Risate e bufale del Cazzaro Napoletano Fosforo ...!!

 

1 ora fa, fosforo31 ha scritto:

Tengo famiglia - risponderà Roberto. Che è stato un grande comico, senza dimenticare il suo film capolavoro sull'Olocausto, ma ha smesso da tempo di essere un autore di satira per omologarsi al pensiero dominante e alla folta schiera dei "giullari di corte". Da buon cortigiano, ha seguito il suo signorotto nel suo viaggio in America e gli ha belato il suo assenso, con una giravolta a 180 gradi, sulla riformaccia costituzionale che voleva stravolgere in 47 articoli quella stessa Costituzione che egli declamava e celebrava nei suoi monologhi come "la più bella del mondo". Il pagnottista toscano deve essersi fatto due conti: se voglio altri spettacoli profumatamente pagati in Telerenzi (ex Rai), devo allinearmi. Anche perché sto investendo una montagna di soldi (pubblici) in un affaraccio messo a nudo da Report. Vedremo se Benigni darà seguito alla diffida con una querela contro l'ultimo dei programmi non allineati. Certo è che uno ridotto così da oggi in poi potrà far ridere solo i polli. 

Eccolo qua il bufalaro napoletano . Non c'è niente da fare , la bufala e' intrinseca nel personaggio . Se non dovesse raccontarne non potrebbe avere una vita relazionale almeno sufficiente ed allora ci prova continuamente con la intima speranza di , almeno , convincere  coloro che non vogliono essere convinti ma almeno rassicurati . Detto questo e provata immensa pena per un simile personaggio , vediamo di analizzare bene e sopratutto ristabilire quella verità che il Cazzaro Napoletano fa di tutto per toglierla dal piatto . Intanto una premessa che la dice lunga circa il personaggino ino ino il quale ha già capito il perché il più grande comico di tutti i tempi che l'Italia abbia avuto , Roberto Benigni , abbia preso posizione su certi argomenti . Mutuando articoli tratti da il Fattetello sempre più allineato a giornaletti come la Verità, Libero ed il Giornale , la testadiminkia nonché bufalaro napoletano ci informa che , sicuramente , Benigni , facendo 2 conti , si deve obbligatoriamente allineare ( a cosa ?, bufalaro) investendo soldi pubblici (quali ?, trstadiminkia) per fare altri spettacoli ( quali ? , ebe te) profumatamente pagati . Naturalmente niente di ciò e' vero . Diciamo che per il Cazzaro Napoletano , il grande Roberto Benigni , e' inviso solo perché ai suoi occhi chi non è allineato ai dettami di Calandrino Travaglio e di Tomaso Montanari , merita solo disprezzo e contumelie oltre che essere ricoperto di contumelie di bufale gratuite che non verrebbero nemmeno in mente al Capitano del Noe. Atteggiamento , questo, già messo in pratica dal Cazzaro del golfo anche con altri personaggi in tempo sue icone ed indiscussi idoli ( Santoro in primis). Il Bufalaro e' così !! Ama vivere e pensare di luce riflessa ed appecoronarsi di luce indotta manifestando una indole propria dei meno che mediocri che , comunque , gli consentono di perseverare nei suoi tristi comizietti davanti al barbiere , al pizzaiolo , all' impiegato postale , alla commessa del bar ed al bigliettaio dell'autobus . Concludo affermando che mai e poi mai e ribadisco il.mai , Benigni ha affermato di essere un convinto sostenitore delle modifiche costituzionali relative alla prima parte del dettato costituzionale . Quello delle regole , dei diritti e dei doveri e che quel che il bufalaro Partenopeo chiama riformaccia non ne cambiava nemmeno mezza lasciandola invariata . Benigni si è speso per il SI per la seconda parte . Quella che prevedeva la modifica del sistema elettorale , del superamento del bicameralismo perfetto ( vecchio mantra della sinistra ), dell'abizione del carrozzone .... Non si preoccupi il bufalaro : se smetterà di ridere con il più grande comico italiano di tutti i tempi ce ne faremo una ragione . Noi , invece , continueremo a ridere leggendo i suoi post convinti che a ridere non saranno solo i polli ma pure asini e tutto il circondario faunistico italiano . Saluti 

  •  

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora