Marini, Umbria. Siri, Sicilia.

La Presidente PD della Regione Umbria, indagata per raccomandazioni e trampe nei concorsi sanitari, SI È DIMESSA.

Il sottosegretario LEGHISTA Siri è indagato per una tangente di 30.000 euro da imprenditori siciliani in odor di mafia.

Ma, secondo Facciadaculo Kapitone, non si deve dimettere.

Il fascista Salvini, che non sfila il 25 Aprile, ma va in Sicilia a combattere la mafia ????

Ah,ah,ah,ah,ah.......Battista, porti il piumino, perché voglio sghignazzare !!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963