QUESTI SONO I RISULTATI DEI GIALLOVERDI

Terrorizzare   bambini e  famiglie  ITALIANE  che  hanno  li stessi  diritti  doveri  di tutti...ma  che   alimentata da  certa  propaganda  si arriva  a  questi  comportamenti inaccettabili e men  che  meno  civili e  umani...

GRILLINO TI VOGLIO DIRE...TU SOSTIENI UN PREGIUDICATO,CONDANNATO PIÙ VOLTE.
Questa immagine di una bambina terrorizzata in braccio alla mamma, scortata dalla polizia per entrare nella sua casa ,è una ferita sanguinante . Il clima torbido e la simpatia di Salvini per Casapound fa uscire i fascisti dalle fogne...che ieri arrivano a minacciare con queste frasi : 
«Li vogliamo vedere tutti impiccati, bruciati», «Richiamiamo Mussolini che è morto?». «Magari» risponde il grosso dei manifestanti. E poi l'agghiacciante «ti stupro» all'indirizzo della rom ...
 
L'immagine può contenere: 3 persone, persone in piedi

Questa immagine di una bambina terrorizzata in braccio alla mamma, scortata dalla polizia per entrare nella sua casa ,è una ferita sanguinante . Il clima torbido e la simpatia di Salvini per Casapound fa uscire i fascisti dalle fogne...che ieri arrivano a minacciare con queste frasi : 
«Li vogliamo vedere tutti impiccati, bruciati», «Richiamiamo Mussolini che è morto?». «Magari» risponde il grosso dei manifestanti. E poi l'agghiacciante «ti stupro» all'indirizzo della rom ...

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

GRAZIE AI GRILLINI E AI LEGHISTI PER AVER CREATO QUESTO CLIMA DI ODIO IN ITALIA.
"Tro  ia, ti stupriamo"... gli insulti dei fascisti di Casapound alla madre rom che rientrava nell'alloggio popolare regolarmente assegnato con la figlia. 
Il volto terrorizzato della bambina. Una bambina di 5 anni forse.

Siete dei barbari, siete delle ***!

Italia, 2019.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

due fatti contrastanti: casapound che minaccia e poliziotti che proteggono.

Entrambi sono accostabili al capitone.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

i fascio difendono  i fascio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963