Bimba come Mowgli in India. Ma come è possibile una cose del genere nel 2017?

Dalle fiabe alla realtà: la polizia indiana ha trovato in una foresta dell'Uttar Pradesh una bambina di circa otto anni che viveva, come il mitico indianino Mowgli dei romanzi di Kipling, allo stato brado, fra gli animali ed in particolare con un branco di scimmie.

L'agenzia di stampa Ani riferisce che due mesi fa un *** di polizia in pattugliamento nella Riserva naturale di Katarniaghat non ha creduto ai propri occhi quando ha visto correre poco lontano da lui una bimbetta nuda, seminascosta da numerose scimmie.

Quando il vice-ispettore Suresh Yadav si è avvicinato, i primati e la bambina hanno cercato di spaventarlo emettendo grida. Con molta pazienza però alla fine l'*** è riuscito a prenderla con sé e a consegnarla ai medici dell'ospedale locale.

la bambina si comporta come un animale: mangia senza utilizzare le mani, preferisce camminare aiutata da mani e piedi, ed emette solo suoni gutturali, non capendo alcuna lingua. 

Ma come è possibile una cose del genere nel 2017?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

Vivere senza la consapevolezza che un giorno si dovrà morire. Questa bambina era felice e spensierata.Lasciatela dov'era !!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Pazzesco!!  sarebbe ointeressante capire come ha vissuto, che rapporto aveva con gli animali...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche a me pare una notizia parecchio inverosimile. per quanto mi sforzi, ne dubito...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

beh stiamo parlando dell'india, magari è stata abbandonata dai genitori, o si è persa...  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, alenemir ha scritto:

Vivere senza la consapevolezza che un giorno si dovrà morire. Questa bambina era felice e spensierata.Lasciatela dov'era !!!!!

ahahaha... bhè, questo è assolutamente vero

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Chissà dove l'hanno trovata... Poverina

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, alenemir ha scritto:

Vivere senza la consapevolezza che un giorno si dovrà morire. Questa bambina era felice e spensierata.Lasciatela dov'era !!!!!

Sottoscrivo. Quella bambina era molto più felice, molto più libera, e per certi aspetti molto più umana e più ricca di conoscenze di un coetaneo occidentale e ben pasciuto che smanetta a perditempo con uno smartphone o una play station. Mi viene in mente una frase di Rousseau: L'uomo è nato libero, ma è ovunque in catene.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963