INCAPACI E CIALTRONI CHI RIPARERÀ' QUESTI DANNI ?

RAPPORTO UE: L'ITALIA TROVI 30 MILIARDI O È COMMISSARIATA. DI MAIO E SALVINI PREPARANO LA FUGA DOPO LE EUROPEE. CON SIRI SCATTA IL GIOCO DEL CERINO...

Pare che sia cominciato il gioco del cerino tra Di Maio e Salvini. Il caso Siri infatti ha tutta l'aria di essere un pretesto con Lega e 5 Stelle che preparano la crisi: il governo lo fai cadere tu o lo faccio cadere io? Perché nel teatrino delle maschere gialloverdi amano distrarci per non farci vedere il baratro che hanno creato.

Martedì sarà pubblicato un rapporto della Commissione UE che parla di aumento vertiginoso del debito pubblico, di un buco strutturale sul deficit di 5,5 miliardi solo nel 2019 e di un disavanzo che nel 2019 si calcola attorno al 2,6%. Il tutto grazie alle politiche di decrescita e di irresponsabilità dei gialloverdi. Ora, possiamo metterci a fare i tifosi, dire che L'UE ce l'ha con noi e tutte queste balle qui. Ma L'UE non è un'istituzione astratta, come comodamente ci viene raccontato da chi rifugge alle proprie responsabilità. L'UE sono anche gli Stati, L'UE sono anche gli amici sovranisti di Salvini alla Orban che chiedono la mannaia nei nostri confronti.

E soprattutto ci sono i numeri che sono impietosi e come ha detto Tria - che non è un passante e nemmeno un gufo ma il ministro dell'Economia - o si aumenta l'Iva o si tagliano i servizi pubblici. In autunno infatti dice la Commissione europea si devono trovare i soldi per una mega-manovra (oltre 30 miliardi), oppure scatterà la procedura d'infrazione sul debito, cioè il commissariamento. Di Maio e Salvini dopo aver giocato con i nostri portafogli e aver creato questa situazione preparano la fuga. Dopo le Europee. Irresponsabili.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

1 ora fa, pm610 ha scritto:

RAPPORTO UE: L'ITALIA TROVI 30 MILIARDI O È COMMISSARIATA. DI MAIO E SALVINI PREPARANO LA FUGA DOPO LE EUROPEE. CON SIRI SCATTA IL GIOCO DEL CERINO...

Pare che sia cominciato il gioco del cerino tra Di Maio e Salvini. Il caso Siri infatti ha tutta l'aria di essere un pretesto con Lega e 5 Stelle che preparano la crisi: il governo lo fai cadere tu o lo faccio cadere io? Perché nel teatrino delle maschere gialloverdi amano distrarci per non farci vedere il baratro che hanno creato.

Martedì sarà pubblicato un rapporto della Commissione UE che parla di aumento vertiginoso del debito pubblico, di un buco strutturale sul deficit di 5,5 miliardi solo nel 2019 e di un disavanzo che nel 2019 si calcola attorno al 2,6%. Il tutto grazie alle politiche di decrescita e di irresponsabilità dei gialloverdi. Ora, possiamo metterci a fare i tifosi, dire che L'UE ce l'ha con noi e tutte queste balle qui. Ma L'UE non è un'istituzione astratta, come comodamente ci viene raccontato da chi rifugge alle proprie responsabilità. L'UE sono anche gli Stati, L'UE sono anche gli amici sovranisti di Salvini alla Orban che chiedono la mannaia nei nostri confronti.

E soprattutto ci sono i numeri che sono impietosi e come ha detto Tria - che non è un passante e nemmeno un gufo ma il ministro dell'Economia - o si aumenta l'Iva o si tagliano i servizi pubblici. In autunno infatti dice la Commissione europea si devono trovare i soldi per una mega-manovra (oltre 30 miliardi), oppure scatterà la procedura d'infrazione sul debito, cioè il commissariamento. Di Maio e Salvini dopo aver giocato con i nostri portafogli e aver creato questa situazione preparano la fuga. Dopo le Europee. Irresponsabili.

Speriamo che stavolta la sinistra (ciò che ne resta) si astenga dal fare la salvatrice della Patria come nel 2011.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, pm610 ha scritto:

aver creato questa situazione preparano la fuga

Con i loro portafogli molto piene ed i nostri molto vuoti....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

11 ore fa, sempre135 ha scritto:

Con i loro portafogli molto piene ed i nostri molto vuoti....

difficile  se  fanno  come  per  i 49 milioni ...addio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, pm610 ha scritto:

 

difficile  se  fanno  come  per  i 49 milioni ...addio

E tieni presente che se cade questo pseudo-Gov., potrebbe tornare in auge il trio lesto di mano...berlu, salvi, zocc....pardon..meloni....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

13 ore fa, sempre135 ha scritto:

E tieni presente che se cade questo pseudo-Gov., potrebbe tornare in auge il trio lesto di mano...berlu, salvi, zocc....pardon..meloni....

Cioè  quelli  che  già  dovevano  governare  le  precedenti  elezioni  , ma  grazie  al più  gran  inciucio della  storia   è  andata  in  modo  diverso .   La  strada   l'hanno  aperta  chi  non  andava  bene  la sx  evidentemente   meglio  la  dx  xenofoba   quella  che  ci ha  portato  al disastro  che  la sx    che seppur  malamente  ha  cercato   di riparare  quei  guasti...

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, pm610 ha scritto:

Cioè  quelli  che  già  dovevano  governare  le  precedenti  elezioni  , ma  grazie  al più  gran  inciucio della  storia   è  andata  in  modo  diverso .   La  strada   l'hanno  aperta  chi  non  andava  bene  la sx  evidentemente   meglio  la  dx  xenofoba   quella  che  ci ha  portato  al disastro  che  la sx    che seppur  malamente  ha  cercato   di riparare  quei  guasti...

Si, e sarà ancora la sx, o anche pseudo sx se si vuole, ma sarò sempre la sx che dovrà riparare ai loro danni, poichè dai fatti della storia la dx ha sempre lasciato delle macerie.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963