quando la differenza di eta' è un limite per la donna e quando lo è per un uomo...per vivere un nuovo amore?

Noto con molto disappunto che non c'è nell'immaginario collettivo una parita' di diritti tra uomo e donna per quanto concerne la cosiddetta ''normalita''' ad innamorarsi in rapporto all'eta'. 

Perché ad esempio se un Trump si prende una moglie molto piu' giovane di lui...sembra quasi una normalità, mentre se la stessa cosa succede a parti inverse, come ad esempio Macron e la sua signora, tutti tendono a gridare allo scandalo?

Stessa cosa se guardiamo ad un lontano passato se pensiamo alla coppia Moravia e Llera, contro Borbone e Vilar.

 Io credo che se   20/30/40 o...sigh 50 anni di differenza sono troppi, lo sono indifferentemente sia se è l'uomo ad essere piu' grande e sia se è la donna ad essere piu' grande; o altrimenti se il problema non c'è per l'uomo non puo' e non deve esserci nemmeno per la donna,..

 

https://www.corriere.it/cultura/10_agosto_09/agnese-amore-senza-limiti_d900b72e-a389-11df-9c56-00144f02aabe.shtml
 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963