al mese avrebbero seriamente rischiato di essere risucchiati nella zona povertà. Dal maggio 2014 nelle buste paga dei lavoratori dipendenti che guadagnano meno di 1.500 euro ci sono 80 euro netti in più. Al mese e per sempre !! 960 euro all’anno che per chi percepisce redditi medio bassi fa la differenza. Un’entrata stabile, un sostegno concreto, checché ne dica chi non ha mai dovuto fare i conti a fine mese per far quadrare il bilancio di una famiglia. Se il Pd tornerà al governo l’intenzione è quella di estenderlo anche a tutti i figli minorenni: 80 euro per ciascun figlio minorenne. Perché aiutare il ceto medio non è una mancia, non è uno slogan come afferma il Cazzaro di Napoli . E’ semplicemente una cosa giusta. Nel precedente governo gli 80 euro sono stati il cuore e il punto di partenza di un’operazione molto più vasta di riduzione delle tasse e di aumento del potere d’acquisto degli italiani. Un’operazione di crescita ed equità sociale che il PD vuole portare avanti. Eppure , gli 80 euro , sono stati una delle misure per cui il Partito Democratico ha ricevuto più critiche. Hanno provato a far credere che si trattasse di una misura spot, di un bonus una tantum. Alla fine, visto che gli 80 euro continuavano ad arrivare mese dopo mese costituendo il più grande incremento di stipendio mai ottenuto dal ceto medio, taluni politici di una precisa parte politica e con cui mai e poi mai il PD si alleerà, si sono messi a insultare il Pd e oltre 11 milioni di italiani parlando di “mancia elettorale”. A un certo punto il M5S.tronzi ha addirittura accusato il Partito Democratico di aver dato gli 80 euro per farseli poi restituire. Ahahahaha Cos’era successo in realtà? Che chi aveva guadagnato di più di 1.500 euro, andando oltre la soglia annua dei 25 mila euro, ha dovuto restituire il bonus. Nel contempo , però , un milione e mezzo di lavoratori hanno scoperto di averne diritto e lo hanno incassato (ma questo Il Cazzaro di Napoli si e’ ben guardato dal dirlo) con l’effetto che i soldi restituiti ai cittadini (599 milioni) risultarono di più di quelli che i cittadini, senza requisiti, dovettero restituire allo Stato (507 milioni). Già con la legge di stabilità 2016 il bonus 80 euro fu allargato anche a  chi presta servizio nelle forze armate e dell’ordine e nei Vigili del fuoco. Lo hanno percepito anche  i lavoratori che hanno percepito la disoccupazione NASpI , la Dis-coll (indennità di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati), l’indennità di mobilità ordinaria, disoccupazione edile, e pure la cassa integrazione guadagni, la malattia o la maternità hanno diritto al bonus 80 euro. L’Agenzia delle Entrate ha infatti spiegato che tra i beneficiari del bonus 80 euro rientra anche chi usufruisce di prestazioni a sostegno del reddito perché considerati redditi appartenenti alla stessa categoria di quelli sostituiti o perso. La prova che gli 80 euro hanno funzionato sta nei dati sui consumi. Dati prodotti dalla Banca d’Italia, non dal Pd , chiaro Cazzaro di Napoli ?? Questi dati ci dicono che il 90% del bonus è stato speso in consumi, che i consumi sono aumentati di circa 3,5 miliardi di euro, vale a dire che il 40% dell’aumento totale delle spese delle famiglie dal 2014, che gli italiani hanno speso il 20% in più in generi alimentari e il 30% in più per mezzi di trasporto, pari a circa il 50-60% del bonus totale. Infine, che l’incremento maggiore dei consumi si è registrato per le famiglie a basso reddito (80%). Una misura di sinistra, appunto. E chi la contesta , la aborre e non e’ d’accordo può pure dire di essere di sx ma in realtà di sx , al suo interno , ha veramente poco .  Saluti

Mi pare condivisibile. Ma non è necessario enfatizzare come se gli 80 euro fossero stati la rivoluzione bolscevica.

Sono stati una forma di sostegno al reddito.

La vergogna dei grullopadani è quella di abolirli per dare la Flat tax.

Togliere a redditi già medio bassi 960 euro annui per spalmarli anche sui redditi più alti.

Risultato: per uno che ha 1.500 euro al mese, diranno che con la Flat tax recupera quel che gli rubano. Pareggio 0-0 e palla al centro, se va bene.

Chi ne godrà saranno i redditi oltre 18.000 euro l'anno, ma chi farà bingo sono i grandi evasori: avendo già la Flat tax di fatto, l'avranno anche di diritto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Mi pare condivisibile. Ma non è necessario enfatizzare come se gli 80 euro fossero stati la rivoluzione bolscevica.

Sono stati una forma di sostegno al reddito.

La vergogna dei grullopadani è quella di abolirli per dare la Flat tax.

Togliere a redditi già medio bassi 960 euro annui per spalmarli anche sui redditi più alti.

Risultato: per uno che ha 1.500 euro al mese, diranno che con la Flat tax recupera quel che gli rubano. Pareggio 0-0 e palla al centro, se va bene.

Chi ne godrà saranno i redditi oltre 18.000 euro l'anno, ma chi farà bingo sono i grandi evasori: avendo già la Flat tax di fatto, l'avranno anche di diritto.

Non era mia intenzione enfatizzare ma almeno spiegare un po’ di più i dettagli del provvedimento . Sono schifato da chi , dicendo di essere di sx , continua a parlare di elemosina e mancia . Non si rende neanche conto che queste parole offendono chi , di questo provvedimento , ne ha beneficiato e che ora , grazie a questo governicchio pericoloso  e di scappati da casa , rischia di perderlo per far pagare meno tasse a chi ha estremamente di più di loro . Tutto qui . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, boxster2013 ha scritto:

SEMPRE PIU' GROSSE LE SCRIvACCHINATE DEL SISTER MARK

PS. quanto ci costarono ci costa quell'accordo ????????

immigrazione-italia-venduta-per-80-euro-chissa-se-al-cambio-sono-30-denari.htm

Non devi inalberarti  sai elettrauto ?? Te sei la prova vivente che forse , e ripeto il forse , sarebbe stato meglio tu avessi letto qualche libro in più e cambiare meno batterie sulle auto ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Non devi inalberarti  sai elettrauto ?? Te sei la prova vivente che forse , e ripeto il forse , sarebbe stato meglio tu avessi letto qualche libro in più e cambiare meno batterie sulle auto ...

MENTRE TU DOVRESTI , SCRIVERE MENO C.A.Z.ZA.T.E . 

IO HO ANCORA CAPACITA' DI APPRENDERE  , MENTRE TU S.T.R.O.N.Z.O . LO RIMANI FINCHE CAMPI.

NON TI CONSIDERO LA M.E.R.D.I.N.A  DEL FORUM PERCHE' MI "DAI" DELL'ELETTRAUTO  , E' LA VERITA' X 10 ANNI

MA SE LO STUDIO RENDE LE PERSONE COME TE , CREDO CHE  Qualcosina  E' ANDATA STORTA..

PS. CURATI , ALLA PROSSIMA TUA AZ ZA TA , è certo che ve ne saranno altre

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 Non ci siamo elettrauto , non ci siamo !! Leggere vuol dire farsi o cecare di farsi una cultura aldilà del titolo di studio . Significa arricchirsi individualmente , conoscere , sapere !! Tu sapessi quante persone con appena la terza media , ma che si sono arricchite con la lettura , hanno più cultura di tanti laureati . Provaci pure te , non e’ mai tropp o tardi . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, mark222220 ha scritto:

 Non ci siamo elettrauto , non ci siamo !! Leggere vuol dire farsi o cecare di farsi una cultura aldilà del titolo di studio . Significa arricchirsi individualmente , conoscere , sapere !! Tu sapessi quante persone con appena la terza media , ma che si sono arricchite con la lettura , hanno più cultura di tanti laureati . Provaci pure te , non e’ mai tropp o tardi . 

COME TUO SOLITO ; SALTI DA PALO IN FRASCA , IO SCRIVO IN QUESTO FURUM SOLO A TUO BENEFICIO.

E COME SCRIVO HA POCA RILEVANZA , CRITICO LA TUA ST.UPI.DI.TA' , CRITICO LE CA. ZZ.ATE CHE SCRIVI, LE FALSITA'

CHE VUOI IMPORRE  . ECC, ECC,  A ME NON MI "VENDI" ACQUA PER VINO . E SEBBENE PER QUASI 40 ANNI HO SCRITTO

SONO FATTURE E RICEVUTE , HO CAPACITA'  DI SCRITTURA SUFFICENTE PER FARMI COMPRENDERE .

Saluti scriVacchino alla prossima tua

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non avendo portato il cervello all'ammasso renziano, pur essendo di sx, anche se per qualcuno non lo sono, io sono convinto che quei miliardi, (che costituiscono una serata al mese in pizzeria per una famiglia di lavoratori) se usati dallo stato per creare lavoro, avrebbero acconsentito a qualche altra famiglia di sedere al tavolo di una pizzeria o di un mac donald, se non una volta al mese, almeno ogni due mesi. 

Poi da cosa nasce cosa, e poteva innescarsi un meccanismo che creava altri posti di lavoro...... magari anche nelle stesse pizzerie. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

 

...Poi da cosa nasce cosa, e poteva innescarsi un meccanismo che creava altri posti di lavoro...... magari anche nelle stesse pizzerie. 

 

Il meccanismo che hai descritto si chiama, in termini tecnici, MOLTIPLICATORE KEYNESIANO dell'investimento. Mentre abbattere gli investimenti pubblici per regalare una mancia a una fascia di 10 milioni di persone senza nessuna selezione in base al reddito familiare e al patrimonio personale e familiare si chiama POPULISMO.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, fosforo41 ha scritto:

Il meccanismo che hai descritto si chiama, in termini tecnici, MOLTIPLICATORE KEYNESIANO dell'investimento. Mentre abbattere gli investimenti pubblici per regalare una mancia a una fascia di 10 milioni di persone senza nessuna selezione in base al reddito familiare e al patrimonio personale e familiare si chiama POPULISMO.

Voler togliere gli 80 euro mensili a milioni di italiani e non dirlo prima delle elezioni invece si chiama TRUFFA!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Non avendo portato il cervello all'ammasso renziano, pur essendo di sx, anche se per qualcuno non lo sono, io sono convinto che quei miliardi, (che costituiscono una serata al mese in pizzeria per una famiglia di lavoratori) se usati dallo stato per creare lavoro, avrebbero acconsentito a qualche altra famiglia di sedere al tavolo di una pizzeria o di un mac donald, se non una volta al mese, almeno ogni due mesi. 

Poi da cosa nasce cosa, e poteva innescarsi un meccanismo che creava altri posti di lavoro...... magari anche nelle stesse pizzerie. 

 

Appunto, quindi i beneficiari degli 80 euro vanno più spesso in pizzeria oppure acquistano un paio di scarpe. E questo muove l'economia e crea posti di lavoro.  L'esatto motivo per cui questi 80 euro sono stati dati!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

Non avendo portato il cervello all'ammasso renziano, pur essendo di sx, anche se per qualcuno non lo sono, io sono convinto che quei miliardi, (che costituiscono una serata al mese in pizzeria per una famiglia di lavoratori) se usati dallo stato per creare lavoro, avrebbero acconsentito a qualche altra famiglia di sedere al tavolo di una pizzeria o di un mac donald, se non una volta al mese, almeno ogni due mesi. 

Poi da cosa nasce cosa, e poteva innescarsi un meccanismo che creava altri posti di lavoro...... magari anche nelle stesse pizzerie. 

 

Ma che razza di commento demagogico e’ questo ?? Ma che cavolo c’entra il portare il cervello Renziano all’ammasso !! Al momento del provvedimento non c’era affatto la scelta tra quello ed utilizzare la somma relativa per creare altri posti di lavoro . Punto !! Vorrei ricordare che il bonus degli 80 euro mensili sono, tecnicamente , un credito di imposta sull’Irpef per i lavoratori dipendenti con redditi medio bassi . Tutta quella parte di lavoratori, pubblici e privati, che più di tutti avevano scontato la crisi economica precedente e che erano ad un passo della soglia della povertà . Quindi si discute del provvedimento e non di quello che si sarebbe preferito fare al suo posto . Per un motivo molto semplice : Il quesito non si pose , non si pone e speriamo non si ponga se il governicchio decidesse di inglobarli per finanziare la Flat Tax. Ma che caz.z.o c’entrano le pizzerie ed i fast food !!  Lo sa , vero , che qualche decina di migliaia di persone , con il reddito di cittadinanza prendono la metà circa di quello che era il bonus degli 80 euro ?? Lo sa, vero , che se il governicchio gli abolisce , quelle stesse persone che li perdono non solo non avranno nemmeno la possibilità di accedere al reddito di cittadinanza , ma ciò mpedira’ loro non solo di poter andare un paio di volte al mese in pizzeria ma manco una mezza volta ?? Comunque e concludo ritornando al governo Renzi ed ai cervelli all’ammasso : con Er Bomba sono stati recuperati oltre 1.000.000 di posti di lavoro. Speriamo che questi sappiamo fare di meglio . Per ora , loro stessi , hanno detto , nero su bianco , che diminuiranno . Vedremo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, fosforo41 ha scritto:

Il meccanismo che hai descritto si chiama, in termini tecnici, MOLTIPLICATORE KEYNESIANO dell'investimento. Mentre abbattere gli investimenti pubblici per regalare una mancia a una fascia di 10 milioni di persone senza nessuna selezione in base al reddito familiare e al patrimonio personale e familiare si chiama POPULISMO.

Lei persiste e insiste a chiamare "mancia" quello che fu un troppo limitato atto di perequazione fiscale.

Vuol sapere per chi voterò alle Europee ?

Per quel Partito che proporrà una PATRIMONIALE ELEVATA sui grandi patrimoni.

È il solo modo di fare pagare qualcosa ai destisti ed agli idraulici.

Poi tecnicamente, condivido con lei, il fanfafiorentino vestì i panni di Robin Hood.

Una persona seria, penso a Vincenzo Visco, avrebbe operato sulla voce "detrazione per lavoro dipendente", ottenendo eguale risultato.

Con meno strepitare di fanfara e meno demagogia......

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi non voterà sig cortomaltese? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Quindi non voterà sig cortomaltese? 

No, sono indeciso tra La Sinistra e il PC di Marco Rizzo. (E la prego, nessuna predica sul "voto utile", troppe volte quel voto utile preparava la vasellina.....)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora