Cibi contaminati: la coldiretti stila la lista dei più pericolosi

Con la quasi totalità (92%) dei campioni risultati irregolari per la presenza di residui chimici sono i broccoli provenienti dalla Cina il prodotto alimentare meno sicuro, ma a preoccupare è anche il prezzemolo del Vietnam con il 78% di irregolarità e il basilico dall’India che è fuori norma in ben 6 casi su 10. E’ quanto emerge dalla “Black list dei cibi piu’ contaminati” presentata dalla Coldiretti, sulla base delle analisi condotte dall’Agenzia europea per la sicurezza alimentare (Efsa) nel Rapporto 2015 sui Residui dei Fitosanitari in Europa, al Palabarbuto di Napoli in occasione della mobilitazione di migliaia di agricoltori italiani con i trattori a difesa della dieta mediterranea.

Se nella maggioranza dei broccoli cinesi è stata trovata la presenza in eccesso di Acetamiprid, Chlorfenapyr, Carbendazim, Flusilazole e Pyridaben, nel prezzemolo vietnamita - sottolinea la Coldiretti - i problemi derivano da Chlorpyrifos, Profenofos, Hexaconazole, Phentoate, Flubendiamide mentre il basilico indiano contiene Carbendazim che è vietato in Italia perché ritenuto cancerogeno.

Nella classifica dei prodotti piu’ contaminati elaborata alla Coldiretti ci sono pero’ anche le melagrane dall’Egitto che superano i limiti in un caso su tre (33%), ma fuori norma dal Paese africano sono anche l’11% delle fragole e il 5% delle arance che arrivano peraltro in Italia grazie alle agevolazioni all’importazione concesse dall’Unione Europea. Con una presenza di residui chimici irregolari del 21% i pericoli - continua la Coldiretti - vengono anche dal peperoncino della Thailandia e dai piselli del Kenia contaminati in un caso su dieci (10%) 

I problemi - sottolinea la Coldiretti - riguardano anche la frutta dal Sud America come i meloni e i cocomeri importati dalla Repubblica Dominicana che sono fuori norma nel 14% dei casi per l’impiego di Spinosad e Cypermethrin.

E’ risultato irregolare - sottolinea la Coldiretti - il 15% della menta del Marocco, un altro Paese a cui sono state concesse agevolazioni dall’Unione Europea per l’esportazione di arance, clementine, fragole, cetrioli, zucchine, aglio, olio di oliva e pomodori da mensa che hanno messo in ginocchio le produzioni nazionali. L’accordo con il Marocco - precisa la Coldiretti - è fortemente contestato dai produttori agricoli proprio perché nel Paese africano è permesso l’uso di pesticidi pericolosi per la salute che sono vietati in Europa.


LA BLACK LIST DEI CIBI PIU’ CONTAMINATI

 

PRODOTTO      PAESE                   % IRREGOLARITA’ PER RESIDUI CHIMICI
Broccoli            Cina                                    92%
Prezzemolo       Vietnam                               78%
Basilico             India                                   60%
Melagrane         Egitto                                  33%
Peperoncino      Thailandia                            18%
Menta               Marocco                               15%
Meloni/Cocomeri  Rep. Dominicana                 14%
Fragole             Egitto                                   11%
Piselli                Kenia                                   10%
Arance              Egitto                                     5%

 

Vabbè la coldiretti fa il suo lavoro e il gioco degli agricoltori italiani... Io però son preoccupato

Continuerete a mangiarli senza chiedervi nulla o già avete smesso?

http://dilei.it/salute/fotonotizia/cibi-piu-contaminati-da-evitare-lista-nera-coldiretti/487544/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

Forse ho mangiato delle arance egiziane ma il resto non credo proprio...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io sono fortunato: vivo in Sicilia... ne ho meno di questi problemi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mammamia sta diventando un vero incubo... mi sa che comincio a fregarmene... ill pesce ha i metalli, il latte gli ormoni, le verdure le scorie... cosa dobbiamo mangiare??? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, markozelek ha scritto:

Io sono fortunato: vivo in Sicilia... ne ho meno di questi problemi

in sicilia utilizzano solo l'amore per coltivare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, mariallen ha scritto:

Mammamia sta diventando un vero incubo... mi sa che comincio a fregarmene... ill pesce ha i metalli, il latte gli ormoni, le verdure le scorie... cosa dobbiamo mangiare??? 

quoto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

va ben ma la lista viene da Coldiretti, sono diretti concorrenti, non mi sembra indipendente come fonte... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
47 minuti fa, albcosta ha scritto:

va ben ma la lista viene da Coldiretti, sono diretti concorrenti, non mi sembra indipendente come fonte... 

In effetti bisognerebbe trovare le indicazioni di qualche associazione indipendente o, al contrario, di qualche ente *** come il ministero della Sanità---

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per i broccoli sto tranquillo tanto non mi piacciono :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora