Ma cosa continuano a fare se non ci sono le giuste alleanze ?

 Di Maio: grave negare festa Liberazione
 Il vicepremier Di Maio torna sulla Fe- 
 sta della Liberazione, in polemica con 
 l'altro vicepremier Salvini. "Leggo che
 qualcuno oggi arriva persino a negare  
 il 25 aprile,il giorno della Liberazio-
 ne. Lo trovo grave", scrive Di Maio.   

 "Ed è curioso che coloro che oggi lo   
 negano siano gli stessi che però hanno 
 aderito al congresso di Verona, passeg-
 giando per mano con gli antiabortisti. 
 Il 25 aprile è una festa nazionale del-
 la Reubblica italiana. Non è questione 
 di destra o di sinistra, ma di credere 
 nell'Italia e rispettarla", conclude.  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Fare ?   Intanto  solo  disastri   ma  alle  poltrone    ci tengono e  come  quando  mai  una  opportunità  di soldini facili  li capiterà  ancora ?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche in Umbria, un gruppo di PDocchiosi, sperava nei soldi facili.

La magistratura li ha falcidiati senza pietà, per la gioia delle percentuali stellari che vedono i PDocchi ingabbiati.

xDxDxD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'immagine può contenere: 1 persona, testo

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora