"benefattori" vestiti da preti infrangono le NOSTRE leggi

A Roma, uno stabile di Via di Santa Croce è stato occupato abusivamente il 12 ottobre 2013 dal movimento “Action” e attualmente ci vivono circa 400 furbastri che, malgrado le attività commerciali che si svolgono nella stabile, dove c’è anche un’osteria, non hanno mai pagato le bollette arrivando ad accumulare un debito di 300mila euro. La società elettrica ha quindi staccato  la corrente per morosità.

Ed ecco la bella idea di Bergoglio che, calpestando gli insegnamenti di Cristo, ha inviato sul luogo il suo elemosiniere il quale, infrangendo anche le leggi degli uomini, ha monomesso il contatore per riattivare la corrente nello stabile occupato adducendo come scusa lo ”stato di difficoltà” degli abusivi.

A staccare i sigilli è stato infatti il cardinale Konrad Krajewski in persona assumendosi la piena responsabilità del reato con la Prefettura e con la società fornitrice, nella certezza che mai nessuno intraprenderà azioni legali contro di lui.

Non è dato sapere se Bergoglio ed il suo fidato prelato si prenderanno anche il disturbo di saldare i 300mila euro di arretrati o di danneggiare altre persone, dal momento che gli insoluti vengono spalmati sulle bollette dei poveri fessi che, invece, anche a costo di grandi sacrifici, pagano le utenze regolarmente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

24 messaggi in questa discussione

“Sono intervenuto personalmente, ieri sera, per riattaccare i contatori. E’ stato un gesto disperato. C’erano oltre 400 persone senza corrente, con famiglie, bambini, senza neanche la possibilità di far funzionare i frigoriferi”. Lo conferma all’ANSA il cardinale elemosiniere Konrad Krajewski, ‘braccio’ caritativo del Papa per i casi di disagio a Roma e non solo, dopo aver riattivato la luce elettrica a Spin Time, nel palazzo occupato di via Santa Croce in Gerusalemme, al buio e senza acqua calda dal 6 maggio. “Non l’ho fatto perché sono ubriaco”, ha aggiunto Krajewski.

Nei giorni scorsi era arrivato un appello dagli occupanti dello stabile.

 

“Qui vivono 420 persone (tra cui 98 minorenni) e ci sono 25 realtà culturali. Ma non sarà certo il buio a fermarci. Questo è un’appello alla città di Roma”, avevano detto in una nota, gli attivisti di SpinTime Labs tra quanti occupano lo stabile ex Inpdap di via Santa Croce di Gerusalemme a Roma.

Lo stabile di Via di Santa Croce è stato occupato il 12 ottobre 2013 dal movimento “Action” a scopo abitativo. Oggi all’interno ci sono anche un’osteria, un laboratorio di birra artigianale, una falegnameria, una sala prove e “un punto di approdo, aperto a tutti, attento ai giovani, agli ultimi e ai più bisognosi”. Secondo quanto appreso dagli occupanti, il Campidoglio non salderà le bollette della luce arretrate dovute dagli occupanti della palazzina, dopo che, nei giorni scorsi, la società di fornitura di energia, Hera, ha staccato la corrente per morosità.

Sembra che il debito accumulato dal 2013 – anno di inizio dell’occupazione dell’ex sede Inpdap – sia di oltre 300 mila euro.

ANSA | 12-05-2019 16:18

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

“Sono intervenuto personalmente, ieri sera, per riattaccare i contatori. E’ stato un gesto disperato. C’erano oltre 400 persone senza corrente, con famiglie, bambini, senza neanche la possibilità di far funzionare i frigoriferi”. Lo conferma all’ANSA il cardinale elemosiniere Konrad Krajewski, ‘braccio’ caritativo del Papa per i casi di disagio a Roma e non solo, dopo aver riattivato la luce elettrica a Spin Time, nel palazzo occupato di via Santa Croce in Gerusalemme, al buio e senza acqua calda dal 6 maggio. “Non l’ho fatto perché sono ubriaco”, ha aggiunto Krajewski.

Nei giorni scorsi era arrivato un appello dagli occupanti dello stabile.

 

“Qui vivono 420 persone (tra cui 98 minorenni) e ci sono 25 realtà culturali. Ma non sarà certo il buio a fermarci. Questo è un’appello alla città di Roma”, avevano detto in una nota, gli attivisti di SpinTime Labs tra quanti occupano lo stabile ex Inpdap di via Santa Croce di Gerusalemme a Roma.

Lo stabile di Via di Santa Croce è stato occupato il 12 ottobre 2013 dal movimento “Action” a scopo abitativo. Oggi all’interno ci sono anche un’osteria, un laboratorio di birra artigianale, una falegnameria, una sala prove e “un punto di approdo, aperto a tutti, attento ai giovani, agli ultimi e ai più bisognosi”. Secondo quanto appreso dagli occupanti, il Campidoglio non salderà le bollette della luce arretrate dovute dagli occupanti della palazzina, dopo che, nei giorni scorsi, la società di fornitura di energia, Hera, ha staccato la corrente per morosità.

Sembra che il debito accumulato dal 2013 – anno di inizio dell’occupazione dell’ex sede Inpdap – sia di oltre 300 mila euro.

ANSA | 12-05-2019 16:18

che potere hanno di comandare in italia?? e perchè non li hanno portati nelle loro strutture ..quelle che costano ai "pellegrini" 120euro/notte??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

effetto bergoglio....

atei-672x372.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, director12 ha scritto:

effetto bergoglio....

atei-672x372.jpg

In compenso un Capitone impugna rosari, vangeli e mitra.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, director12 ha scritto:

A Roma, uno stabile di Via di Santa Croce è stato occupato abusivamente il 12 ottobre 2013 dal movimento “Action” e attualmente ci vivono circa 400 furbastri che, malgrado le attività commerciali che si svolgono nella stabile, dove c’è anche un’osteria, non hanno mai pagato le bollette arrivando ad accumulare un debito di 300mila euro. La società elettrica ha quindi staccato  la corrente per morosità.

Ed ecco la bella idea di Bergoglio che, calpestando gli insegnamenti di Cristo, ha inviato sul luogo il suo elemosiniere il quale, infrangendo anche le leggi degli uomini, ha monomesso il contatore per riattivare la corrente nello stabile occupato adducendo come scusa lo ”stato di difficoltà” degli abusivi.

A staccare i sigilli è stato infatti il cardinale Konrad Krajewski in persona assumendosi la piena responsabilità del reato con la Prefettura e con la società fornitrice, nella certezza che mai nessuno intraprenderà azioni legali contro di lui.

Non è dato sapere se Bergoglio ed il suo fidato prelato si prenderanno anche il disturbo di saldare i 300mila euro di arretrati o di danneggiare altre persone, dal momento che gli insoluti vengono spalmati sulle bollette dei poveri fessi che, invece, anche a costo di grandi sacrifici, pagano le utenze regolarmente.

Può postare le ricevute degli affitti pagati dagli scrocconi di CasaPound ?

Lo sa che occupano dal 2003 abusivamente un immobile pubblico ?

WCCOR1_0KG3607M-U43040552767777Mw-U3050281457424vD-656x492@Corriere-Web-Roma.JPG

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Può postare le ricevute degli affitti pagati dagli scrocconi di CasaPound ?

Lo sa che occupano dal 2003 abusivamente un immobile pubblico ?

WCCOR1_0KG3607M-U43040552767777Mw-U3050281457424vD-656x492@Corriere-Web-Roma.JPG

senza  pagare  anche  loro   le  utenze e  hanno minacciato  chi  pensa  di  sfrattarli...ma  questo  è  per   diretoinreto  non  sono extracomunitari. A proposito  in quel  stabile CHE  IL  CARDINALE  HA   AIUTATO  ci  sono  moltissimi per  non  dire  quasi tutti ITALIANI.  Dove  è finito  prima  gli  Italiani  ?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, director12 ha scritto:

A Roma, uno stabile di Via di Santa Croce è stato occupato abusivamente il 12 ottobre 2013 dal movimento “Action” e attualmente ci vivono circa 400 furbastri che, malgrado le attività commerciali che si svolgono nella stabile, dove c’è anche un’osteria, non hanno mai pagato le bollette arrivando ad accumulare un debito di 300mila euro. La società elettrica ha quindi staccato  la corrente per morosità.

Ed ecco la bella idea di Bergoglio che, calpestando gli insegnamenti di Cristo, ha inviato sul luogo il suo elemosiniere il quale, infrangendo anche le leggi degli uomini, ha monomesso il contatore per riattivare la corrente nello stabile occupato adducendo come scusa lo ”stato di difficoltà” degli abusivi.

A staccare i sigilli è stato infatti il cardinale Konrad Krajewski in persona assumendosi la piena responsabilità del reato con la Prefettura e con la società fornitrice, nella certezza che mai nessuno intraprenderà azioni legali contro di lui.

Non è dato sapere se Bergoglio ed il suo fidato prelato si prenderanno anche il disturbo di saldare i 300mila euro di arretrati o di danneggiare altre persone, dal momento che gli insoluti vengono spalmati sulle bollette dei poveri fessi che, invece, anche a costo di grandi sacrifici, pagano le utenze regolarmente.

Ha detto il Cardinale Krajewski che pagherà le bollette arretrate quando il Capitone andrà a riscuotere gli affitti dagli scrocconi di CasaPound, che sono in arretrato dal 2003.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, director12 ha scritto:

A Roma, uno stabile di Via di Santa Croce è stato occupato abusivamente il 12 ottobre 2013 dal movimento “Action” e attualmente ci vivono circa 400 furbastri che, malgrado le attività commerciali che si svolgono nella stabile, dove c’è anche un’osteria, non hanno mai pagato le bollette arrivando ad accumulare un debito di 300mila euro. La società elettrica ha quindi staccato  la corrente per morosità.

Ed ecco la bella idea di Bergoglio che, calpestando gli insegnamenti di Cristo, ha inviato sul luogo il suo elemosiniere il quale, infrangendo anche le leggi degli uomini, ha monomesso il contatore per riattivare la corrente nello stabile occupato adducendo come scusa lo ”stato di difficoltà” degli abusivi.

A staccare i sigilli è stato infatti il cardinale Konrad Krajewski in persona assumendosi la piena responsabilità del reato con la Prefettura e con la società fornitrice, nella certezza che mai nessuno intraprenderà azioni legali contro di lui.

Non è dato sapere se Bergoglio ed il suo fidato prelato si prenderanno anche il disturbo di saldare i 300mila euro di arretrati o di danneggiare altre persone, dal momento che gli insoluti vengono spalmati sulle bollette dei poveri fessi che, invece, anche a costo di grandi sacrifici, pagano le utenze regolarmente.

Ha detto il Cardinale Krajewski che pagherà le bollette arretrate quando la Lega Ladrona avrà restituito i 49 milioni di euro fregati agli italiani.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, director12 ha scritto:

A Roma, uno stabile di Via di Santa Croce è stato occupato abusivamente il 12 ottobre 2013 dal movimento “Action” e attualmente ci vivono circa 400 furbastri che, malgrado le attività commerciali che si svolgono nella stabile, dove c’è anche un’osteria, non hanno mai pagato le bollette arrivando ad accumulare un debito di 300mila euro. La società elettrica ha quindi staccato  la corrente per morosità.

Ed ecco la bella idea di Bergoglio che, calpestando gli insegnamenti di Cristo, ha inviato sul luogo il suo elemosiniere il quale, infrangendo anche le leggi degli uomini, ha monomesso il contatore per riattivare la corrente nello stabile occupato adducendo come scusa lo ”stato di difficoltà” degli abusivi.

A staccare i sigilli è stato infatti il cardinale Konrad Krajewski in persona assumendosi la piena responsabilità del reato con la Prefettura e con la società fornitrice, nella certezza che mai nessuno intraprenderà azioni legali contro di lui.

Non è dato sapere se Bergoglio ed il suo fidato prelato si prenderanno anche il disturbo di saldare i 300mila euro di arretrati o di danneggiare altre persone, dal momento che gli insoluti vengono spalmati sulle bollette dei poveri fessi che, invece, anche a costo di grandi sacrifici, pagano le utenze regolarmente.

Ha detto il Cardinale Krajewski che pagherà le bollette arretrate quando un certo Director farà qualcosa di concreto per i poveri ITALIANI di Via Santa Croce.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questo papa non è cosi consenziente, come lo era "clima gioioso" nei riguardi della dx, deve essere per questo che dà cosi fastidio alla dx stessa, mica per altro...o forse perchè nella dx stessa c'è qualcuno che è peggio di quello che era il berlu.....:D

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

15 ore fa, director12 ha scritto:

effetto bergoglio....

atei-672x372.jpg

NO, nn é vero ke l'ItaGlia é senza Dio ma piuttosto la kiesa, così com'é proposta attualmente, nn piace e x questo i cristiani continuano a credere in Gesù Cristo ma nn amano il suo vice in terra ke è proteso verso tutti,  specialm se rom ed extcmtari.

x il momento il vaticano ha voluto fare un "bel" gesto senza spesa ma poiké al suddetto vaticano nn mankeranno di certo i denari x saldare il contenzioso, passi dalle parole ai fatti e metta in atto pure la spesa.

ki occupa lo stabile, ed i TG parlano di una varietà di etnie, (sarà fake anke sta notizia?)  già sono abusivi e probabilmente nn pagheranno l'affitto, ancora probabilm usufruiranno della bella trovata, (ma la cifra elargita é proprio quella starnazzata?)  su cui i 5stalle contano voti, almeno paghino le utenze ke consumano.

col gas e l'acqua potabile come son messi?

Modificato da uvabianca111

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, fosforo41 ha scritto:

Ve lo raccomando quel gestore. Poveri noi quando ci obbligheranno a entrare nel tritacarne del (cosiddetto) Mercato libero dell'energia! Un altro bel regalo dell'Europa e dell'asse Pd-Forza Italia (cioè Renzusconi, che non è ancora morto visto che ieri si è preso il Comune di Gela). Dopo le assicurazioni auto (anch'esso "mercato libero") finiremo in pasto a un'altra lobby di vampiri ben agganciati con la politica. Utility (si fa per dire) e multiutility (i classici anglicismi per fre.gare i polli) che non producono un watt di elettricità (o quote simboliche, per lo più da inceneritori) e non estraggono un metro cubo di gas ma fatturano miliardi e lucrano utili (in lingua italiana, cioè soldi veri) per centinaia di milioni nelle tasche dei cittadini e su un bisogno primario, l'energia, che come l'acqua dovrebbe essere al 100% sotto gestione pubblica e senza finalità di lucro. Ragione in più per votare MOVIMENTO 5 STELLE alle Europee, da sempre contrario al mercato libero dei vampiri, l'unica forza politica italiana realmente ambientalista e realmente dalla parte dei consumatori che ha la possibilità di conquistare seggi a Strasburgo. Per questa ragione, e per la NECESSITÀ STORICA E POLITICA di arginare l'avanzata di Salvini e delle destre, io il 26 maggio, per la prima volta in vita mia, voterò M5S, e invito tutti a farlo. Questa volta non avrebbe senso il voto di bandiera per partiti come Potere al Popolo. Ha invece molto, moltissimo senso il NOBILE E CORAGGIOSO GESTO DI PROTESTA CIVILE del cardinale Krajewski. È quello che avrebbe dovuto fare un senatore del Pd se questo fosse ancora un partito di sinistra. Ma il senatore Zanda, invece di difendere le famiglie dai soprusi del liberismo, vorrebbe spillare altri soldi per darli ai partiti. Vedremo se le sanguisughe oseranno denunciare il cardinale. L'energia è BENE COMUNE, non un solo centesimo di profitto deve essere realizzato sui consumi dei poveri e delle famiglie sotto i 1000 kWh/persona/anno. 

Condivido. Tranne l'invito al voto per il M5S. Continuo a votare la mia bandiera (rossa). Incompatibile con le destre renzusconiche o grilloleghiste.

Soprattutto condivido il giudizio sul gesto del Cardinale Krajewski: un atto genuinamente rivoluzionario, che ricorda la sepoltura di Polinice da parte di Antigone.

Di questi atti certo, la sinistra "governativa" è incapace, ma ne è oggi incapace anche il grillismo. 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

la kiesa,  così com'é proposta attualmente, nn piace e x questo i cristiani continuano a credere in Gesù Cristo ma nn amano il suo vice in terra ke è proteso verso tutti,  specialm se rom ed extcmtari.

signora uvacolororbace mi spiega a chi non piace questa chiesa e non ama il suo vice in terra?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

11 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

signora uvacolororbace mi spiega a chi non piace questa chiesa e non ama il suo vice in terra?

 

16 ore fa, director12 ha scritto:

effetto bergoglio....

atei-672x372.jpg

signor aha etc etc color orbacino, lo kieda all'articolista ke informa la popolazione itaGliana ke il nostro paese é senza Dio ed ha il 7% di credenti in meno e gli kieda pure se é merito di certe politike. o anke questo, x la SX, son solo fake?

Modificato da uvabianca111

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

 

signor aha etc etc color orbacino, lo kieda all'articolista ke informa la popolazione itaGliana ke il nostro paese é senza Dio ed ha il 7% di credenti in meno e gli kieda pure se é merito di certe politike. o anke questo, x la SX, son solo fake?

signora uvacolororbace io, a differenza sua, porto il fazzoletto rosso al collo, e sono ateo da quando ho acquisito l'uso della ragione, e da ateo la informo che Francesco mi piace più dei due precedenti che invece sono quelli che piacciono a lei.

La domanda è rivolta a lei non all'articolista: " signora uvacolororbace mi spiega a chi non piace questa chiesa e non ama il suo vice in terra? "

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, ahaha.ha ha scritto:

signora uvacolororbace io, a differenza sua, porto il fazzoletto rosso al collo, e sono ateo da quando ho acquisito l'uso della ragione, e da ateo la informo che Francesco mi piace più dei due precedenti che invece sono quelli che piacciono a lei.

La domanda è rivolta a lei non all'articolista: " signora uvacolororbace mi spiega a chi non piace questa chiesa e non ama il suo vice in terra? "

Signor aha etc etc... si leghi al collo fazzoletto del colore ke + le piace assieme tutto ciò ke le pare e si tenga stretto il suo francesco...

commentando una notizia scritta, ovvio si faccia riferim all'articolista; le ho risposto esaustivamente ma fordse nn le piace la risposta.  oppure anke quell'articolo le Sx lo vedrebbero bene nel mukkio delle fake news???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

Signor aha etc etc... si leghi al collo fazzoletto del colore ke + le piace assieme tutto ciò ke le pare e si tenga stretto il suo francesco...

commentando una notizia scritta, ovvio si faccia riferim all'articolista; le ho risposto esaustivamente ma fordse nn le piace la risposta.  oppure anke quell'articolo le Sx lo vedrebbero bene nel mukkio delle fake news???

L'unica che terrei stretta stretta è lei signora uvacolororbace.

Mi ricommenta la notizia scritta dall'articolista, non l'ho capita. Abbia pazienza i miei neuroni sono molto lenti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, fosforo41 ha scritto:

Il tuo paragone letterario é molto bello ed appropriato. Resto però dell'idea che il voto di bandiera alle europee sia inutile, anzi, come l'astensione, potrebbe tornare utile alle lobby e ai poteri forti. Senza i 5Stelle, oggi per la luce e per il gas saremmo già tutti nel mercato libero obbligatorio. Dove l'ossimoro la dice lunga. Saluti

Meglio spendersi perché tutti gli elettori 5stelle votino invece per Potere al Popolo. Con la storia del "male minore" sono campati i Matteo Renzi e i Vincenzo De Luca.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, fosforo41 ha scritto:

voterò M5S, e invito tutti a farlo.

No grazie....un partito che si basa sulle logiche di lobby che hanno scelto un evasore svizzero per mettere le fondamenta, non credo siano tanto migliori di certi politici....e quanche peccatuccio anche loro eh....:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

ICELODURI  INVECE   RUBANO  49 MILIONI  E  TRE  CON SALVINI  SEGRETARIO

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

L'unica che terrei stretta stretta è lei signora uvacolororbace.

Mi ricommenta la notizia scritta dall'articolista, non l'ho capita. Abbia pazienza i miei neuroni sono molto lenti.

sig, aha etc etc color orbacino, nn é il caso perder tempo con ciò ke le conviene non capire.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, fosforo41 ha scritto:

 

A quel punto meglio rinunciare e non sottrarre voti al M5S. Perché è chiaro che chi vuole arginare Salvini e le destre, chi non vuole il Tav e altri costosi e inutili sfregi all'ambiente (tipo Mose, trivelle in mare e centrali nucleari), chi vuole realmente cambiare l'Italia e l'Europa, il 26 maggio non può che sostenere il MOVIMENTO 5 STELLE (magari turandosi montanellianamente il naso). Cioè l'unico movimento antisistema e anticasta, pacifista ed ecologista, realmente schierato dalla parte dei cittadini, per la legalità, contro la corruzione, contro i poteri forti e la troika, e che ha la possibilità di contare qualcosa in Europa. Se la Lega va sopra il 30%, francamente la vedo nera (in tutti i sensi), non tanto per l'Europa ma per l'Italia.

Vista la pubblicità ingannevole del Cazzaro di Napoli verso ed a favore dei 5 stelle , mi preme ricordare che pure Casa Pound e Forza Nuova , organizzazioni fasciste autoproclamatesi “Destra Sociale” si sono dichiarate : Ainticasta, Antisistema, Antitrivelle, A Favore della Legalità contro i Corrotti , Anti Tav , Contro i Poteri Forti e Contro la Troika.  Così , tanto per ristabilire la verità ...!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Vista la pubblicità ingannevole del Cazzaro di Napoli verso ed a favore dei 5 stelle , mi preme ricordare che pure Casa Pound e Forza Nuova , organizzazioni fasciste autoproclamatesi “Destra Sociale” si sono dichiarate : Ainticasta, Antisistema, Antitrivelle, A Favore della Legalità contro i Corrotti , Anti Tav , Contro i Poteri Forti e Contro la Troika.  Così , tanto per ristabilire la verità ...!!

Beh, per me vale la pena di sprecare un voto all'estrema sinistra. Quella che c'è. Rifondazione Comunista o Partito Comunista, o Potere al Popolo.

Avrei potuto anche votare M5S, se avessero consentito al sequestratore di poveretti di nominarsi un avvocato.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora