CHE SIA UNA COINCIDENZA ?

Come  diceva  ... a  pensar  male  ci  si azzecca,  proprio  strano che  dopo  il cambio  al vertice  ci  siano  dati  che ...  Quando  non era  uno  dei loro i dati non erano veritieri  perché lo  dovrebbero essere   oggi  ?
59625886_2324826627844767_63014051371223
CANDIDATISENZAVOCE.EU
 
La tecnica di cambiare direttore dell’Istat per manomettere la realtà ha un precedente illustre: la Grecia. Prima del tracollo Tags:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

Se pensiamo che il presidente dell'Istat possa (e voglia) truccare i dati, possiamo pensare di tutto. I dati taroccati dalla Grecia (con l'aiuto di Goldman Sachs) le servirono per entrare nell'euro. Ma poi l'inganno venne scoperto e per la legge del contrappasso la Grecia fu il paese più penalizzato dalla moneta unica.  I presidenti dell'Istat vengono nominati dal governo di turno, e questo è il vero scandalo. Si vocifera che l'attuale presidente sia stato scelto da Salvini. Ma se Salvini (come Renzi e Berlusconi) non capisce una mazza di statistica, se non ha la minima idea di cosa sia una distribuzione gaussiana o un test di Student o un test del Chi quadro, come può permettersi di scegliere il n.1 degli statistici italiani? Il presidente dell'Istat dovrebbe essere nominato da una commissione di esperti, estratti a sorte tra i docenti ordinari di Statistica e materie affini (economisti, matematici, ingegneri, informatici). In modo analogo si dovrebbe procedere per le nomine dei vertici Rai, dei vertici delle aziende di Stato, delle authority etc. Il M5s attuerebbe certamente una riforma meritocratica del genere, per sottrarre alla politica queste nomine e rendere il paese più efficiente. Ma Salvini rappresenta la conservazione e la Casta, quindi non sarà mai d'accordo. Anche perché in un sistema meritocratico lui molto probabilmente non farebbe il ministro e forse nemmeno il capo di un partito.

Modificato da fosforo41

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh  i gialloverdi  lo   dicevano e ad  ogni occasione  fino a  che  non hanno  messo  il loro oggi  vero  non lo  contestano  più. Questo  è...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, fosforo41 ha scritto:

.....Il presidente dell'Istat dovrebbe essere nominato da una commissione di esperti, estratti a sorte tra i docenti ordinari di Statistica e materie affini (economisti, matematici, ingegneri, informatici). Il M5s attuerebbe certamente una riforma meritocratica del genere, per sottrarre alla politica queste nomine e rendere il paese più efficiente. Ma Salvini rappresenta la conservazione e la Casta, quindi non sarà mai d'accordo....

Urka , Cazzaro !! E’ il tuo autoritratto !! Fatte sotto che Giggino te accontenta ...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

..Il presidente dell'Istat dovrebbe essere nominato da una commissione di esperti, estratti a sorte tra i docenti ordinari di Statistica e materie affini (economisti, matematici, ingegneri, informatici). Il M5s attuerebbe certamente una riforma meritocratica del genere, per sottrarre alla politica queste nomine e rendere il paese più efficiente. Ma Salvini rappresenta la conservazione e la Casta, quindi non sarà mai d'accordo....

Bene   allora   dillo  ai tuoi  mentori  che  come   nella  Rai , nell'  Inps  e  quantaltro  ovvero  tutto  il possibile   ci  hanno messo  di certo  non per  meritocrazia  i loro  gradita. Non  mi  dire  che  anche  quelli  di prima  lo hanno fatto non me  ne  può fregare  di  meno .  Il motivo ? Loro , i tuoi beniamini  cialtroni,  hanno detto  via  la  politica da  questi  posti...  solo per  merito e  capacità ma  nella realtà  hanno fatto  proprio  il  CONTRARIO !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mentre a Viterbo un commerciante viene ucciso a bastonate dopo una rapina e a Napoli si spara in pieno centro e una bambina di soli tre anni si trova in rianimazione in gravissime condizioni, il Ministro degli interni Salvini ha altro a cui pensare anche oggi. Non ha detto neanche una mezza parola.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora