i sindaci grilli:i piu' amati dagli italiani??? ahahaha

“Rimaniamo qui, è casa nostra”. Lo ha detto Imcor, capofamiglia del nucleo di nomadi a cui è stata assegnata una casa popolare a Casal Bruciato scatenando la protesta di una parte dei residenti. ecco l'accoglianza che ha avuto dai romani:

https://streamable.com/01mr4

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

12 messaggi in questa discussione

“Il 70 per cento delle case popolari di Roma, costruite negli anni ’60 e nel decennio successivo, è stato pensato, in gran parte per ospitare famiglie numerose, come erano quelle italiane all’epoca. Si tratta di alloggi in prevalenza grandi che, nel rispetto della legge regionale che ne vincola l’assegnazione, devono essere date a nuclei familiari numerosi”. Ecco il motivo per cui “c’è stata quella che, anche a causa della stigmatizzazione e di una certa strumentalizzazione, potrebbe apparire come un’accelerazione nell’assegnazione degli alloggi popolari a famiglie rom”,

huffpost

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

11 minuti fa, director12 ha scritto:

“Rimaniamo qui, è casa nostra”. Lo ha detto Imcor, capofamiglia del nucleo di nomadi a cui è stata assegnata una casa popolare a Casal Bruciato scatenando la protesta di una parte dei residenti. ecco l'accoglianza che ha avuto dai romani:

https://streamable.com/01mr4

ma sono nomadi o sono stanziali, sig director? Un appartamento significa che sono stanziali e allora perchè chiamarli nomadi?

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

“Il 70 per cento delle case popolari di Roma, costruite negli anni ’60 e nel decennio successivo, è stato pensato, in gran parte per ospitare famiglie numerose, come erano quelle italiane all’epoca. Si tratta di alloggi in prevalenza grandi che, nel rispetto della legge regionale che ne vincola l’assegnazione, devono essere date a nuclei familiari numerosi”. Ecco il motivo per cui “c’è stata quella che, anche a causa della stigmatizzazione e di una certa strumentalizzazione, potrebbe apparire come un’accelerazione nell’assegnazione degli alloggi popolari a famiglie rom”,

huffpost

L’auto della famiglia rom era senza autorizzazione e con la targa dismessa dal 2004. Quella che vedete in queste foto è la Lancia Station wagon con cui ieri mattina l’ormai famosa famiglia assegnataria di una casa popolare a via Satta ieri mattina ha lasciato Casal Bruciato per poi ritornare nel pomeriggio e i residenti sono insorti.

Ebbene, questa mattina – dice Fabrizio Montanini, portavoce del Coordinamento d’azione IV Municipio – abbiamo fatto un controllo tramite l’applicazione che indica se una macchina è assicurata o meno. Secondo voi quale è stato il responso? Informati i vigili, dopo un ulteriore controllo, hanno fatto caricare la macchina e portata urgentemente via. Perché tutta questa strana fretta per l’automobile della nuova famiglia assegnataria di Casal Bruciato? Perché si è poi scoperto che la targa risulta dismessa dal 2004! E, se non bastasse, fino al 2004 era immatricolata a una Mazda!“.


 

Ecco a voi a chi regala le case il Comune di Roma – continua Montanini – Ecco chi portano nelle nostre già degradate e abbandonate periferie. Ecco a voi la legalità di cui tanto si riempiono la bocca!
Le case popolari assegnatele a chi è in lista d’attesa da 20 anni!!! P.S. Qualche buonista dirà perché abbiamo fatto il controllo alla targa. Perché è il modo con cui l’Estate scorsa siamo riusciti a liberare la zona del mercato qui a Casal Bruciato dalla presenza degradante di numerosi camper in cui alloggiavano sempre gli stessi individui”.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi, Puccini, non c’è un’accelerazione nell’assegnazione degli alloggi alle persone rom?

“No, non c’è nessuno che li fa passare avanti. Come dicevo, le case popolari italiane sono state realizzate prevalentemente per accogliere nuclei familiari grandi. Nel frattempo, la dinamica demografica del nostro Paese è cambiata. Oggi chi ha la stessa struttura familiare degli italiani degli anni ’60? Immigrati e minoranze, i poveri di oggi come gli italiani che allora vivevano nelle case popolari. Ecco perché, presentando la domanda, ottengono l’alloggio popolare. Le graduatorie scorrono male”.

In che senso?

“Ci sono ancora nuclei formati da una sola persona che attendono l’alloggio sulla base delle graduatorie relative al bando del 2000, proprio perché mancano le case piccole. Mentre l’ultimo bando, quello del 2012, presentato durante l’amministrazione Alemanno, è ancora aperto”.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Quindi, Puccini, non c’è un’accelerazione nell’assegnazione degli alloggi alle persone rom?

“No, non c’è nessuno che li fa passare avanti. Come dicevo, le case popolari italiane sono state realizzate prevalentemente per accogliere nuclei familiari grandi. Nel frattempo, la dinamica demografica del nostro Paese è cambiata. Oggi chi ha la stessa struttura familiare degli italiani degli anni ’60? Immigrati e minoranze, i poveri di oggi come gli italiani che allora vivevano nelle case popolari. Ecco perché, presentando la domanda, ottengono l’alloggio popolare. Le graduatorie scorrono male”.

In che senso?

“Ci sono ancora nuclei formati da una sola persona che attendono l’alloggio sulla base delle graduatorie relative al bando del 2000, proprio perché mancano le case piccole. Mentre l’ultimo bando, quello del 2012, presentato durante l’amministrazione Alemanno, è ancora aperto”.

 

a pensarci bene...forse la colpa è dell'imperatore vespasiano.....uno dei tuoi idoli!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, director12 ha scritto:

a pensarci bene...forse la colpa è dell'imperatore vespasiano.....uno dei tuoi idoli!!

Taci Nerone ! Zittisciti Caligola !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Taci Nerone ! Zittisciti Caligola !!

ah si..voi avete avuto dei sindaci che dovevano licenziare i vigili  per la storiella del capodanno mancato..ahahahah quanti ne ha licenziati??? ma se stai buon o e zitto,ti fari un giro per la roma dei rom in una panda a merdano....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, director12 ha scritto:

a pensarci bene...forse la colpa è dell'imperatore vespasiano.....uno dei tuoi idoli!!

Il vespasiano E' il luogo dove ha ricevuto i primi rudimenti per infilare il piffero nel Q?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
54 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Il vespasiano E' il luogo dove ha ricevuto i primi rudimenti per infilare il piffero nel Q?

Da un rom gay !!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, director12 ha scritto:

ah si..voi avete avuto dei sindaci che dovevano licenziare i vigili  per la storiella del capodanno mancato..ahahahah quanti ne ha licenziati??? ma se stai buon o e zitto,ti fari un giro per la roma dei rom in una panda a merdano....

Il "merdano" sarebbe il combustibile ecologico prodotto in Sicilia per alimentare emendamenti leghisti ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, director12 ha scritto:

ah si..voi avete avuto dei sindaci che dovevano licenziare i vigili  per la storiella del capodanno mancato..ahahahah quanti ne ha licenziati??? ma se stai buon o e zitto,ti fari un giro per la roma dei rom in una panda a merdano....

ha mai provato a calcolare quanti mc di "merdano" lei riesce a produrre in un anno tra rutti e solfeggi, sig. director?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

16 ore fa, director12 ha scritto:

“Rimaniamo qui, è casa nostra”. Lo ha detto Imcor, capofamiglia del nucleo di nomadi a cui è stata assegnata una casa popolare a Casal Bruciato scatenando la protesta di una parte dei residenti. ecco l'accoglianza che ha avuto dai romani:

https://streamable.com/01mr4

ma almeno non magnano tanto, oltre 40 milioni di cibo contante al contrario loro li restituiscono !

Modificato da monello.07

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963