Sandra Milo: “Venduta a un uomo per pagare dei debiti”

Ma cosa dice Sandra Milo!  Mi spiace molto per le tante difficoltà che ha dovuto passare
La nota attrice ha raccontato: «Sono passati parecchi anni da quella vicenda, Debora (la figlia ndr) era piccola: il mio ex mi aveva fatto una guerra legale, circa 40 processi, e io, per avere l’affidamento totale di mia figlia, gli ho lasciato tutto quello che avevo. Il problema è che dopo sono venute fuori delle tasse da pagare, visto che il tutto era a nome mio. Allora mi ha contattato un mio amico che mi ha detto che ci pensava lui, che mi pagava tutto perché mi amava, e io mi sono concessa». La Milo ha aggiunto: «Era la prima volta che raccontavo questa storia, però è successo, forse riceverò delle critiche per questo non lo so, ma l’affetto della gente mi commuove, il sapere che ti capisce, che hanno avuto i tuoi stessi problemi». Ma perché ha voluto svelare questa verità comunque scottante? «Mi sono sentita di dirla – spiega la Milo – perché mi avevano descritto in studio come una donna che aveva fatto una vita agiata e invece non è stato sempre così, io ho pagato le tasse con la mia persona».

Quindi la Milo aggiorna la sua situazione giudiziaria: «Il mio avvocato aveva fatto ricorso, io ho chiesto la rottamazione delle cartelle esattoriali, e grazie alla nuova legge è stata accolta la mia richiesta, mi hanno tolto il pignoramento sui guadagni e quindi mi hanno messo in condizione di pagare le tasse».
Il debito iniziale era di più di 3 milioni di euro, che è stato poi ridotto a 400mila euro circa: «Si – prosegue la Milo – perché molte cifre erano more, sanzioni e via dicendo. Ora devono ancora stabilire la cifra precisa e c’è da dire che nell’accertamento che mi era stato fatto c’erano stati errori grossolani, addirittura due appartamenti che non avevo mai posseduto». 

https://www.ilsussidiario.net/news/cinema-televisione-e-media/sandra-milo-per-pagare-le-tasse-mi-sono-venduta-ad-un-uomo-verita-choc/1882564/

Risultati immagini per sandra milo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963