calcoli alla mano:ha investito 72mila dollari per portare 2mogli e 11 figli in italia:ora ci mantenete

Da un calcolo approssimativo, abbiamo speso in 2 anni per questa famiglia poligamica irachena di ‘profughi’ oltre 350mila euro. Hanno investito bene i loro 72mila dollari, meno di 70mila euro.

Una famiglia poligamica di 14 iracheni, tra cui dieci minorenni (dai pochi mesi ai 17 anni), ormai due anni fa ha scelto l’Italia, e Udine in particolare, per farsi mantenere. Lasciando la Svizzera.

Ricordiamo che quasi tutto l’Iraq è in pace, e ricco di risorse petrolifere. E poi, loro erano “in fuga dalla Svizzera”.

Il capofamiglia, Dler Qadr, 43 anni, militare dell’esercito iracheno, ha portato con sè le due mogli, Shren Esmael, 35 anni, e Luma Xalil, 34, e i loro dieci figli. I più piccoli hanno 9 e 11 mesi, i più grandicelli hanno 3, 5, 9, 10, 12, 15 e 16. La figlia maggiore, 17enne, è arrivata con il compagno che a maggio compirà 20 anni. Il loro viaggio di colonizzazione è iniziato nel dicembre 2016 ed è costato qualcosa come 72 mila dollari. Un investimento, ora li dobbiamo mantenere tutti noi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora