niente nomi e/o foto:cè la pri-vacy europea

Tre ordinanze di custodia cautelare ai domiciliare sono state eseguite stamane dai Carabinieri di Vicenza nei confronti di due immigrati e di una donna con cittadinanza italiana (da quanto abbiamo saputo non di sangue) per violenza sexxuale di gruppo nei confronti di una minorenne.
I fatti risalgono alla fine di ottobre e sarebbero avvenuti all’interno dell’abitazione della vittima. I tre avrebbero abusato della ragazzina nonostante lo stato di inferiorità fisica e psichica causato dall’uso di stupefacenti.

La vittima aveva 16 anni quando è stata abusata nell’ottobre scorso dal terzetto. Si tratterebbe di una ragazzina italiana. Solo dopo mesi avrebbe raccontato ai genitori e successivamente agli investigatori quanto accaduto. Secondo quanto riferito, sarebbe stata attirata nell’abitazione della donna che lei conosceva, e violentata mentre si trovava sotto l’effetto della droga.

Dei tre stupratori non si hanno foto o nomi. Non sono infatti iscritti a CasaPound.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

2 minuti fa, director12 ha scritto:

Tre ordinanze di custodia cautelare ai domiciliare sono state eseguite stamane dai Carabinieri di Vicenza nei confronti di due immigrati e di una donna con cittadinanza italiana (da quanto abbiamo saputo non di sangue) per violenza sexxuale di gruppo nei confronti di una minorenne.
I fatti risalgono alla fine di ottobre e sarebbero avvenuti all’interno dell’abitazione della vittima. I tre avrebbero abusato della ragazzina nonostante lo stato di inferiorità fisica e psichica causato dall’uso di stupefacenti.

La vittima aveva 16 anni quando è stata abusata nell’ottobre scorso dal terzetto. Si tratterebbe di una ragazzina italiana. Solo dopo mesi avrebbe raccontato ai genitori e successivamente agli investigatori quanto accaduto. Secondo quanto riferito, sarebbe stata attirata nell’abitazione della donna che lei conosceva, e violentata mentre si trovava sotto l’effetto della droga.

Dei tre stupratori non si hanno foto o nomi. Non sono infatti iscritti a CasaPound.

Sa, quelli di CasaPound si ergevano a difensori delle donne Italiane......Le risulta i due immigrati di cui ci riferisce facevano parte di associazioni di difesa delle minorenni bucaiole ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, ildi_vino ha scritto:

Anche lui, come il director, con una predilezione per le bucaiole.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963