Le foto del finto fidanzato della Prati, ecco di chi sono

Questa storia è surreale, la Prati che dice che sta per sposarsi con un certo Mark Caltagirone, il fidanzato ora sarebbe in Libia, intanto stanno circolando delle foto, che sono di un altro, un povero avvocato Cagliaritano che chiede di non pubblicarle,  ha moglie e figli e questa storia ovviamente lo sta disturbando, Dagospia però le pubblica perchè dice che ormai fanno parte della storia.

All'avvocato le foto ovviamente sono state rubate, si chiama Daniele Cortis e dice che chiederà i danni, un risarcimento, ecco la sua mail a Dagospia

Intanto la Prati si sente male e continua a dire che presto si sposerà...

Buongiorno,

sono Daniele Cortis e sono il soggetto di cui avete pubblicato le fotografie quale papabile nuovo marito della sig.ra Pamela Prati.

Ciò è assolutamente falso.

Ho appreso tale assurdità per il tramite delle numerose telefonate che mi sono pervenute da parte di conoscenti che mi avvisavano e mi chiedevano lumi al riguardo.

Io sono un avvocato cagliaritano che ha una propria famiglia e non ha mai conosciuto la sig.ra Pamela Prati.

Trattandosi di un abuso, Vi invito a provvedere all'immediata rimozione delle mie fotografie dal Vostro sito e contestualmente scusarVi e spiegare che si è trattato di un errore o di uno scherzo di cattivo gusto.

Del pari, Vi invito a formulare una proposta di risarcimento del danno per tutti i disagi che tale illegittima condotta mi sta creando.

Sto comunque provvedendo a sporgere regolare denuncia presos la polizia postale e preannuncio che agirò in ogni sede per vedere tutelati i miei diritti ed i miei interessi davanti ad ogni competente sede.

Resto a disposizione per ogni altro eventuale chiarimento anche al numero di cellulare.

Daniele Cortis

https://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/fermi-tutti-foto-che-finto-mark-caltagirone-inviava-ad-alessia-201376.htm

 

Risultati immagini per prati fidanzato

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora