con la "via della seta" sono arrivati i volti nuovi della politica.basta con le mummie.....

Inviata (modificato)

Due vecchi arnesi della politica italiana nella Via della Seta. Romano Prodi nell’Advisory Council internazionale. Oliviero Diliberto preside a Wuhan. Residui della sinistra.
Prodi era, come ricorderete, presidente della Commissione Ue quando la Ue ha spalancato la porta ai prodotti cinesi, facendo un grosso favore alla Germania e disastrando l’economia italiana. Evidentemente pagano il conto.

Diliberto non è strano che sia in sintonia  con i turbocapitalisti rossi, lui comunista radical chic. “Costruire un’economia aperta contro il protezionismo”. E’ il messaggio lanciato dal presidente cinese Xi Jinping in occasione della sessione plenaria del secondo Forum sulla Via della Seta a Pechino, cui partecipano 37 fra capi di Stato e di governo di Paesi europei (solo l’Italia), asiatici ed africani. E dal loro punto di vista è giusto: loro hanno interesse ad esportare tutta la loro me...... in Europa senza dazi. Saremmo noi che non dovremmo permetterlo. Invece abbiamo un *** come Di Maio ministro del Lavoro e un uomo di Sant’Egidio come premier.

 

Modificato da director12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

La Cina a noi fa pagare dazio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

La Cina a noi fa pagare dazio?

vintage:

Risultati immagini per prodi ei negri

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ormai anche il capitone è diventato una mummia.

Non accenna mai alla restituzione dei 49 milioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Ormai anche il capitone è diventato una mummia.

Non accenna mai alla restituzione dei 49 milioni.

tu invece,fai un baffo alla mummia di tutamkamon....sicuramente lui è piu' espressivo di te

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vero....sembra un tunisino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora